Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - cosa usate per collegare il trave?

Surfcasting Online Forum


cosa usate per collegare il trave?

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda defa60 » 29/03/2010, 20:27

Attualmente ho il trave solidale come silver. Ossia gli attacchi dei finali sono montati direttamente sullo SL. Quando uso il trave separato, lo collego allo SL tramite una semplice girella senza moschettone. :wink:
fabio
sardazza forever
Immagine
Avatar utente
defa60
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3866
Iscritto il: 15/09/2007, 1:00
Località: roma

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda martorex » 31/03/2010, 9:15

fast C della bad bass , sicuro e permette sostituzione mooolto rapida dei travi ;
ROBERTO

quanto sono odiosi coloro che sparano ca@@ate nonostante l'evidenza ,
ma lo sono ancora di più i loro difensori d'ufficio
Avatar utente
martorex
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 134
Iscritto il: 31/03/2010, 8:46
Località: Aprilia -LT

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda Matt25 » 01/04/2010, 1:27

Fast C chiaramente con guaina (visto che stiamo in tema di astringente e LimoneGazZ) :lol: , io uso guaina da cagotto. :lol:
Avatar utente
Matt25
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 160
Iscritto il: 19/09/2009, 1:00
Località: Pulsano marittima

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda ricky88 » 01/04/2010, 11:21

una domanda chi utilizza gli attacchi "rapidi" attaccati sul shock leader sul trave che fate un cappia?? se si con quale nodo??
Avatar utente
ricky88
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 140
Iscritto il: 11/10/2009, 1:00

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda AshSurf » 01/04/2010, 13:28

ricky88 ha scritto:una domanda chi utilizza gli attacchi "rapidi" attaccati sul shock leader sul trave che fate un cappia?? se si con quale nodo??


io personalmente metto una girella all'inizio del trave, e poi la collego all'attaco rapido (in questo periodo sto sperimentando diverse tipologie di attacco, per capire con quale mi trovo meglio, dopo aver letto le varie soluzioni proposte)
Avatar utente
AshSurf
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 13/01/2010, 1:00
Località: Mestre

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda socio » 01/04/2010, 13:40

Cosa serve la girella in testa al trave?
Rimane più pulito semplicemente con un asola che rimane dentro alla guaina in silicone.
La girella ha il suo lavoro alla fine del trave dove scarica le torsioni dei piombi che spesso con le loro forme ,alette, ecc.... fanno accumulare torsioni nelle operazioni di recupero causando garbugli ai braccioli o terminali.
"L'uomo superiore è modesto nelle parole
ma eccelle nell'azione."
Avatar utente
socio
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 13/04/2007, 1:00
Località: liguria

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda platamona67 » 01/04/2010, 13:51

socio ha scritto:Cosa serve la girella in testa al trave?
Rimane più pulito semplicemente con un asola che rimane dentro alla guaina in silicone.
La girella ha il suo lavoro alla fine del trave dove scarica le torsioni dei piombi che spesso con le loro forme ,alette, ecc.... fanno accumulare torsioni nelle operazioni di recupero causando garbugli ai braccioli o terminali.


Quella in testa aiuta l'altra a scaricare le stesse torsioni.
Inoltre scarica le torsioni che gli derivano dall'eventuale recupero di una preda,cosa che la sola girella al piombo non farebbe mai. Un pesce allamato non si limita a scuotere la testa di lato,ma tenta di scappare in ogni direzione,e a volte gira su se stesso. Una girella in più scarica parte dello stress accumulato da trave e terminale.
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda AshSurf » 01/04/2010, 13:52

socio ha scritto:Cosa serve la girella in testa al trave?
Rimane più pulito semplicemente con un asola che rimane dentro alla guaina in silicone.
La girella ha il suo lavoro alla fine del trave dove scarica le torsioni dei piombi che spesso con le loro forme ,alette, ecc.... fanno accumulare torsioni nelle operazioni di recupero causando garbugli ai braccioli o terminali.


a parte che preferisco sempre che ci sia attrito "metallo contro metallo" piuttosto che "metallo contro nylon", non credo che una girella in più faccia male nello scaricare le torsioni (che comunque sono dovute anche ai braccioli con l'esca, oltre che al piombo)
IMHO
Avatar utente
AshSurf
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 13/01/2010, 1:00
Località: Mestre

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda AshSurf » 01/04/2010, 13:53

ecco, abbiamo risposto insieme... :mrgreen:
Avatar utente
AshSurf
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 92
Iscritto il: 13/01/2010, 1:00
Località: Mestre

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda socio » 01/04/2010, 14:06

platamona67 ha scritto:
socio ha scritto:Cosa serve la girella in testa al trave?
Rimane più pulito semplicemente con un asola che rimane dentro alla guaina in silicone.
La girella ha il suo lavoro alla fine del trave dove scarica le torsioni dei piombi che spesso con le loro forme ,alette, ecc.... fanno accumulare torsioni nelle operazioni di recupero causando garbugli ai braccioli o terminali.


Quella in testa aiuta l'altra a scaricare le stesse torsioni.
Inoltre scarica le torsioni che gli derivano dall'eventuale recupero di una preda,cosa che la sola girella al piombo non farebbe mai. Un pesce allamato non si limita a scuotere la testa di lato,ma tenta di scappare in ogni direzione,e a volte gira su se stesso. Una girella in più scarica parte dello stress accumulato da trave e terminale.

quindi la girella di testa la lasci fuori dalla guaina in silicone (altrimenti come fa a girare)!
........e così facendo non hai mai avuto problemi nel lancio dal momento che i due pezzi (shok e trave) potrebbero non essere sullo stesso asse? come riesci ad avere una chiusura precisa dei ground?
"L'uomo superiore è modesto nelle parole
ma eccelle nell'azione."
Avatar utente
socio
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 13/04/2007, 1:00
Località: liguria

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda socio » 01/04/2010, 14:09

AshSurf ha scritto:
socio ha scritto:Cosa serve la girella in testa al trave?
Rimane più pulito semplicemente con un asola che rimane dentro alla guaina in silicone.
La girella ha il suo lavoro alla fine del trave dove scarica le torsioni dei piombi che spesso con le loro forme ,alette, ecc.... fanno accumulare torsioni nelle operazioni di recupero causando garbugli ai braccioli o terminali.


a parte che preferisco sempre che ci sia attrito "metallo contro metallo" piuttosto che "metallo contro nylon", non credo che una girella in più faccia male nello scaricare le torsioni (che comunque sono dovute anche ai braccioli con l'esca, oltre che al piombo)
IMHO

prima o dopo la congiunzione metallo nylon dovrai averla,
sicuramente non fa male una girella in più, ma i vizi dei bocconi dovrebbero essere scaricati dai joint. :wink:
"L'uomo superiore è modesto nelle parole
ma eccelle nell'azione."
Avatar utente
socio
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 13/04/2007, 1:00
Località: liguria

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda platamona67 » 01/04/2010, 14:22

socio ha scritto:quindi la girella di testa la lasci fuori dalla guaina in silicone (altrimenti come fa a girare)!
........e così facendo non hai mai avuto problemi nel lancio dal momento che i due pezzi (shok e trave) potrebbero non essere sullo stesso asse? come riesci ad avere una chiusura precisa dei ground?



Infatti non uso guaine,ne di silicone ne di altro materiale.

Nella chiusura di un ground,ma anche nella sua fase di caricamento,e anche di un semplice side o above tutto il tratto che va dal piombo all'apicale(drop) è in tensione,che ci sia una sola girella o che ce ne siano trenta.
Inoltre,come può lo schock non essere "in asse" col trave a causa di una girella?
Ma se anche fossero leggermente disassati,credi che un pezzetto di silicone di due cm riesca a contrastare la forza che si scarica sulle girelle al momento del lancio? :roll: :roll:
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda platamona67 » 01/04/2010, 14:31

socio ha scritto:prima o dopo la congiunzione metallo nylon dovrai averla,



C'è giunzione e giunzione.
Un conto è avere un'asola che sfrega sul metallo,un altro avere un finale attaccato ad una girella con un nodo ben eseguito e ben serrato che non provoca sfregamenti e quindi possibili(seppur remote) cause di rottura.
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda socio » 01/04/2010, 14:33

platamona67 ha scritto:
socio ha scritto:quindi la girella di testa la lasci fuori dalla guaina in silicone (altrimenti come fa a girare)!
........e così facendo non hai mai avuto problemi nel lancio dal momento che i due pezzi (shok e trave) potrebbero non essere sullo stesso asse? come riesci ad avere una chiusura precisa dei ground?



Infatti non uso guaine,ne di silicone ne di altro materiale.

Nella chiusura di un ground,ma anche nella sua fase di caricamento,e anche di un semplice side o above tutto il tratto che va dal piombo all'apicale(drop) è in tensione,che ci sia una sola girella o che ce ne siano trenta.
Inoltre,come può lo schock non essere "in asse" col trave a causa di una girella?
Ma se anche fossero leggermente disassati,credi che un pezzetto di silicone di due cm riesca a contrastare la forza che si scarica sulle girelle al momento del lancio? :roll: :roll:

........ma la girella del trave la leghi allo shok o la agganci tramite un link?
"L'uomo superiore è modesto nelle parole
ma eccelle nell'azione."
Avatar utente
socio
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 231
Iscritto il: 13/04/2007, 1:00
Località: liguria

Re: cosa usate per collegare il trave?

Messaggioda platamona67 » 01/04/2010, 14:39

socio ha scritto:........ma la girella del trave la leghi allo shok o la agganci tramite un link?



Normalissima girella con moschettone a carico dichiarato sullo shock e altrettanto normalissime girelle,sempre a carico dichiarato al trave,una per parte. Così ho ben tre punti di scarico delle torsioni. Al piombo metto un moschettone:se voglio passare da un LA basso ad uno SR inverto semplicemente il piombo.Così non devo costruire travi specifici per ogni tipo di attacco.
Franco

Surfcaster si nasce,non si diventa.!(Cit. Caramon)
.........E sotto il maestrale. Urla e biancheggia il mar....(Giosuè Carducci)
ImmagineImmagine
Avatar utente
platamona67
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3785
Iscritto il: 11/02/2009, 1:00
Località: Jordi de Sassaro

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie