Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - PIOMBO A CONO

Surfcasting Online Forum


PIOMBO A CONO

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda saragone » 18/11/2013, 16:55

gio.surf ha scritto:anch'io al cono preferisco la sfera in primis altrimenti piramide,ma al 90% risolvo sempre con la sfera da 160g


La sfera da 160 gr la realizzi da solo ?
Io sempre trovate passando dai 150 gr ai 170 o 175 gr
Nella pesca non esiste nulla di impossibile...
Esiste solo un possibile molto difficile...

[IMG]http://i43.tinypic.com/v6ol21.jpg[/IMG]
Avatar utente
saragone
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 808
Iscritto il: 14/04/2008, 1:00
Località: roma

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda lucante » 18/11/2013, 17:47

83gaetano ha scritto:Io personalmente non uso i coni da molti anni e non ricordo neppure il motivo per il quale non li ho iniziati ad utilizzare più. Ad oggi e da molti anni utilizzo i piramidon, che costicchiano però tengono benissimo il mare.
Nelle ultime uscite, mi era venuta in mente di provare i piombi a palla, pensando che con mare mosso potessero pian piano rotolare dando un certo movimento all'esca; così ho fatto, ho acquistato un piombo a palla da 150g e con mare in forte scaduta ho provato; risultato? Si è infossato meglio dei piramidon, annullando la mia teoria e facendo si che ad ogni uscita li utilizzo su alcune canne trovandomi sempre meglio, soprattutto quando sono in fase di recupero. quindi personalmente li collocherei in questo ordine:
- piramidon,
- palla,
- vortix - helix.

scusa la domanda ma non sono certo di aver capito

l'ordine (1) piramidon, (2) palla/sfera, (3) vortix/elix è quello relativo a "piombi da tenuta" in condizioni da surfcasting?
nel senso: quello che tiene di più è il piramidon, seguito da sfera e vortix/elix?
"...ar cavaliere nero nun je devi cacà ercazzo..."
Avatar utente
lucante
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3219
Iscritto il: 25/10/2007, 1:00
Località: oristano

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda gio.surf » 18/11/2013, 19:00

saragone ha scritto:
gio.surf ha scritto:anch'io al cono preferisco la sfera in primis altrimenti piramide,ma al 90% risolvo sempre con la sfera da 160g


La sfera da 160 gr la realizzi da solo ?
Io sempre trovate passando dai 150 gr ai 170 o 175 gr

esatto :wink: e questo è il topic viewtopic.php?f=40&t=16203#p283396
Immagine
Immagine
Non pentirti mai di vivere quello che senti... perché ogni passione mancata, è una pagina della nostra vita non scritta....
Giovanni
Avatar utente
gio.surf
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 2491
Iscritto il: 18/04/2011, 18:08
Località: Barcellona (ES)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda BigMau » 18/11/2013, 22:30

marva ha scritto:Se vai in fase di scaduta non credo che pensi che quel settore dove hai messo la piramide con il protarsi della scaduta non tenga più.

In scaduta mi è quasi sempre più che sufficiente la sfera.

marva ha scritto:Quindi deduco che in terra sarda non hai mai usato i coni?

:wink:
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19343
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda ghiummu » 19/11/2013, 1:06

giovannuzzu mi piacerebbe pescare con le tue "palle".............

me ne mandi qualcuna???????? :mrgreen:
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda 83gaetano » 19/11/2013, 7:51

lucante ha scritto:
83gaetano ha scritto:Io personalmente non uso i coni da molti anni e non ricordo neppure il motivo per il quale non li ho iniziati ad utilizzare più. Ad oggi e da molti anni utilizzo i piramidon, che costicchiano però tengono benissimo il mare.
Nelle ultime uscite, mi era venuta in mente di provare i piombi a palla, pensando che con mare mosso potessero pian piano rotolare dando un certo movimento all'esca; così ho fatto, ho acquistato un piombo a palla da 150g e con mare in forte scaduta ho provato; risultato? Si è infossato meglio dei piramidon, annullando la mia teoria e facendo si che ad ogni uscita li utilizzo su alcune canne trovandomi sempre meglio, soprattutto quando sono in fase di recupero. quindi personalmente li collocherei in questo ordine:
- piramidon,
- palla,
- vortix - helix.

scusa la domanda ma non sono certo di aver capito

l'ordine (1) piramidon, (2) palla/sfera, (3) vortix/elix è quello relativo a "piombi da tenuta" in condizioni da surfcasting?
nel senso: quello che tiene di più è il piramidon, seguito da sfera e vortix/elix?

Esatto, attualmente questo mi sembra l'ordine, almeno per i piombi che utilizzo io.
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
83gaetano
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 788
Iscritto il: 01/09/2011, 10:42
Località: Sava (TA)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda Lucio Amadasi » 30/11/2013, 22:26

Perché guardare il problema solo a valle e non valutare quello a monte ? Prescindendo dalla sua costruzione,che risulta essere la più facile di tutte,non essendoci sottosquaddri negli stampi e di conseguenza facile da sfilarsi e senza aver bisogno di controstampi,inutile dire che praticata la colonna coniforme in un qualsiasi materiale:legno,das,arenaria,stucco,cemento,gesso e potrei elencarne di materiali tanto da riempire una pagina intera,e colata la quantità voluta a seconda del peso desiderato,è di facile attuazione.Big Mau riferisce con cognizione di causa che la suddetta zavorra nasce ad opera del Sig.Sandro Meloni in terra sarda.Si avvicinavano gli anni '80 e le canne da SC specializzate non erano proprio come le odierne.Imperavano le resine fenoliche e trovare il giusto valore termoindurente era prassi da "alchimista".A volte ci si ritrovava in mano veri e propri "tubi da stufa",altre volte delle "gomme da masticare".Le più blasonate d'oltre manica.dove videro i natali le nonne delle nostre ripartite sparavano piombi nel Mar del Nord che nulla avevano da invidiare ai proiettili delle contraeree serbe.Ma valutiamo la "quaestio" a monte.Caricare una di queste richiedeva non solo tecnica,ma anche forza.Ragion per cui se Maometto non va alla montagna......ecco spiegato il motivo della forma conica ideata da Meloni.Il piombo nella sua fattispecie si presta meglio di qualsiasi altra zavorra a strisciare in ground sulla sabbia,specialmente bagnata,o sulla battigia coperta d'acqua,e opporsi alla forza di trascinamento,che arrancando a metà della sua interezza,sulla sabbia o sul velo d'acqua, tira per così dire, la vetta caricando lo strumento.Si spiega inoltre il fatto dell'anello decentrato alla sommità del cono e della particolare "unghiatura"superiore di esso (evoluzione del cono originario).La parte che striscia è la più pesante contrastando la forza generata dal suolo le si oppone come un aratro al solco.Guardate le strisciate di un cono da 150 e un piombo da lunga gittata.Il primo,infatti,non ha la presunzione d'essere scagliato oltre i 50 metri,anche se li supera abbondantemente,ma al contrario,nel momento in cui,appoggiandosi sul fondo (ovviamente tenero,di granulometria fine) lo si richiama,l'unghia asimmetrica del medesimo esercita trazione contraria,indi si conficcherà nel suolo marino impedendone la facile rimozione.
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda BigMau » 30/11/2013, 22:49

Hai fatto una buona disamina, Lucio, ma con una piccola inesattezza.

Meloni ideo la sua variante di cono con attacco decentrato, oltre che per il motivo che hai illustrato, principalmente allo scopo di rendere la zavorra un tantino più aerodinamica, in modo che volasse meglio e, durante il caricamento del lancio, offrisse minore resistenza all'aria disponendosi di spigolo anziché di base.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19343
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda gio.surf » 30/11/2013, 22:59

Lucio Amadasi ha scritto:Il piombo nella sua fattispecie si presta meglio di qualsiasi altra zavorra a strisciare in ground sulla sabbia

ma il piombo non deve strisciare sulla sabbia !!!
Immagine
Non pentirti mai di vivere quello che senti... perché ogni passione mancata, è una pagina della nostra vita non scritta....
Giovanni
Avatar utente
gio.surf
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 2491
Iscritto il: 18/04/2011, 18:08
Località: Barcellona (ES)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda stefano53 » 30/11/2013, 23:05

.
...per una metrata , più o meno , è inevitabile Gio'....
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10908
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda Lucio Amadasi » 30/11/2013, 23:35

Non lo sapevo questo,Big Mau,ti ringrazio della precisazione.Ho potuto notare inoltre che a Playa de Aro in Catalogna,alcuni Surfcasters osano addirittura correre in direzione della battigia,ovviamente in spiagge che lo permettono, con la canna posizionata sopra la testa e la vetta quasi a toccare l'arena in maniera tale da poter tendere anche il filo,sempre con il cono ovviamente.
Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità : il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti.

A.E.
Avatar utente
Lucio Amadasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 812
Iscritto il: 26/08/2013, 14:25
Località: Parma

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda clauser » 01/12/2013, 10:26

Lucio Amadasi ha scritto:Non lo sapevo questo,Big Mau,ti ringrazio della precisazione.Ho potuto notare inoltre che a Playa de Aro in Catalogna,alcuni Surfcasters osano addirittura correre in direzione della battigia,ovviamente in spiagge che lo permettono, con la canna posizionata sopra la testa e la vetta quasi a toccare l'arena in maniera tale da poter tendere anche il filo,sempre con il cono ovviamente.

Se tu avessi frequentato le nostre spiagge una trentina s'anni fa avresti visto le medesime scene. Si tratta della tecnica in auge al tempo in cui le canne impiegavano materiali che erano sì flessibili, ma non avevano nervo, quindi era necessario accelerare il piombo con una bella rincorsa e poi quello che era l'elasticità della canna faceva il resto. Se lanciavi da fermo la canna poteva anche flettersi di 180° :lol: :lol: ma il piombo non si spostava!
E' comunque un metodo ancora valido quando ci troviamo nella necessità di dover lanciare un piombo di tutto rispetto con una canna dal casting decisamente inferiore.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6242
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda BigMau » 01/12/2013, 16:15

gio.surf ha scritto:
Lucio Amadasi ha scritto:Il piombo nella sua fattispecie si presta meglio di qualsiasi altra zavorra a strisciare in ground sulla sabbia

ma il piombo non deve strisciare sulla sabbia !!!

Solo non lanciando né in side né in ground.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19343
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda BigMau » 01/12/2013, 16:18

Lucio Amadasi ha scritto:Non lo sapevo questo,Big Mau,ti ringrazio della precisazione.Ho potuto notare inoltre che a Playa de Aro in Catalogna,alcuni Surfcasters osano addirittura correre in direzione della battigia,ovviamente in spiagge che lo permettono, con la canna posizionata sopra la testa e la vetta quasi a toccare l'arena in maniera tale da poter tendere anche il filo,sempre con il cono ovviamente.


Ancora rido, ripensando a quando vidi un tizio che, lanciando con la rincorsa, inciampò e fece un bel tuffo in acqua cannamunito :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19343
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: PIOMBO A CONO

Messaggioda lucante » 02/12/2013, 0:17

gio.surf ha scritto:
Lucio Amadasi ha scritto:Il piombo nella sua fattispecie si presta meglio di qualsiasi altra zavorra a strisciare in ground sulla sabbia

ma il piombo non deve strisciare sulla sabbia !!!

e chi l'ha detto questo?
"...ar cavaliere nero nun je devi cacà ercazzo..."
Avatar utente
lucante
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3219
Iscritto il: 25/10/2007, 1:00
Località: oristano

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie
cron