Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Dubbio su costruzione del finale

Surfcasting Online Forum


Dubbio su costruzione del finale

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Dubbio su costruzione del finale

Messaggioda tiger92 » 16/09/2018, 13:26

Buongiorno a tutti ragazzi... sono rientrato dopo qualche mese di lavoro in un'altra citta'... rieccomi pronto per la pesca 8) Stavo costruendo due lenze da usare questo periodo quando il mare non e' particolarmente mosso:
-Sulla prima utilizzo l'attacco scorrevole sissy per usare i piombi fissi, perlina, girella e terminale in fc
-Sulla seconda voglio mettere il piombo fisso alla fine con girella e moschettone, e realizzare l'attacco per il bracciolo a 20 cm dal piombo (mi sembra si lo short)
Quello che vorrei chiedervi e' se secondo voi posso costruirle direttamente sullo shock leader conico che ho montato, es. 0,22>0,57 (sia trasparente che colorato) oppure devo necessariamente mettere un trave per realizzare il tutto...
Grazie mille a tutti... :D :D
// Leonardo //
Avatar utente
tiger92
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/02/2018, 20:18
Località: Roma

Re: Dubbio su costruzione del finale

Messaggioda clauser » 16/09/2018, 16:48

Certo che puoi, e senza nemmeno dover inventare nulla di nuovo. Quella configurazione si chiama "trave solidale" e prevede appunto di utilizzare lo SL come trave.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Dubbio su costruzione del finale

Messaggioda tiger92 » 16/09/2018, 17:23

Perfetto, ti ringrazio per la risposta... infatti il mio dubbio era nato principalmente riguardo lo shock colorato, pensavo che il colore potesse rappresentare un problema...
Ancora una cosa, io avevo legato su un paio di bobine lo shock leader con il nodo albright special circa 6-7 mesi fa... ma stando li da un bel po e' possibile che il nodo si e' rovinato indebolendo la giunzione, quindi in questo caso dovrei rifarlo, oppure posso lasciarlo ed usarlo cosi com'e' tranquillamente??
// Leonardo //
Avatar utente
tiger92
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/02/2018, 20:18
Località: Roma

Re: Dubbio su costruzione del finale

Messaggioda clauser » 17/09/2018, 9:30

Il colore è ininfluente, anni fa col forum abbiamo svolto esperimenti con terminali di nylon nero senza notare differenze sostanziali, questo alla faccia del fluorocarbonio . . . .

Per i nodi la faccenda è un po' complicata. Se ti sei reso conto di come riescono a fare tenuta su se stessi i nodi, ti sarai reso conto che al momento dell"assucco" i due fili che compongono il nodo creano delle tacche nel filo contrapposto. Un filo troppo morbido contrapposto a uno molto duro ne rimarrà "segnato" più profondamente, tantopiù se le escursioni termiche sul lungo periodo sono state importanti. Questo il ragionamento di massima da fare. Però di fatto, al di là della teoria non c'è un decisivo riscontro pratico, ciò non toglie che essendo quello il nodo più importante e delicato di tutta la paratura, usato o meno è sempre meglio rifarlo spesso.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone


Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie