Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Surfcasting Online Forum


Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda clauser » 03/03/2015, 15:15

Beh, sugli Aberdeen del 4 le poche volte che ho impiegata l'arenicola l'ho sempre innescata, se poi si vuole innescare su Aberdeen del 16 è sicuramente più pratico, vedi i garisti! :lol: :lol: :lol:
Indubbiamente la selezione la fai con l'esca grossa, ma allora perché impiegare per l'arenicola un beak che per quanto piccolo è di filo medio/grosso e magari forgiato?

Riccardo1984 ha scritto:Un'orata da 50 g ti ingoia tanto un 10 quanto un 6....

Intanto mi piacerebbe sapere a che titolo uno si possa definire "Scer" andando in spiaggia con ami del 10! Quelli al massimo sono degli "Agonisti"! :lol: :lol: :lol:

Sul fatto della minutaglia che riesce a piantarsi in bocca beak del 2 e del 4 se ne è già parlato diffusamente e qui sarebbe OT.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6207
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Omar » 03/03/2015, 15:53

Riccardo1984 ha scritto:.... e non mi dite che l'arenicola si innesca su ami del 4 o più grossi....


Ok non te lo diciamo :mrgreen:
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Marco Bolognesi » 03/03/2015, 16:03

Riccardo1984 ha scritto:Sarò un po' controcorrente e non me ne vogliate.....
Secondo me o non si usa l'arenicola o se la si usa non si può innescare su un amo da tonni e magari anche finale grosso..... Un'arenicola fatta lavorare male rende poco....se si vuole fare selezione sulla taglia si usano altre esche....
Un'orata da 50 g ti ingoia tanto un 10 quanto un 6.... e non mi dite che l'arenicola si innesca su ami del 4 o più grossi....
Se si vuole fare selezione grossi Bibi, cozze con valve, granchi....

Quoto!!!!! :wink:
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice......
Avatar utente
Marco Bolognesi
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1588
Iscritto il: 08/05/2012, 14:21
Località: Marina di Cecina (LI)

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Lucio Amadasi » 03/03/2015, 18:03

Sergio e Maurizio ti hanno detto tutto,sta di fatto che l'arenicola hai detto di volerla calzare.....ma si può usare anche a grappolo e con ami ben più grossi.....
...ho visto beak del 1/0 schiacciati come castagne cotte...non così,invece,beak del 4 che essendo "molto piccoli" evitano meglio lo schiacciamento da parte dello sparide,un beak del n.4 lavora ne più ne meno di un aberdeen dello stesso numero : praticamente da amo a pronta presa si trasforma in amo da ingoio.....
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Lucio Amadasi » 03/03/2015, 18:16

Riccardo1984 ha scritto:Sarò un po' controcorrente e non me ne vogliate.....
Secondo me o non si usa l'arenicola o se la si usa non si può innescare su un amo da tonni e magari anche finale grosso..... Un'arenicola fatta lavorare male rende poco....se si vuole fare selezione sulla taglia si usano altre esche....
Un'orata da 50 g ti ingoia tanto un 10 quanto un 6.... e non mi dite che l'arenicola si innesca su ami del 4 o più grossi....
Se si vuole fare selezione grossi Bibi, cozze con valve, granchi....

Riccardo,dipende come la inneschi,chiedi al Big ............su che ami la metteva quando ne "faceva delle cassette" !
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Riccardo1984 » 03/03/2015, 18:50

clauser ha scritto:Beh, sugli Aberdeen del 4 le poche volte che ho impiegata l'arenicola l'ho sempre innescata, se poi si vuole innescare su Aberdeen del 16 è sicuramente più pratico, vedi i garisti! :lol: :lol: :lol:
Indubbiamente la selezione la fai con l'esca grossa, ma allora perché impiegare per l'arenicola un beak che per quanto piccolo è di filo medio/grosso e magari forgiato?

Riccardo1984 ha scritto:Un'orata da 50 g ti ingoia tanto un 10 quanto un 6....

Intanto mi piacerebbe sapere a che titolo uno si possa definire "Scer" andando in spiaggia con ami del 10! Quelli al massimo sono degli "Agonisti"! :lol: :lol: :lol:

Sul fatto della minutaglia che riesce a piantarsi in bocca beak del 2 e del 4 se ne è già parlato diffusamente e qui sarebbe OT.


Io sono un pescatore,
quando c'è mare mosso e uso piramidi tranci etc forse sono uno scer, a mare calmo forse sono uno scer con due canne su tre, se faccio una gara sono un garista e punto a vincere. (Detto fra noi gare in mare non ne ho mai fatte)

Secondo me l'arenicola su ami grossi non va bene perché lavora male, è un'esca mal presentata e perde quel qualcosa in più che tutti noi pescatori sappiamo, a quel punto tanto vale usare un Bibi o un americano sarà un'esca ben presentata e più catturante di un filo di arenicola martoriato.
Sul fatto di innescarla a fiocco più di un verme alla volta si può fare ma a che prezzo (intendo proprio in euro) io con tre scatole di arenicola buona ci pesco tre ore.....

Non fraintendetemi tra l'altro non sono un amante dell'arenicola per mille motivi (costo, delicatezza etc) e se posso la evito come la peste
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Lucio Amadasi » 03/03/2015, 19:38

Scusate l'OT ...Mi ricordo che una trentina di anni fa,forse 35 per l'esattezza partecipai solo come spettatore ad una gara di SC nella quale erano impegnati eccellenti Scers a livello mondiale.
I romani si presentarono letteralmente con il loro pullman stracolmo di arenicola.Attaccavano al posto del piombo veri e propri "sacchetti "di arenicole e seguitavano a lanciarli sempre nelle medesime zone a mo di pastura.Finita la "pasturazione"si accingevano a mettersi in pesca.
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda niko91 » 03/03/2015, 20:42

Lucio Amadasi ha scritto:Scusate l'OT ...Mi ricordo che una trentina di anni fa,forse 35..........
I romani si presentarono letteralmente con il loro pullman stracolmo di arenicola.



:shock: :shock: mo' dovresti fà un finanziamento!!!! :shock: :shock: :shock:

Comunque per tornare sul discorso iniziale: io tendo a distinguere l'amo per la mormora dall'amo per l'orata.

per la prima uso un amo più piccolo con arenicola, forma tipo aberdeen.

per l'orata prediligo un amo più robusto ( l'orata spacca qualsiasi cosa ), di una misura maggiore, che contenga bene il bibbbbbone piuttosto che qualche altra esca selettiva.

Ho visto prendere orate con ami mignon, ovviamente perchè l'orata ingoia sempre se non si punge alla prima masticata.
Detto ciò se volessi usare un amo unico, probabilmente sceglierei comunque uno di forma simile al beck!

Personalmente uso degli ottimi Tubertini, ora perà nonj ricordo la serie :? :?
Avatar utente
niko91
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 05/04/2008, 1:00
Località: Milano

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda clauser » 03/03/2015, 21:02

Scusa Riccardo, non devi offenderti delle battute ma non ho altro mezzo per farti capire che un amo più piccolo del 6 non ha ragione di essere nemmeno su spiagge sinistrate e avare come le nostre. Se poi sei animato da spirito "agonistico" ancor meglio, così non mi faccio scrupoli perché i "garisti" proprio non li sopporto, ma a quanto dici non è il tuo caso.

Il quesito del topic è amo per orata/mormora e arenicola come esca.
Ho avuto modo di conoscere signori pescatori (nel senso di campioni, chiamali come ti pare) che impiegano Aberdeen del 12-14 e anche 16 su terminali in fluorocarbonio dello 0,12-0,14 perché già lo 0,16 secondo loro era troppo grosso. Quindi se ti sta bene, visto che è un abbinamento collaudato puoi copiarlo pari pari, ma non è certo un consiglio o un suggerimento che onestamente posso dare.

Così anche per insidiare l'orata trovo assurdo impiegare ami più piccoli del beak n°2 con fiocchetto di arenicola legato o di un n°4 se si hanno arenicole grosse quel tanto da calzarlo.
Questo è come la vedo io e per quello che mi serve ha sempre funzionato, poi ognuno è liberissimo di fare come gli pare.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6207
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Riccardo1984 » 03/03/2015, 21:36

clauser ha scritto:Scusa Riccardo, non devi offenderti delle battute ma non ho altro mezzo per farti capire che un amo più piccolo del 6 non ha ragione di essere nemmeno su spiagge sinistrate e avare come le nostre. Se poi sei animato da spirito "agonistico" ancor meglio, così non mi faccio scrupoli perché i "garisti" proprio non li sopporto, ma a quanto dici non è il tuo caso.

Il quesito del topic è amo per orata/mormora e arenicola come esca.
Ho avuto modo di conoscere signori pescatori (nel senso di campioni, chiamali come ti pare) che impiegano Aberdeen del 12-14 e anche 16 su terminali in fluorocarbonio dello 0,12-0,14 perché già lo 0,16 secondo loro era troppo grosso. Quindi se ti sta bene, visto che è un abbinamento collaudato puoi copiarlo pari pari, ma non è certo un consiglio o un suggerimento che onestamente posso dare.

Così anche per insidiare l'orata trovo assurdo impiegare ami più piccoli del beak n°2 con fiocchetto di arenicola legato o di un n°4 se si hanno arenicole grosse quel tanto da calzarlo.
Questo è come la vedo io e per quello che mi serve ha sempre funzionato, poi ognuno è liberissimo di fare come gli pare.


Sergio sono solo due diverse opinioni su come usare un'esca.......io ho imparato in diversi ambiti che il sistema pescante deve avere un suo equilibrio......e in genere esca piccola e leggera con amo grosso e pesante non va bene così come il contrario per motivi diversi su cui adesso che ho poco tempo di scrivere non mi dilungo ma che tutti i pescatori sanno
Preciso che no ho mai detto di usare ami del 16 o simili e fili del 14.....
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda BigMau » 03/03/2015, 22:36

Riccardo1984 ha scritto:Secondo me l'arenicola su ami grossi non va bene perché lavora male, è un'esca mal presentata e perde quel qualcosa in più che tutti noi pescatori sappiamo, a quel punto tanto vale usare un Bibi o un americano sarà un'esca ben presentata e più catturante di un filo di arenicola martoriato.
Sul fatto di innescarla a fiocco più di un verme alla volta si può fare ma a che prezzo (intendo proprio in euro) io con tre scatole di arenicola buona ci pesco tre ore.....

Per risponderti devo quotare te e Lucio:
Lucio Amadasi ha scritto:
Riccardo1984 ha scritto:
e non mi dite che l'arenicola si innesca su ami del 4 o più grossi....

Riccardo,dipende come la inneschi,chiedi al Big ............su che ami la metteva quando ne "faceva delle cassette"

Il problema dell'arenicola, per quanti non hanno la schiena o la voglia per andarla a spalare, è il quantitativo e, di conseguenza, la spesa.
Quando avevo la schiena (la voglia l'avrei ancora...) e ne facevo in abbondanza, la innescavo sui 0/2, dando luogo a bocconi che sembravano grosse ciliegie.
T'assicuro che spigole, saraghi, orate e mormore la ritenevano molto ben presentata perché l'abboccavano molto volentieri.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19294
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda Lucio Amadasi » 03/03/2015, 23:11

... credo che una delle principali difficoltà del SC sia "centrare"il giusto equilibrio tra le varie componenti in gioco...
Penso che usando esche tenere si possano usare indistintamente ami beak ed ami aberdeen,a seconda del pesce che vogliamo insidiare e soprattutto a quali condizioni di moto ondoso ci troviamo difronte.Parlando dell'orata sarebbe,e uso il condizionale,imperativo armare un LA con 0,30 e beak del 2(trascuriamo per il momento le altre varianti) rapportando l'esca al bend dell'amo.Ma si può benissimo anche sottodimensionare l'amo all'esca....tuttavia facendo così , non faremmo più lavorare il beak per il fine al quale è stato votato,cioè a rapida presa,ma al contrario lo relegheremmo alla stregua di un comunissimo aberdeen.Ma siamo sicuri che un aberdeen del 2,del 4,riesca a trascinare a riva l'orata ?...forse si,ma noi che facciamo SC non ce ne dovrebbe fregare di salpare mezzo chilo di orata,piuttosto pensare a quella dai tre in su...e qui incomincerebbero i guai...domanda : se lo sparide è in grado di piegare un beak,...un "capello" di 0,30 che gli solletica il palato che fine farà in mezzo a quella "pressapneumatica" ?
E d'altro canto nella speranza che un aberddeen le si conficchi a pelo di labbra avrà la tenuta sufficiente per contrastare le testate impresse dalla "pala muscolare" ? Poi ,mettereste voi uno 0,30 su un aberdeen del 4 o peggio ancora del 6,...secondo me non ci passa nemmeno dall'occhiello e ci troveremmo in più col nylon di spessore superiore al gambo dell'amo :roll: Per quel che riguarda il peso dell'uncino,effettivamente è doveroso stabilire un logico rapporto,tuttavia spesse volte ,,in questo ambito,la logica va a farsi friggere,o perlomeno rispetta regole sconosciute ai più.
Ritornando al tema :amo-orata/mormora ,in my opinion :o voglio pescare orate,o voglio pescare mormore....se vado dal macellaio,vado per comprare trippa,se vado in pescheria,vado per comprare vongole 8) :wink:
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda marva » 04/03/2015, 0:27

Io dico che non si può avere la moglie mbriaca e la botte piena.
Mi spiego: se si va a mormore e si usa l arenicola non si può scegliere di usarla con "amoni", talmente sono esili. A meno che,come si è detto, non si abbia la possibiità di farsela o il portafoglio pieno :roll:
Non sarebbe meglio comprarsi mezzo chilo di cannolicchi,equivalente ad una scatola di 6-7 filini di arenicola,così da non avere il problema di innescarlo su ami adeguati anche ad un eventuale attacco da parte delle mascelle "callose" dell orata? Oltre ad avere anche una grossa probabilità di fare selezione?
Lasciate perdere l arenicola se volete insidiare l orata.Meglio tante altre esche,granchio in primis
Immagine
Mauro
Avatar utente
marva
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3731
Iscritto il: 25/05/2008, 1:00
Località: Quartu Sant Elena,Cagliari

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda niko91 » 04/03/2015, 1:21

Lucio Amadasi ha scritto:...
Ritornando al tema :amo-orata/mormora ,in my opinion :o voglio pescare orate,o voglio pescare mormore....se vado dal macellaio,vado per comprare trippa,se vado in pescheria,vado per comprare vongole 8) :wink:


Quoto

marva ha scritto:Io dico che non si può avere la moglie mbriaca e la botte piena.


E riquoto
Avatar utente
niko91
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 419
Iscritto il: 05/04/2008, 1:00
Località: Milano

Re: Consigli e suggerimenti - amo per orata/mormora

Messaggioda pierino » 04/03/2015, 9:44

aitatemi a capire, per favore,
come si può andare in spiaggia e decidere, a priori, che l'innesco debba essere attaccato da un'orata piuttosto che da una mormora o da una spigola o da un sarago, o da un gronco o ......... o ..............
è chiaro che esagero, nel senso che sappiamo bene che d'estate è più facile imbattersi in mormore e orate.d'inverno in spigole e saraghi
però .........
non mi sembra corretto pensare di impostare la battuta di pesca "a mormore", piuttosto che "a orate"

dal mio punto di vista la battuta va impostata alla ricerca del pezzo "decente"
partendo da questo presupposto (che per me è il dogma)
il problema di cui qui si discue è risolto
esche corpose, molto corpose, ami e fili dimensionati in conseguenza.

detto ciò, se ho spalato un chilo di arenicola, magari di bei vermoni, faccio come faceva Maurizio e ne innesco un grappolone di 50 grammi ad un amo del 2 o dell'1 o ancora più grande, perchè sto cercando una grossa mormora, o una grossa orata, o una grossa spigola
sapendo e sperando che, ove allamassi una piccola mormora, una piccola orata, una piccola spigola, ci sarebbero meno possibilità di ingoio, per cui maggior facilità di slamatura senza danno e conseguente rilascio di un pesce che possa crescere.
I.M.H.O.
non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3915
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie