Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - 16/10/2020 Primo strike della stagione

Surfcasting Online Forum


16/10/2020 Primo strike della stagione

Inserite qui i risultati delle vostre uscite corredati da foto

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, dieffe2306

16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda excalibur49 » 21/10/2020, 7:29

Poiché vedo molte (forse troppe) discussioni teoriche, quest’anno ho deciso di documentare di più le mie battute con dei report anche se poi sono quasi tutte sulla stessa falsa riga riguardo le impostazioni di pesca, orario e condizioni meteo e dove l’unico evento che può cambiare possono essere solo i pesci che mi fanno visita in quanto i cappotti :shock: :shock: sono perennemente gli stessi e non cambiano mai essendo sempre all’ordine del giorno
In questo modo spero che altri mi seguano e ravviviamo un po’ il sito di SCO per condividere le nostre esperienze
Allora per iniziare la stagione 2020/2021 si decide di partire venerdì 16/10 con il mio grande amico Teo in quanto le condizioni del mare finalmente sembrano idonee per una buona battuta a surf con un’onda sui 1,50/1,60 cm anche se in verità sono previsti sporadici rovesci d’acqua, ma pescare con mare formato il più delle volte significa pure questo. La destinazione iniziale è Palinuro ma poi come spesso accade si parte in ritardo :( e perciò decidiamo strada facendo di fermarci su una spiaggia sita prima di Agropoli anche perché è d’obbligo colazione a Salerno in uno dei bar più antichi della città per cui potete ben capire lo spirito goliardico :mrgreen: :mrgreen: con cui si va a fare questa prima uscita. In effetti lo spot è posto in linea d’aria verticalmente alle rovine di Paestum e arrivati in spiaggia verso le 8:00 si presenta come in foto.
Immagine

Le esche sono composte da filetto di cefalo e seppia fresca e da 7/8 cannolicchi regalati dalla pescheria oltre alcuni americani di una precedente pescata.
Immagine

Purtroppo non sono riuscito a trovare ne gli americani perché quelli che mi hanno proposto sembravano fili di capello ne i cannolicchi con cui peschiamo normalmente (in genere prendiamo quelli provenienti dall’Olanda/Francia che reputo eccezionali come grandezza, tenuta e freschezza).
I braccioli sono tutti long arm rovesciati su travi 0,50/0,60 per circa 2 mt con braccioli 0,26/0,28 di oltre 1 mt e amo singolo 1/0 o giù di lì. Logicamente lo shock leader è dello stesso diametro mentre i piombi sono costituiti da piramidi o palle da 150/175 gr.-
Le mie canne: Terranova 220-Maver DarkSide 190-Bad Bass Iber Trio 200-Veret SCS4 con abbinati muli Ultegra 10000 e 14000 Shimano XSB-XSC-XSD
Le condizioni sono ideali per poter pescare e questo (sono uno di quelli che se potesse monterebbe anche dieci canne) per me significa montare tutte le 4 canne poiché non c’è vento, nessuna corrente e assenza completa di alghe.
Inizio a montare la Dark con unici due cannolicchi a disposizione e poi subito dopo la Terranova con filetto di seppia. Anche la Iber va con seppia mentre la SCS4 va a mare con filetto di cefalo su doppio amo nella speranza di una big.
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Dopo solo 20’ sento delle leggere tocche sulla Maver ed infatti ferrando porto su una bella mormora che risulterà al peso 520 gr.
Immagine

La giornata è stupenda ma mi accorgo che dove sto pescando io il mare è molto sporco mentre Teo si è posizionato alla mia sinistra ad una 50 mt in un posto dove invece si nota una netta differenza di colore in quanto il mare è decisamente più azzurro e più chiaro per cui ritengo che anche acqua sia molto più pulita. Ecco se ho commesso un errore credo che sia proprio questo, forse dovuto al fatto che mi sono intestardito a voler pescare li anche perché ho preso dopo pochi minuti quel pesce e pensandoci bene la cattura è avvenuta sulla canna che era la prima sulla sinistra per cui sul lato forse meno sporco, ma questo è una mia supposizione anche perché dopo più di 1 ora ho avuto una piega violentissima sulla Terranova ma non è rimasto allamata, e sono quasi sicuro si trattasse di spigola poiché in quella zona ne girano parecchie ed in particolare con quelle condizioni meteo. Comunque la giornata passa in fretta ma a parte un paio di spigolette prese da Teo e subito rilasciate (meno di 200 gr) poi niente di che. Verso le 13:00 abbiamo deciso di smontare e ritornare a casa felici della prima uscita e del primo strike della stagione. Finalmente dopo tanto tempo abbiamo iniziato a respirare nuovamente aria di mare come piace a noi e soprattutto di questi periodi per questa benedetta epidemia non è niente male

A proposito poi la mormora in serata ……………… ha fatto la fine che merita :wink: :wink:
Immagine
Enzo

E ricorda che quando vuoi andare a pescare a surfcasting non sei tu a decidere quando andare ma è il mare che ti dice quando puoi
excalibur49
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 650
Iscritto il: 06/11/2011, 19:53
Località: Angri (SA)

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda primusuck » 22/10/2020, 8:35

Bene...finalmente un report di pesca, per farci assaggiare un pò di pratica :wink:
Prima dell'avvento di FB di report se ne scrivevano molti di più...ora si pensa solo a fare foto e scena...Spero si ritorni a scrivere sul forum.
Obietto solo su una cosa: questa pandemia non è benedetta, ma maledettissima :!: :evil:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6027
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda vincenzo86 » 30/10/2020, 14:51

Complimenti e grazie per il report, sperando che il forum si ravvivi.
In questi giorni vorrei fare anche io qualche uscita, dopo un paio poco fortunate di settembre, ho visto che nei prossimi 7 giorni (litorale domizio) c'è quasi sempre mare mosso e sto cercando di organizzarmi.

Ti faccio qualche domanda, prima una curiosità, la spiaggia del report, mi sembra quella di Paestum che ho sempre praticato io, se vuoi dirlo, vicino quale stabilimento balneare ti trovavi?

I cannolicchi che hai usato, sono quelli buoni (da mangiare almeno) i nostrani, io ultimamente li ho usati a paf, e ad ogni lancio li trovavo pari pari sulla spiaggia tagliati in due.
Posto che stavo usando uno 0,18, da cosa dipende secondo te? con un terminale più doppio non si aprono? o il filo elastico è indispensabile? o forzavo troppo il lancio?

A che distanza riuscivi a pescare? te lo chiedo perchè da quelle parti la prima difficoltà che incontro è la necessità di fare metri
vincenzo86
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 120
Iscritto il: 26/03/2012, 15:05

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda excalibur49 » 30/10/2020, 17:57

vincenzo86 ha scritto:Complimenti e grazie per il report, sperando che il forum si ravvivi.
Hai perfettamente ragione, ma ho i miei dubbi dato che è molto più attiva una discussione su "messaggio MP che non si apre" più che su un report di pesca

Ti faccio qualche domanda, prima una curiosità, la spiaggia del report, mi sembra quella di Paestum che ho sempre praticato io, se vuoi dirlo, vicino quale stabilimento balneare ti trovavi?
Non ne ho la più pallida idea, mi sono fermato dove mi piaceva ma ti posso assicurare che con il giusto mare quella zona è ottima a partire da Pontecagnano e fino ad Agropoli, almeno io ci ho sempre preso qualcosa. Ma ripeto ci vogliono le giuste condizioni

I cannolicchi che hai usato, sono quelli buoni (da mangiare almeno) i nostrani, io ultimamente li ho usati a paf, e ad ogni lancio li trovavo pari pari sulla spiaggia tagliati in due.
Posto che stavo usando uno 0,18, da cosa dipende secondo te? con un terminale più doppio non si aprono? o il filo elastico è indispensabile? Assolutamente SI, ecco perchè li trovavi tagliati in due o forzavo troppo il lancio?

A che distanza riuscivi a pescare? te lo chiedo perchè da quelle parti la prima difficoltà che incontro è la necessità di fare metri Assolutamente NO, con quelle condizioni i pesci li prendi sotto i piedi. Il tuo discorso è corretto probabilmente in caso di mare calmo
Enzo

E ricorda che quando vuoi andare a pescare a surfcasting non sei tu a decidere quando andare ma è il mare che ti dice quando puoi
excalibur49
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 650
Iscritto il: 06/11/2011, 19:53
Località: Angri (SA)

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda BigMau » 03/11/2020, 12:43

Bravo Enzo, un bel report che meriterebbe di essere letto da molti utenti.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19389
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda StefanoChiavaccini » 03/11/2020, 13:53

Grazie per la condivisione anche da parte mia!
Stefano
Si diventa vecchi quando il numero dei ricordi supera quello dei sogni
Avatar utente
StefanoChiavaccini
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1545
Iscritto il: 20/02/2013, 14:53
Località: Collecchio (PR) - WE Ponsacco (PI) e Castiglioncello (LI)

Re: 16/10/2020 Primo strike della stagione

Messaggioda lucas72 » 03/11/2020, 19:15

Complimemti per il report e per la cattura.
Peccato che non e' uscito altro con quel mare una bella spigolozza ci stava alla grande.
Avatar utente
lucas72
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 06/04/2013, 14:31
Località: Taranto


Torna a Report di pesca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie