Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - cosa usate per collegare il trave?

Surfcasting Online Forum


cosa usate per collegare il trave?

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda BigMau » 08/11/2019, 16:53

clauser ha scritto:
BigMau ha scritto:
Non vedo particolari controindicazioni, né di mancato scarico delle torsioni (c'è la girella in fondo, vicino al piombo) né di tenuta perché un blood knot ben eseguito non regge meno di un clinch o di un uni.

La faccenda è differente Maurizio, quello lega lo SL sull'asola, non avrei invece nulla da obiettare se eseguisse uno dei qualsiasi nodi che hai citato direttamente tra SL e trave.

Oh Signore! Non avevo letto con attenzione. In tal caso assolutamente da evitare.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19359
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda vincenzo86 » 09/11/2019, 13:25

BigMau ha scritto:
vincenzo86 ha scritto:Scusatemi, io sono l'unico che mette lo snodo direttamente sullo shock leader?
Se devo pescare con snodo basso che sia long arm a paf, o un terminale più corto in condisurf, a che serve il trave?

Non sei l'unico.
Lo snodo montato sullo SL è detto trave solidale.
Comporta meno "impicci" sulla lenza ed è usabile quando, come dici tu, non cìè la necessità di avere due terminali.
Però, a questo punto, preferisco un minitrave.


Perchè? quali sono secondo te i vantaggi?
vincenzo86
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/03/2012, 15:05

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda BigMau » 10/11/2019, 11:01

vincenzo86 ha scritto:
BigMau ha scritto:
vincenzo86 ha scritto:Scusatemi, io sono l'unico che mette lo snodo direttamente sullo shock leader?
Se devo pescare con snodo basso che sia long arm a paf, o un terminale più corto in condisurf, a che serve il trave?

Non sei l'unico.
Lo snodo montato sullo SL è detto trave solidale.
Comporta meno "impicci" sulla lenza ed è usabile quando, come dici tu, non cìè la necessità di avere due terminali.
Però, a questo punto, preferisco un minitrave.


Perchè? quali sono secondo te i vantaggi?

Una maggiore praticità.
Lo snodo può scorrere o scollarsi, il minitrave è obbligatoriamente fisso.
Il complesso pescante è più pulito.
Arrivato in spiaggia, per attaccare il minitrave devi fare soltanto un nodo.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19359
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re:

Messaggioda FernyMare » 06/01/2020, 8:24

BigMau ha scritto:
eugenio ha scritto:
Dan79 ha scritto:Io metto una girella all'inizio del trave, alla quale poi lego lo SL.

Idem :wink:
Tranne quando faccio il trave solidale.

Anch'io.
Uso la girella perché mi offre un altro punto di scarico delle torsione e, non facendo gare, non ho la necessità di avere un sistema di sgancio rapido. Per sostituire un trave posso anche permettermi di perdere 30 secondi per riannodarne un altro.


Già, anch'io uso la girella coperta da un conetto che scorre sulla Lenza madre/SL,
ma ogni volta che si cambia o tagli un pezzo di trave o un pezzo di lenza madre/SL, non è proprio bello così.

Dall'altro canto se ci metto lo sgancio rapido (io lo metterei sul Trave non il contrario) lo snodo inizia a diventare grandicello e diventa raccogli alghe.

Boh
FernyMare
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 17/11/2019, 11:19
Località: Lecce

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda primusuck » 06/01/2020, 12:21

BigMau ha scritto:
vincenzo86 ha scritto:
BigMau ha scritto:Non sei l'unico.
Lo snodo montato sullo SL è detto trave solidale.
Comporta meno "impicci" sulla lenza ed è usabile quando, come dici tu, non cìè la necessità di avere due terminali.
Però, a questo punto, preferisco un minitrave.


Perchè? quali sono secondo te i vantaggi?

Una maggiore praticità.
Lo snodo può scorrere o scollarsi, il minitrave è obbligatoriamente fisso.
Il complesso pescante è più pulito.
Arrivato in spiaggia, per attaccare il minitrave devi fare soltanto un nodo.


Certo, però ti preclude la possibilità di pescare con lo short rovesciato...a meno che non metti uno spezzone di nylon tra minitrave e piombo e alzi lo snodo, ma non so quanto sia conveniente...
Io quando faccio il solidale faccio in modo che gli stopper si possono spostare asseconda che voglio pescare alto o basso...basta dare la giusta pressione quando si stringono i crimps siliconati. Se si usano gli stopper di gomma su travi dello 0.50 è ancora più semplice.
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6022
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda BigMau » 07/01/2020, 20:05

primusuck ha scritto:Certo, però ti preclude la possibilità di pescare con lo short rovesciato...a meno che non metti uno spezzone di nylon tra minitrave e piombo e alzi lo snodo, ma non so quanto sia conveniente...
Io quando faccio il solidale faccio in modo che gli stopper si possono spostare asseconda che voglio pescare alto o basso...basta dare la giusta pressione quando si stringono i crimps siliconati. Se si usano gli stopper di gomma su travi dello 0.50 è ancora più semplice.

Danilo, nel corso della discussione dedicata specificatamente al minitrave, ho più volte ribadito che il minitrave è usabile qualora si voglia pescare con un monoamo attaccato basso.
Se voglio utilizzare uno short rovesciato è ovvio che non posso usare il minitrave.
Per quanto riguarda gli snodi scorrevoli, forse hai dimenticato questo: https://www.surfcastingonline.net/invia ... universale
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19359
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda primusuck » 08/01/2020, 10:14

BigMau ha scritto:
primusuck ha scritto:Certo, però ti preclude la possibilità di pescare con lo short rovesciato...a meno che non metti uno spezzone di nylon tra minitrave e piombo e alzi lo snodo, ma non so quanto sia conveniente...
Io quando faccio il solidale faccio in modo che gli stopper si possono spostare asseconda che voglio pescare alto o basso...basta dare la giusta pressione quando si stringono i crimps siliconati. Se si usano gli stopper di gomma su travi dello 0.50 è ancora più semplice.

Danilo, nel corso della discussione dedicata specificatamente al minitrave, ho più volte ribadito che il minitrave è usabile qualora si voglia pescare con un monoamo attaccato basso.
Se voglio utilizzare uno short rovesciato è ovvio che non posso usare il minitrave.
Per quanto riguarda gli snodi scorrevoli, forse hai dimenticato questo: https://www.surfcastingonline.net/invia ... universale


...infatti, credevo di aver risposto lì... :mrgreen:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6022
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Precedente

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie