Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - PRoblema tenuta shockleader

Surfcasting Online Forum


PRoblema tenuta shockleader

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda platamona67 » 27/09/2010, 13:47

silversurfer ha scritto: La versione a pallina va fatta con cognizione di causa in quanto una pallina troppo cotta tende a staccarsi.

Giusto

silversurfer ha scritto:A casa, in condizioni di comodità, posso unire lo SL effettuando la pallina ma in spiaggia con vento e altre condizioni di disagio un nodo semplice ed un UNI sono quanto di più rapido e funzionale io trovi!! :D


Per ovviare a questo inconveniente,che può sempre capitare,ho preso l'abitudine di preparare quattro o cinque spezzoni pallinamuniti a casa e portarmeli appresso,pronti per essere annodati e imbobinati.
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda jag » 27/09/2010, 16:45

...ma il competition è per caso questo?
http://www.animatedknots.com/nailknot/index.php?Categ=fishing&LogoImage=LogoGrog.jpg&Website=www.animatedknots.com
facendo la "pallina" sul filo rosso?
se non è costui, mi spiegate qual'è?
perchè ho notato che facendo l'Allbright con shock di diametro grande il nodo viene un po troppo "ciccio" e esce male dagli anelli (forse perchè i miei sono piccoli... :lol: )
Avatar utente
jag
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15/09/2009, 1:00
Località: Senigallia (AN)

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda marva » 28/09/2010, 17:48

jag ha scritto:...ma il competition è per caso questo?
http://www.animatedknots.com/nailknot/index.php?Categ=fishing&LogoImage=LogoGrog.jpg&Website=www.animatedknots.com
facendo la "pallina" sul filo rosso?
se non è costui, mi spiegate qual'è?
perchè ho notato che facendo l'Allbright con shock di diametro grande il nodo viene un po troppo "ciccio" e esce male dagli anelli (forse perchè i miei sono piccoli... :lol: )





Guarda qui
http://www.surfcastingonline.net/i-nodi-del-surfcasting/competition-knot.html
Immagine
Mauro
Avatar utente
marva
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3731
Iscritto il: 25/05/2008, 1:00
Località: Quartu Sant Elena,Cagliari

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda jag » 28/09/2010, 18:23

Grazie marva!! :wink:
Avatar utente
jag
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 15/09/2009, 1:00
Località: Senigallia (AN)

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda Omar » 29/09/2010, 15:26

Oltre ai consigli dati dagli altri utenti, potresti provare nuovamente col conico (però stavolta legalo te :wink: ), usando il Nodo di Sangue, che ha maggiori probabilità di riuscire bene :)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eulero » 30/09/2010, 11:48

Allora,pare che ho risolto con lo shock leader

Quindi shock delllo 0,60 e questa volta ho fatto il nodo competition semplice

Non mi ha fatto una grinza attualmente e non ho riscontrato problemi di lanci e distanze,come mi era capitato con l'Albright,decisamente più voluminoso

Forse l'Albright con uno SL conico,avrebbe un volume minore,con tutti i vantaggi per i lanci,gli anelli e le gittate
eulero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/08/2010, 10:59
Località: Abruzzo-dalle parti di Pescara

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda stefanorm » 30/09/2010, 21:13

io per fare il nodo allo schok leader faccio un nodo main, almeno così so che si chiama, ma è uguale al nodo albright? :?:
Avatar utente
stefanorm
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 135
Iscritto il: 16/09/2010, 0:04
Località: Roma

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eagle78 » 30/09/2010, 21:21

Si chiama mahin ed è diverso dall'albright
Erminio

Immagine





Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
(Gandhi)
Avatar utente
eagle78
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 28/03/2010, 21:36
Località: Prov. di Benevento

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda freakysurfer » 01/10/2010, 9:50

platamona67 ha scritto:
silversurfer ha scritto: La versione a pallina va fatta con cognizione di causa in quanto una pallina troppo cotta tende a staccarsi.

Giusto



è una cosa che si vede facilmente? Come?
Io l'ho sempre fatta senza pensarci molto a sta cosa... l'unica cosa che guardo è che non mi si afflosci il filo, vicino alla pallina... sto parlando del nodo e :lol: (meglio specificarlo con voi :lol: )
Manù

Tante volte l'incoscienza è la strada della virtù
Avatar utente
freakysurfer
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 797
Iscritto il: 23/03/2010, 16:14

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda Omar » 01/10/2010, 9:57

eulero ha scritto:
Forse l'Albright con uno SL conico,avrebbe un volume minore,con tutti i vantaggi per i lanci,gli anelli e le gittate


Se usi il conico, IMHO, non occorre l' Albright, ma basta il nodo di sangue, che ha dimensioni più contenute :wink:
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda LUCA-KRASTY » 07/03/2013, 12:08

ciao ragazzi, sto riscontrando alcuni problemi con il nodo allbright che ho imparato a fare ormai da alcuni mesi anche se non ci riesco mai, e dico mai, ad eseguirlo alla perfezione a prima botta, sprecando decine e decine di cm di SL e lenza madre........ma il problema non è nemmeno questo............
lo eseguo di solito da un minimo di 10, fino a 15 spire (si tratta di giunzioni tra uno 0.30 e uno 0.60)...............una volta che il nodo è bello formato, stringo a morte, tagliandomi quasi le dita, sia i baffetti eccedenti, sia le lenze che poi resteranno..... però noto spesso alcune cose: innanzitutto l'ultima spira, quella che poi vede il baffetto entrare nell'asola è spesso molto moscia, quasi si muove....continuo così a stringere sia l'eccedenza dello SL, sia quella della lenza madre, fino al limite del possibile........taglio a zero l'eccedenza dello SL, lascio qualche mm di sicurezza nell'altra eccedenza della lenza madre, vado a tirare per vedere quanto regge e, per magia, il baffetto della lenza madre lo vedo che diminuisce sempre di più, fino a sparire.......ovviamente poi si stucca tutto o comunque decido di rifarlo da capo.............non riesco a capire proprio dove sbaglio, nonostante nel lancio non abbia mai stuccato.........booooohhhhh!!!!!
tra l'altro, mentre eseguo il nodo, la lenza dello SL che era stata messa bene in ordine prima di fare le spire, si attorgiglia su se stessa non appena si tirano le spire.............. :roll: :roll: :roll:
aiutatemi prima che a forza di provare mi taglio i tendini!!!!
Avatar utente
LUCA-KRASTY
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 683
Iscritto il: 27/07/2012, 13:43
Località: Latina Scalo

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda cosisal » 07/03/2013, 12:18

a me l'albright non è mai piaciuto...cambia nodo...e trovane uno che ti dia sicurezza senza tagliarti i tendini :lol:
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda clauser » 07/03/2013, 12:42

L'allbright è un nodo che si esegue solo quando ci sono differenze sostanziali tra i diametri da unire. Non esiste un nodo per tutte le stagioni.
Per nodi di diametro simile, quando cioè si unisce la lenza allo SL conico, sono molto efficaci il nodo di sangue (quello tradizionale non le porcate che vengono spesso proposte come tali) e il doppio UNI. Per la pallina il nodo più efficiente è l'UNI a 5/6 spire.
Lasciate sempre perdere i nodi competition di qualunque genere, sono nodi veloci ad eseguirsi ma di tenuta molto bassa.
Il nodo è un atto di fede, e và sempre eseguito con giudizio e religiosa attenzione. Il tallone d'Achille di tutto il sistema pescante è proprio lì, nei nodi.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6253
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda Omar » 07/03/2013, 12:53

LUCA-KRASTY ha scritto:...fino a 15 spire....



Luca, prova a farlo con meno spire (e bagnalo bene con la saliva!), riuscirai ad assuccarlo meglio :wink:

Io, di solito, ne faccio 8 :D
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda cosisal » 07/03/2013, 12:59

Sergio cosa ne pensi di questo:

Immagine

si chiama nodo mahin mi sembra una variante del competition ed è quello che utilizzo io con l'eccezione che la spiralatura la faccio solo a scendere...
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie