Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Surfcasting Online Forum


SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda 83gaetano » 20/10/2016, 14:41

io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
83gaetano
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 788
Iscritto il: 01/09/2011, 10:42
Località: Sava (TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda StefanoChiavaccini » 20/10/2016, 14:56

83gaetano ha scritto:... o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza,
ma a scapito della sicurezza del filo ...

Purtroppo è il mio caso, beninteso a PAF e su spiaggia a bassa energia.
A SC e negli altri casi uso il 35 o 45 in bobina diretto.
Se proprio devo forzare allora uso uno SL conico 35-70, che però costa.
Stefano
Si diventa vecchi quando il numero dei ricordi supera quello dei sogni
Avatar utente
StefanoChiavaccini
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1538
Iscritto il: 20/02/2013, 14:53
Località: Collecchio (PR) - WE Ponsacco (PI) e Castiglioncello (LI)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda BigMau » 20/10/2016, 18:11

83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D


Devo plagiare un vecchio utente e scrivere: e qui scatta l'applauso!!! :D :D :D
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19335
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda pierino » 20/10/2016, 19:03

83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D


una parola è troppa e due sono poche
non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3915
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda primusuck » 20/10/2016, 20:45

BigMau ha scritto:
83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D


Devo plagiare un vecchio utente e scrivere: e qui scatta l'applauso!!! :D :D :D


Certo...solo che è un pò fuori tema :mrgreen: :mrgreen:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6013
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda Mr pit74 » 20/10/2016, 21:02

83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D


:lol: :lol: :lol:
No Gaetano non sei fuori di testa e neanche tanto fuori argomento, ma credo che utilizzare uno shock leader conico di diametro adeguato al filo del mulinello non sia neanche una sottigliezza o fissazione. Io di mio mi pongo delle regole base che se per alcuni aspetti possono sembrare vincolanti, per altri aiutano a non incappare in errori banali. Poi credo che sia più che legittimo che ogniuno è libero di fare come vuole e di sperimentare nuove soluzioni.
Pietro
Avatar utente
Mr pit74
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 198
Iscritto il: 28/04/2015, 12:23
Località: bologna

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda Riccardo88 » 21/10/2016, 7:24

83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D


Scusami Gaetano ma mi sento tirato in ballo, premetto che masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore , questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico, quindi non vedo cosa mi centra :roll: , comunque tralasciando questo ora , io ho preso lo 0,25 un po' meno caro e magari di qualità minore rispetto al top ma questo non vuol dire che se capita un orata o una spigola la perdi per la lenza madre o non puoi andarci con questi fili , io ti smentisco e ti garantisco che provandolo è un ottimo filo , elastico, resistente ai nodi e abbastanza resistente all'abrasione , magari al posto di cambiarlo tra 20 uscite lo cambierò tra 15 ma questo non vuol dire non poter andare alle orate o spigole basta che non è il top, e ricorda a volte un prodotto lo paghi di più solo perché ha il marchio. :wink: :wink: :wink:
Avatar utente
Riccardo88
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 30/12/2015, 15:45
Località: Sava(TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda Lucio Amadasi » 21/10/2016, 13:56

...mi scappa da ridere quando,zampettando sulla tastiera del pc,finisco inevitabilmente su qualche filmato di "SURFCASTING spagnolo"......
...e non che siano "grami"gli spagnoli a pesca....!....anzi,il "matador"de las "doradas"è un bravissimo giovane di nome Raul Mario che pare detenga il record dell'orata "mas grande"....(oltre sette kg.)...e pesca in oceano Atlantico in quanto di Cadice.....
....e fino a poco tempo fa parlava di tre canne su differenti distanze :...una col filo del "veinte",otra dieciocho,otra dieciseis......e via discorrendo circa le differenze in termini di lancio....
....ma ora di campioni di" SURFCASTING "ne è spuntato un altro.......e badate bene,il diametro di filo menzionato poc'anzi è "obsoleto....infatti il nuovo Scer parla di ....dieciseis,catorce.....DOCE (0,12) :shock:

Domanda:faranno shock-leader conici dello 0,13 ?

Mi sta arrivando un Penn Squidder 140 e lo caricherò con un nylon da 0,60...... :lol:
...e più gli altri assottigliano...e più io li aumento...... :lol: non mi è mai piaciuto il gregge...... :wink:
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda 83gaetano » 21/10/2016, 14:00

Riccardo88 ha scritto:
83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D




Scusami Gaetano ma mi sento tirato in ballo, premetto che masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore , questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico, quindi non vedo cosa mi centra :roll: , comunque tralasciando questo ora , io ho preso lo 0,25 un po' meno caro e magari di qualità minore rispetto al top ma questo non vuol dire che se capita un orata o una spigola la perdi per la lenza madre o non puoi andarci con questi fili , io ti smentisco e ti garantisco che provandolo è un ottimo filo , elastico, resistente ai nodi e abbastanza resistente all'abrasione , magari al posto di cambiarlo tra 20 uscite lo cambierò tra 15 ma questo non vuol dire non poter andare alle orate o spigole basta che non è il top, e ricorda a volte un prodotto lo paghi di più solo perché ha il marchio. :wink: :wink: :wink:



:lol: :lol: :lol: E questa si chiama coda di paglia :lol: :lol: :lol:
Io non sono come altri, se propongo una cosa, soprattutto ad un amico è solo perchè ne sono quasi certo, non per il solo scopo di fare cassa, credo che hai sbagliato persona.
Chi mi conosce sa come la penso, se vado a pescare con attrezzatura che mi viene 1000 euro tra canna e mulinello, io non risparmio due o tre euro sul filo, sul forum sanno cosa penso io, come non sono mai stato d'accordo con chi carica i mulinelli con i fili dei bobinoni, questo è il mio pensiero e di certo non lo nascondo, può essere opinabile o meno, ma io la penso così. Per me dopo la canna la cosa più importante è filo ed ami, dopo viene il mulinello, che serve avere un mgs e poi in bobina ci metto del filo che si rompe da solo e degli ami economici tipo pacchetti da 100 ami?
Poi la mia osservazione era anche sul diametro del filo, ma comunque mi stai iniziando a dare ragione, prima li avevi riempiti col 0.22, ora con 0.25, a breve, salirai un altro pò stanne certo.
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
83gaetano
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 788
Iscritto il: 01/09/2011, 10:42
Località: Sava (TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda 83gaetano » 21/10/2016, 14:14

Piccolo OT: domenica 9/10/2016, decido di dedicare una canna all'orata, avevo dei tentacoli di calamaro freschi pescati la sera precedente, avevo il mulinello con il filo della surfata precedente, uno 0.35 della asso Hard skin, decido di lasciare quello, finale due metri dello 0.295 della Toray, parliamo dei migliori fili in assoluto o quasi.
Senta portarla alla lunga ho allamato una razza tra i 15/20 kg, quando ho capito che si trattava di lei (non mi importava come pesce, avrei dovuto liberarla) ho forzato tutto al massimo, canna piegata in due veramente (tanto era in garanzia, appena comprata :D ) sono riuscito di peso a portarla sul bagnasciuga, combattimento da 1 ora, ho un video fatto da un passante da 12 minuti, dove il pesce e sul bagnasciuga e non riesco a tirarla fuori con le buone, non ho voluto con le brutte altrimenti l'avrei uccisa, questo per farvi capire che se avessi avuto un .23/.25 in bobina sta cosa me la sarei sognata, avrei rotto quasi subito senza neppure vedere cosa si trattasse.
Fili buoni e ami buoni......perche due domeniche prima ho avuto una brutta esperienza, decido di pescare con il granchio vivo, preparo il terminale e ci metto un amo della bad bass, e siccome stavo finendo la bustina decido di metterne uno più economico della expert, morale????? amo della expert sciacciato da una orata :oops: :oops: :oops: :oops:
mi sono maledetto da solo.
Queste non sono chiacchiere, o foto e video e Riccardo88, lo sa di già.
Quindi riccardo, qualsiasi pensiero mio non è contro nessuno, io mi permetto di dare dei consigli in base alla mia esperienza, che anche se non sono un garista, ne ho acquisita molto sul campo e non sui libri, poi chi li vuole accettare ben venga, tanto a me non mi cambia nulla.
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
83gaetano
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 788
Iscritto il: 01/09/2011, 10:42
Località: Sava (TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda Riccardo88 » 21/10/2016, 14:27

83gaetano ha scritto:
Riccardo88 ha scritto:
83gaetano ha scritto:io sono sempre fuori argomento, o di testa ???
Vi create problemi a collegare un 25 con un 23, per tanti motivi assurdi, quando realmente un 25 potrebbe essere un 23 oppure il 23 potrebbe essere un 25, ecc.. parlate di carico di rottura, nodo eccc....; ma io dico una cosa:
se in bobina hai il 25 e soprattutto se non è il top dei fili, è solo per andare a mormore, cefali o perchè sei un masochista!!
Ad orate, spigole, ecc... non si può andare con certi fili, minimo, ma proprio minimo uno 0.28 ottimo, altrimenti poi non vi lamentate se una orata di 3/4 kg che capita una sola volta nella vita o quasi e la perdete per la ottura del filo.
Più pesca, meno sottigliezze e meno fizzazioni.
Abbiamo sempre detto che l'orata non disdegna di mangiare su terminale dello 0.30, allora mi chiedo se uno va con certi fili o è perchè va a mormore e quindi comunque non hai problemi di tenuta dello 0.25 dello 0.23 ecc.. o perchè ha delle spiagge con fondale molto basso e si ha bisogno della lunga distanza, ma a scapito della sicurezza del filo.
Io sono molto più "pratico", di fissazioni non me ne creo, se non sull'acquisto delle canne :D




Scusami Gaetano ma mi sento tirato in ballo, premetto che masochismo è la ricerca del piacere attraverso il dolore , questo può essere psicologico (umiliazione) oppure fisico, quindi non vedo cosa mi centra :roll: , comunque tralasciando questo ora , io ho preso lo 0,25 un po' meno caro e magari di qualità minore rispetto al top ma questo non vuol dire che se capita un orata o una spigola la perdi per la lenza madre o non puoi andarci con questi fili , io ti smentisco e ti garantisco che provandolo è un ottimo filo , elastico, resistente ai nodi e abbastanza resistente all'abrasione , magari al posto di cambiarlo tra 20 uscite lo cambierò tra 15 ma questo non vuol dire non poter andare alle orate o spigole basta che non è il top, e ricorda a volte un prodotto lo paghi di più solo perché ha il marchio. :wink: :wink: :wink:



:lol: :lol: :lol: E questa si chiama coda di paglia :lol: :lol: :lol:
Io non sono come altri, se propongo una cosa, soprattutto ad un amico è solo perchè ne sono quasi certo, non per il solo scopo di fare cassa, credo che hai sbagliato persona.
Chi mi conosce sa come la penso, se vado a pescare con attrezzatura che mi viene 1000 euro tra canna e mulinello, io non risparmio due o tre euro sul filo, sul forum sanno cosa penso io, come non sono mai stato d'accordo con chi carica i mulinelli con i fili dei bobinoni, questo è il mio pensiero e di certo non lo nascondo, può essere opinabile o meno, ma io la penso così. Per me dopo la canna la cosa più importante è filo ed ami, dopo viene il mulinello, che serve avere un mgs e poi in bobina ci metto del filo che si rompe da solo e degli ami economici tipo pacchetti da 100 ami?
Poi la mia osservazione era anche sul diametro del filo, ma comunque mi stai iniziando a dare ragione, prima li avevi riempiti col 0.22, ora con 0.25, a breve, salirai un altro pò stanne certo.


Gaetano penso che questa tua risposta sia stata inopportuna... il mio non era un attacco ma semplicemente un pensiero nel quale spiegavo che secondo me fosse buono anche lo 0,25 che ho preso io per le orate tutto qui...non capisco questo tuo sfogo
Avatar utente
Riccardo88
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 30/12/2015, 15:45
Località: Sava(TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda Riccardo88 » 21/10/2016, 14:42

Quindi riccardo, qualsiasi pensiero mio non è contro nessuno, io mi permetto di dare dei consigli in base alla mia esperienza, che anche se non sono un garista, ne ho acquisita molto sul campo e non sui libri, poi chi li vuole accettare ben venga, tanto a me non mi cambia nulla.[/quote]

Appunto sono in disaccordo con te in questo punto e non vedo quale sia il problema :oops: :oops: :oops:
Avatar utente
Riccardo88
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 190
Iscritto il: 30/12/2015, 15:45
Località: Sava(TA)

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda NonnoRito » 22/10/2016, 8:16

Lucio Amadasi ha scritto:...mi scappa da ridere quando,zampettando sulla tastiera del pc,finisco inevitabilmente su qualche filmato di "SURFCASTING spagnolo"......
...e non che siano "grami"gli spagnoli a pesca....!....anzi,il "matador"de las "doradas"è un bravissimo giovane di nome Raul Mario che pare detenga il record dell'orata "mas grande"....(oltre sette kg.)...e pesca in oceano Atlantico in quanto di Cadice.....
....e fino a poco tempo fa parlava di tre canne su differenti distanze :...una col filo del "veinte",otra dieciocho,otra dieciseis......e via discorrendo circa le differenze in termini di lancio....
....ma ora di campioni di" SURFCASTING "ne è spuntato un altro.......e badate bene,il diametro di filo menzionato poc'anzi è "obsoleto....infatti il nuovo Scer parla di ....dieciseis,catorce.....DOCE (0,12) :shock:

Domanda:faranno shock-leader conici dello 0,13 ?

Mi sta arrivando un Penn Squidder 140 e lo caricherò con un nylon da 0,60...... :lol:
...e più gli altri assottigliano...e più io li aumento...... :lol: non mi è mai piaciuto il gregge...... :wink:


:lol: :lol: :lol: adesso scatta la molla di chi l'ha più grosso!!! :lol: :lol: :lol:
Il Mare è come una bella donna....a volte ti sorride....a volte no, ma accende la tua passione.
Nonno Rito
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
NonnoRito
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5626
Iscritto il: 30/03/2008, 1:00
Località: Messina/Barcellona

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda clauser » 22/10/2016, 8:35

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Anche perché con tutte le mormore che girano per i nostri mari è meglio farsi trovare preparati!
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6227
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: SHOCK LEADER CONICO IN NYLON O TRECCIATO?

Messaggioda stefano53 » 22/10/2016, 14:49

NonnoRito ha scritto:
Lucio Amadasi ha scritto:...mi scappa da ridere quando,zampettando sulla tastiera del pc,finisco inevitabilmente su qualche filmato di "SURFCASTING spagnolo"......
...e non che siano "grami"gli spagnoli a pesca....!....anzi,il "matador"de las "doradas"è un bravissimo giovane di nome Raul Mario che pare detenga il record dell'orata "mas grande"....(oltre sette kg.)...e pesca in oceano Atlantico in quanto di Cadice.....
....e fino a poco tempo fa parlava di tre canne su differenti distanze :...una col filo del "veinte",otra dieciocho,otra dieciseis......e via discorrendo circa le differenze in termini di lancio....
....ma ora di campioni di" SURFCASTING "ne è spuntato un altro.......e badate bene,il diametro di filo menzionato poc'anzi è "obsoleto....infatti il nuovo Scer parla di ....dieciseis,catorce.....DOCE (0,12) :shock:

Domanda:faranno shock-leader conici dello 0,13 ?

Mi sta arrivando un Penn Squidder 140 e lo caricherò con un nylon da 0,60...... :lol:
...e più gli altri assottigliano...e più io li aumento...... :lol: non mi è mai piaciuto il gregge...... :wink:


:lol: :lol: :lol: adesso scatta la molla di chi l'ha più grosso!!! :lol: :lol: :lol:

.
... :lol: :lol: :lol: ...
...io mi tiro fuori...per mancanza dei requisiti minimi... :shock:
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie
cron