Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - lenze e terminali per orate

Surfcasting Online Forum


lenze e terminali per orate

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

lenze e terminali per orate

Messaggioda _franci » 04/09/2016, 23:44

Ciao, ho appena preso una epica 4,20 160gr e un x-ride 5500, e la mia prima canna e sto iniziando la pesca PAF.
per una canna di questa grammatura e insidiare orate di taglia che lenze, SL e terminali e ami mi consigliate? e utile usare travi? la mia idea e di lanciare piombi o asturatori sui 130gr

poi una domanda stupida lo SL conico va montato con la parte più sottile verso la lenza madre giusto??

grazie
_franci
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/08/2016, 15:05

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda excalibur49 » 05/09/2016, 6:24

_franci ha scritto:poi una domanda stupida lo SL conico va montato con la parte più sottile verso la lenza madre giusto??

che rischi accadono secondo te se lo monti con la parte più doppia verso la lenza madre? Prova!!! :wink: :wink: (se ne hai tanti di scorta :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: )
Enzo
excalibur49
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 642
Iscritto il: 06/11/2011, 19:53
Località: Angri (SA)

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda _franci » 05/09/2016, 8:05

secondo me parte il piombo da solo..ma eviterei di provare :wink:
_franci
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 27/08/2016, 15:05

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda stefano53 » 05/09/2016, 21:11

.
...riassuntino...:
1- i travi hanno una loro filosofia di vita e scopo...
2- i terminali si scelgono in base al mare che hai di fronte...come i piombi a secondo del casting della canna...
3- gli ami si scelgono in base all'esca che usi e la preda mirata...
4- leggi il mare e ti dara' molte risposte...ma non tutte riusciamo a capirle...
:D
...consiglio vivamente di leggere molto qui sul forum , troverai tutto e di piu'...leggi , sperimenta , sbaglia e riprova...la pappa scodellata e premasticata...non serve a niente...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda Riccardo1984 » 05/09/2016, 21:15

_franci ha scritto:Ciao, ho appena preso una epica 4,20 160gr e un x-ride 5500, e la mia prima canna e sto iniziando la pesca PAF.
per una canna di questa grammatura e insidiare orate di taglia che lenze, SL e terminali e ami mi consigliate? e utile usare travi? la mia idea e di lanciare piombi o asturatori sui 130gr

poi una domanda stupida lo SL conico va montato con la parte più sottile verso la lenza madre giusto??

grazie


Ciao! Tralascio la domanda sullo SL......
Per me il sistema migliore per le orate di taglia (a trovarle!!) è lo scorrevole pescando con il filo in bando e la frizione aperta... Non impazzire per lo scorrevole....girella con moschettone che scorre sullo SL....io uso lo 0.26-0.28 come terminale... Ami tipo beack di dimensione proporzionata all'esca..... Bibi di coffa.....americano più Bibi.....granchi, cozze e cardium pescando dai moli e dagli scogli.....

Dimenticavo....tanto tanto tanto C_ _ O........
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda Riccardo1984 » 05/09/2016, 21:24

stefano53 ha scritto:.
...riassuntino...:
1- i travi hanno una loro filosofia di vita e scopo...
2- i terminali si scelgono in base al mare che hai di fronte...come i piombi a secondo del casting della canna...
3- gli ami si scelgono in base all'esca che usi e la preda mirata...
4- leggi il mare e ti dara' molte risposte...ma non tutte riusciamo a capirle...
:D
...consiglio vivamente di leggere molto qui sul forum , troverai tutto e di piu'...leggi , sperimenta , sbaglia e riprova...la pappa scodellata e premasticata...non serve a niente...
:D


Dai Stefano.....almeno chiede consigli di pesca e non di attrezzatura.....
Comunque condivido l'invito a leggere,PENSARE,sperimentare....
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda stefano53 » 05/09/2016, 22:27

.
...si Riccardo...
...ma se uno non capisce ed impara il perche' , il percome , il perquando...al minimo cambiamento di una delle variabili...si ritrova al punto di partenza e non e' servito a niente od a ben poco...
Se uno e' animato da vera passione divora le informazioni e non si sente mai pago...
...forse sbaglio , ma sono fatto cosi'...prima devo capire...e poi agisco...(scusa Big , ma non ricomincio la vecchia diatriba :lol: :lol: )
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda Riccardo1984 » 05/09/2016, 22:53

stefano53 ha scritto:.
...si Riccardo...
...ma se uno non capisce ed impara il perche' , il percome , il perquando...al minimo cambiamento di una delle variabili...si ritrova al punto di partenza e non e' servito a niente od a ben poco...
Se uno e' animato da vera passione divora le informazioni e non si sente mai pago...
...forse sbaglio , ma sono fatto cosi'...prima devo capire...e poi agisco...(scusa Big , ma non ricomincio la vecchia diatriba :lol: :lol: )
:D


Bisognerà pur cominciare....gli uomini sono dove sono (chissà mai dove) perché i figli imparano a cacciare e pescare etc etc dai loro padri e maestri....se si incominciasse sempre tutto da 0 conserveremmo ancora il fuoco originatosi da fulmini etc etc....
Di quel che so fare a pesca il 50% mi è stato insegnato....
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda stefano53 » 06/09/2016, 6:40

.
...giusto poter usufruire delle esperienze altrui...anzi sacrosanto...
...ma e' proprio quello che dico io : cerca di fare tua l'arte/scienza che sia...sfruttando i "maestri".
Questo si chiama "studiare"...ed "imparare"....per poter camminare con le tue gambe (sperimentare) ...
Ho semplicemente voluto dare un consiglio e stuzzicare l'utente ad approfondire con il "riassuntino" , e far capire che ad una domanda generica che implica molte variabili non si puo' dare una risposta semplice e stringata : questo lo reputo come un "copiare" il compito ed imparare ben poco...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda stefano53 » 06/09/2016, 6:56

.
...Riccardo...
Ad es. Gli hai giustamente consigliato uno scorrevole da 0,26...ma io potrei consigliarli un terminale alto , short o long , anche da 0,45...
...quando scegliere l'uno o l'altro...??...o mille altri...??...e gli ami...??
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda primusuck » 06/09/2016, 8:14

Condivido le opinioni di Stefano...il terminale non si costruisce in base al pesce che si vuole pescare,ma in base alle condizioni del mare e queste, a parità di condizioni meteo, sono influenzate dalla conformazione dello spot.
Considerando che le sue pescate si svolgeranno praticamente sempre a mare calmo il terminale più consono sarebbe il long arm. Ho abbandonato da tempo lo scorrevole...secondo il mio modesto parere non serve.
Parti da questo, e...non ti addormentare mai in spiaggia, perchè...c'è sempre qualcosa che non va :wink:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6012
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda matteosparus » 06/09/2016, 8:17

stefano53 ha scritto:...Riccardo...
Ad es. Gli hai giustamente consigliato uno scorrevole da 0,26...ma io potrei consigliarli un terminale alto , short o long , anche da 0,45...
...quando scegliere l'uno o l'altro...??...o mille altri...??...e gli ami...??


Concordo su tutto!!
Leggi tanto e cerca di carpire il più possibile dagli innumerevoli post a riguardo......
Quando penserai di aver capito qualcosa, il mare ti farà comprendere che sei arrivato al 10% delle conoscenze.
Purtroppo o per fortuna, dipende dai punti di vista, la pratica che bisogna fare in spiaggia ha un ruolo fondamentale, capace di darti quell'esperienza in grado di determinare volta per volta l'armamento migliore, se ne esiste uno!!!
E considera che a scrivere è uno che non ha mai preso niente degno di un bel report!!! :wink:
Avatar utente
matteosparus
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 602
Iscritto il: 09/02/2015, 16:06

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda stefano53 » 06/09/2016, 9:46

primusuck ha scritto:Condivido le opinioni di Stefano...il terminale non si costruisce in base al pesce che si vuole pescare,ma in base alle condizioni del mare e queste, a parità di condizioni meteo, sono influenzate dalla conformazione dello spot.
Considerando che le sue pescate si svolgeranno praticamente sempre a mare calmo il terminale più consono sarebbe il long arm. Ho abbandonato da tempo lo scorrevole...secondo il mio modesto parere non serve.
Parti da questo, e...non ti addormentare mai in spiaggia, perchè...c'è sempre qualcosa che non va :wink:

.
...anch'io...
...mi domando ; lo scorrevole...scorre...???
...per scorrere bisognerebbe lasciare la frizione aperta completamente e questo , teoricamente , lo potresti fare con acqua ferma ( ma veramente immobile)...in pratica e nella realtà ti ritroveresti con il mulinello vuoto...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10904
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda BigMau » 06/09/2016, 12:44

stefano53 ha scritto:.
prima devo capire...e poi agisco...(scusa Big , ma non ricomincio la vecchia diatriba :lol: :lol: )
:D

:lol: :lol: :lol: :wink:
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19335
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: lenze e terminali per orate

Messaggioda Riccardo1984 » 06/09/2016, 21:38

Vabbè ogni tanto mi sembra che alcuni abbiamo dei messaggi salvati e facciano "copia e incolla"....

Quando da ragazzino andavo da Sergio (negoziante di fiducia a Novara) e gli chiedevo di darmi un consiglio su come pescare i barbi non mi rispondeva "leggi tanto e vai tanto a pescare e alla fine lo capirai da solo....." Mi diceva prova XYZ e poi vedi.... È logico che non esista una ricetta sempre buona ma almeno un canovaccio degli ingredienti e due consigli sulla preparazione.....

Ad una persona che ti chiede un consiglio su come pescare le orate a mare calmo non ha nessun senso rispondere come farebbe Danilo con una risposta impeccabilmente giusta ma inutile o come farebbe Stefano elencando quasi tutti i Calamenti, ami etc

Tutto imho ovviamente
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Prossimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie