Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - trave semplice semplice

Surfcasting Online Forum


trave semplice semplice

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

trave semplice semplice

Messaggioda francesco76 » 13/09/2019, 18:05

Domanda da neofita. Premetto che ho letto tantissimo sul forum ma che qualche dubbio ovviamente mi resta.
Il dubbio è il seguente:in una tecnica dove l'autoferrata è fondamentale, non è strano che tutti i terminali contemplino attacchi scorrevoli, con gommini, crimp ecc.?
Proprio in quest'ottica ho pensato ad un modo semplice per costruire un trave, ma mi rendo conto che un neofita non può certo inventare niente di che, ma comunque mi piacerebbe sentire la vostra opinione.
Il calamento che mi piacerebbe provare è il seguente:
0,30 in bobina
0,60 come s.l. con trave solidale con questo
inserito nel trave stopperino perlina girella perlina
al di sotto di questa ultima perlina al posto dello stopperino legherei il capo del trave ad una girella, che fungerebbe da stop fisso.
Al di sotto della girella potrei mettere un altro spezzone di 0,60, della lunghezza desiderata, di modo che potrei creare indistintamente un attacco alto o basso.Ovviamente terminerebbe con l'attacco al piombo.
ditemi la vostra
grazie
francesco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 28/08/2019, 19:25

Re: trave semplice semplice

Messaggioda clauser » 13/09/2019, 21:22

Se ci pensi un'attimo lo stopper o il crimp che arresta la girellina del terminale se dovesse spostarsi lungo il trave sottoposto alle forti sollecitazioni di una cattura di taglia non coprometterebbe nulla. Per contro la possibilità di spostare a piacere lungo il trave il punto in cui posizionare il o i terminali può tornare utile.

Non ho ben capito che marchingegno intendi mettere in atto, per una questione di sicurezza sul trave vanno evitati nodi non indispensabili che ne ridurrebbero il carico di rottura. La stessa cosa vale anche per quello spezzone di trave che vorresti aggiungere allo SL. C'è un calamento che riscuote un discreto successo in determinate situazioni e rispecchia le tue aspettative; si tratta del "trave solidale", cioè il o i terminali sono agganciati a delle girelline posizionate direttamente sullo shock leader e tenute in posizione dalle solite perline incollate o da perlina-stopper, ovvero lo SL diventa un trave a tutti gli effetti evitando di essere indebolito dai nodi di un trave separato.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: trave semplice semplice

Messaggioda francesco76 » 14/09/2019, 6:46

Il dubbio che avevo circa l'utilizzo di snodi scorrevoli era legato non tanto alla sicurezza dello stesso, ma alla ipotetica minor efficacia in fase di autoferrata. Capisco che bisogna ridurre il numero di nodi, quando non sono indispensabili, ma nella lenza da me descritta ci sarebbe lo stesso numero di nodi di qualsiasi altra lenza, solo che sarebbero disposti diversamente. Poi questo calamento mi permetterebbe di partire da casa già con mezza lenza montata per poi decidere la lunghezza e l'altezza del bracciolo una volta arrivato a mare.
Comunque se porre una girella a breve distanza dal piombo(da 5 cm a piu di un metro a seconda che si voglia fare un attacco alto o basso) può creare problemi di tenuta e quindi di sicurrezza in fase di lancio, allora meglio evitare di fare prove.
grazie
francesco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 28/08/2019, 19:25

Re: trave semplice semplice

Messaggioda clauser » 14/09/2019, 8:43

Intanto vorrei ti fosse chiaro che uno stopper di misura adeguata al diametro del trave non è che sia proprio scorrevole, diciamo che volendo si può anche spostare ma non si muove per le sollecitazioni di lancio o altro.

Poi se vuoi arrivare in spiaggia con la canna quasi attrezzata, usa il trave solidale senza inventarti cose strane.

Se poi vuoi sperimentare un'altro si stema veloce ti potrei proporre senza dubbio il minitrave in acciaio. Arrivi in spiaggia,apri o monti la canna, passi lo SL tra gli anelli e ci agganci il minitrave, a questo ci agganci il piombo che ritieni necessario, quindi scegli il diametro del terminale da usare e la lunghezza adeguata e lo leghi alla girella del trave, poi ci leghi un'amo,lo inneschi e sei pronto a lanciare in meno di un minuto rispettando tutti i parametri e non lasciando nulla al caso.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: trave semplice semplice

Messaggioda francesco76 » 15/09/2019, 20:11

Ti ringrazio per i suggerimenti.
Per quanto riguarda il minitrave, in caso di fondo morbido, potrebbe affossarsi insieme al piombo? E' una soluzione valida solo se il fondo è duro?
grazie
francesco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 28/08/2019, 19:25

Re: trave semplice semplice

Messaggioda primusuck » 15/09/2019, 21:00

francesco76 ha scritto:Ti ringrazio per i suggerimenti.
Per quanto riguarda il minitrave, in caso di fondo morbido, potrebbe affossarsi insieme al piombo? E' una soluzione valida solo se il fondo è duro?
grazie


Ciao...ti rispondo io...tirare fuori un mini trave da un fondo sabbioso o fangoso che sia, è molto semplice e ti potrebbe anche aiutare a scalzare il piombo...non avere di queste preoccupazioni :wink:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6012
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: trave semplice semplice

Messaggioda francesco76 » 15/09/2019, 22:02

il mio dubbio era un altro: è possibile che il minitrave affondi a tal punto(visto che è lungo pochi centimentri) che anche lo snodo con la girella si insabbi con relativi possibili ingarbugli della lenza?
francesco76
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 28/08/2019, 19:25

Re: trave semplice semplice

Messaggioda clauser » 16/09/2019, 9:29

In tutta onestà non sono mai andato a verificare cosa succedeva al piombo, però non ho nemmeno mai riscontrato i problemi che hai prospettato.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: trave semplice semplice

Messaggioda primusuck » 16/09/2019, 10:28

francesco76 ha scritto:il mio dubbio era un altro: è possibile che il minitrave affondi a tal punto(visto che è lungo pochi centimentri) che anche lo snodo con la girella si insabbi con relativi possibili ingarbugli della lenza?


Non credo
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6012
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: trave semplice semplice

Messaggioda vincenzo86 » 16/09/2019, 12:57

Approfitto per una curiosità.
Sia quando pesco a fondo a mare calmo, sia quelle rare volte che riesco a pescare in condi surf, io metto gli snodi direttamente sullo shock leader, che sia più alto o che sia più basso, ed utilizzo gli snodi preconfezionati con gli stopper, i quali passati sullo 0,57 sono tutt'altro che ballerini.
Così facendo, quando arrivo in spiaggia devo solo legare piombo e terminale, 5 minuti e sono in pesca.
Onestamente non capisco l'utilità di montare un trave, e quindi un ulteriore impiccio di nodi, soprattutto pescando come faccio io su fondali sabbiosi bassi, o relativamente bassi, dove non è che ci si può inventare chissà cosa.
Sbaglio io?
vincenzo86
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 112
Iscritto il: 26/03/2012, 15:05

Re: trave semplice semplice

Messaggioda primusuck » 16/09/2019, 16:34

vincenzo86 ha scritto:Approfitto per una curiosità.
Sia quando pesco a fondo a mare calmo, sia quelle rare volte che riesco a pescare in condi surf, io metto gli snodi direttamente sullo shock leader, che sia più alto o che sia più basso, ed utilizzo gli snodi preconfezionati con gli stopper, i quali passati sullo 0,57 sono tutt'altro che ballerini.
Così facendo, quando arrivo in spiaggia devo solo legare piombo e terminale, 5 minuti e sono in pesca.
Onestamente non capisco l'utilità di montare un trave, e quindi un ulteriore impiccio di nodi, soprattutto pescando come faccio io su fondali sabbiosi bassi, o relativamente bassi, dove non è che ci si può inventare chissà cosa.
Sbaglio io?

Diciamo che ognuno pesca un pò come gli pare, ma la cosa fondamentale è riuscire a portare i pesci a secco, quindi finchè ti riesce, non stai sbagliando :wink:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6012
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)


Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie