Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - PRoblema tenuta shockleader

Surfcasting Online Forum


PRoblema tenuta shockleader

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eulero » 24/09/2010, 18:08

Eccomi con un altro problema

Allora
Fino ad ora,ho utilizzato lo shockleader conico,annodatomi dal negoziante alla lenza madre della bobina
Rottosi lo shock tempo fà,ho voluto provare a farmi io lo shock leader e relativo nodo,avendo un rotolo di filo 0,60

Il nodo che eseguo è un Albright
Fondamentalmente non si rompe subito.5 lanci li riesco a fare

MA poi,credo a causa delle botte sugli anelli che subisce il nodo,mi si inizia a sfilare nelle estremità,fino a rompersi(è come se il trancio di shock,si sfilasse via e rimanesse,il filo più sottile tutto arrotolato nel punto del nodo)
COn le forbici,cerco di tagliare il più possibile i baffetti del nodo

Il mio dubbio è che,taglio troppo i baffetti,oppure che sbaglio l'accoppiata,o altro che non saprei

Allora,pensavo.....se una volta fatto il nodo,ci mettessi sul nodo un po di attack,in modo da cercare di dare un po di forma "ondulata" o addolcita,per facilitare il passaggio tra gli anelli e bloccare i minibaffetti?

Che ne dite?
eulero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/08/2010, 10:59
Località: Abruzzo-dalle parti di Pescara

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eulero » 24/09/2010, 18:27

Oddio,forse la colla non tiene in acqua? :roll:
eulero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/08/2010, 10:59
Località: Abruzzo-dalle parti di Pescara

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda El Tractor » 24/09/2010, 18:29

L'Attack tiene l'acqua, ma che piombi lanci e come?
Avatar utente
El Tractor
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 559
Iscritto il: 20/09/2010, 18:03
Località: Costiera Amalfitana (SA)

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda niko91 » 24/09/2010, 20:12

L'Albright è un nodo molto resistente, adatto in qualunque situazione e specialmente con lo SL. :wink:

mi vengono alcune domande da farti però, per aiutarci anche a capire meglio:
-sicuro di eseguirlo in maniera corretta?
-quando stringi è sufficientemente umidificato con la saliva?
-il filo in bobina non è già usurato?
-con lo 0.60 come SL che grammature lanci?
:)
l'attack resiste all'acqua ma attento che cristallizza il filo e una rottura dovuta magari allo sfregamento di questi "cristalli" causerebbe comunque la rottura del filo.. :twisted:
Avatar utente
niko91
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 05/04/2008, 1:00
Località: Milano

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda platamona67 » 24/09/2010, 20:44

eulero ha scritto:fino a rompersi(è come se il trancio di shock,si sfilasse via e rimanesse,il filo più sottile tutto arrotolato nel punto del nodo)



Sbagli a fare il nodo. Forse non lo bagni bene o forse lo stringi troppo poco.

Se fosse un problema di grammatura semplicemente si spezzerebbe il filo all'altezza del nodo.
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda stefano53 » 24/09/2010, 21:16

.
......secondo me ......:
-.....non assucca bene il nodo bagnandolo.....
-.....sbaglia a fare il nodo......( l'errore più frequente nell'Albright é quello di non far uscire il filo nell'asola creata nello stesso senso con cui é entrato )
-......il fatto che sulla lenza madre si formino i riccioli .....significa che il nodo si é sciolto e non rotto il filo...
.
Soluzione :
......impara a fare il nodo giustamente o........cambia tipo di nodo......!!!!!
PS:.......io uso l'attack sul nodo dello schock e non succede niente.........ma forse perché ogni 3-4 pescate ed a seconda del tempo passato , taglio un pezzetto di schock e rifaccio il nodo.......
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10908
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda ilpipa » 24/09/2010, 21:30

Anche secondo me..non esegui perfettamente l'Albright..osserva attentamente...
una volta stretto..se il baffetto della lenza madre si dispone perpendicolarmente
al nodo..questo ti dice se lo hai eseguito bene!! :wink:
Avatar utente
ilpipa
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 379
Iscritto il: 07/01/2010, 1:00
Località: Firenze

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eagle78 » 25/09/2010, 0:03

Cerca di non far sovrapporre le spire quando lo esegui e chiudilo bene bagnandolo, dovrebbe venirti lineare e senza giri sovrapposti.Io uso solo questo, mai avuti problemi di rottura, tranne che per negligenza mia e lo faccio anche con lo 0.74.
Magari se non ti trovi con questo puoi usare il Competition knot che è più semplice e meno laborioso
Erminio

Immagine





Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
(Gandhi)
Avatar utente
eagle78
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 28/03/2010, 21:36
Località: Prov. di Benevento

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eulero » 25/09/2010, 2:28

allora,grazie a tutti per le risposte e consigli

Io uso dei piombi con grammatura attualmente intorno 150.Ossia,piombi di 130 o 150 gr,a seconda dello stato del mare.

Mi è sembrato di inumidire bene i fili,ma cercherò di fare meglio

Dopo aver letto le vostre risposte,faccio una cosa,provo a fare il nodo con precisione secondo le "direttive",e provare.Potrebbe essere una cattiva esecuzione
eulero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/08/2010, 10:59
Località: Abruzzo-dalle parti di Pescara

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda freakysurfer » 25/09/2010, 8:16

eulero ha scritto:allora,grazie a tutti per le risposte e consigli

Io uso dei piombi con grammatura attualmente intorno 150.Ossia,piombi di 130 o 150 gr,a seconda dello stato del mare.

Mi è sembrato di inumidire bene i fili,ma cercherò di fare meglio

Dopo aver letto le vostre risposte,faccio una cosa,provo a fare il nodo con precisione secondo le "direttive",e provare.Potrebbe essere una cattiva esecuzione


Un ottimo sito dove imparare l'albright è questo:

sampeone ha scritto:Almeno vi forse l'ompari..............!! L'olbraitte !|

http://www.animatedknots.com/albright/i ... dknots.com


osserva attentamente come mettere il filo più fine, da dove entra e da dove deve uscire alla fine...
io do un aiutino col dito alle spire, per farle salire...
Manù

Tante volte l'incoscienza è la strada della virtù
Avatar utente
freakysurfer
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 797
Iscritto il: 23/03/2010, 16:14

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda eulero » 25/09/2010, 9:24

Ho provato a rifare il nodo Albright in maniera più scrupolosa
Ho fatto 10 spire,inumudito bene e alla fine il baffetto del filo più piccolo,mi risulta perpendicolare alla linea di congiunzione dei fili.Significa che è fatto bene?O male?
eulero
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 96
Iscritto il: 02/08/2010, 10:59
Località: Abruzzo-dalle parti di Pescara

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda Christian » 25/09/2010, 11:41

niko91 ha scritto:L'Albright è un nodo molto resistente, adatto in qualunque situazione e specialmente con lo SL. :wink:

mi vengono alcune domande da farti però, per aiutarci anche a capire meglio:
-sicuro di eseguirlo in maniera corretta?
-quando stringi è sufficientemente umidificato con la saliva?
-il filo in bobina non è già usurato?
-con lo 0.60 come SL che grammature lanci?
:)
l'attack resiste all'acqua ma attento che cristallizza il filo e una rottura dovuta magari allo sfregamento di questi "cristalli" causerebbe comunque la rottura del filo.. :twisted:

tra tutte dò la colpa al filo secondo me scarso in bobbina, mi è successo anche a me, e quel giorno ho sostituito la madre al mulo direttamente in spiaggia...e meno male altrimenti spaccavo tutto per quanto mi stavo innervosendo delle parature perse...
Come nodo non mi sembra particolarmente complicato, potrebbe essere secondo me che qualche spira al centro ceda e si sleghi.
Ma quell'attorcigliamento del filo + sottile infatti è lungo o corto se è corto forse è come credo succedesse a me...prova con un altro filo e facci sapere.. :wink:
--+ Friends for Fishing...Catching for Monsters...Releasing for Smallest cit. io +--

Immagine
- se giochi puoi vincere, ma se non giochi hai già perso -
Puoi essere bravo quanto vuoi, ma il Culo c'entra sempre...ma più sei bravo e più sarai fortunato. _Christian_
Avatar utente
Christian
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2312
Iscritto il: 25/05/2010, 20:31
Località: A bedda Sicilia

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda niko91 » 25/09/2010, 12:03

stefano53 ha scritto:PS:.......io uso l'attack sul nodo dello schock e non succede niente.........ma forse perché ogni 3-4 pescate ed a seconda del tempo passato , taglio un pezzetto di schock e rifaccio il nodo.......


E' probabile che non si rompa proprio per quel motivo.. io personalmente non lo uso, anche se come dici tu poò essere un aiuto in più, anche se a "breve termine".. :D
Avatar utente
niko91
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 05/04/2008, 1:00
Località: Milano

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda saragoza » 25/09/2010, 12:27

mi succedeva anche a me all'inizio. poi sbattendoci la testa diverse volte ho capito dove sbagliavo. cerca di metterci piu saliva e stringere il tutto il meglio possibile e vedrai che lanci !!!! 8) :mrgreen: :mrgreen:
--->>La CaLmA è La ViRtù DeI FoRtI e DeI vInCeNtI<<---
-->> PIU PESCA E MENO PAROLE <<--
Avatar utente
saragoza
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 189
Iscritto il: 17/05/2010, 22:37
Località: Toscana - PISTOIA - Sardegna - Arzachena -

Re: PRoblema tenuta shockleader

Messaggioda stefano53 » 25/09/2010, 12:51

saragoza ha scritto:mi succedeva anche a me all'inizio. poi sbattendoci la testa diverse volte ho capito dove sbagliavo. cerca di metterci più saliva e stringere il tutto il meglio possibile e vedrai che lanci !!!! 8) :mrgreen: :mrgreen:

.
.......circa un litro......!!!!
.
:P :P :P :P
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10908
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Prossimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie