Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - che terminale mettereste

Surfcasting Online Forum


che terminale mettereste

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: che terminale mettereste

Messaggioda StefanoChiavaccini » 09/10/2013, 9:14

Ciao Salvo,
ho usato la parola "attacchi" ma mi rendo conto che ho sbagliato termine, scusa.
Tutte le volte che scrivo mi rendo conto della mia superficialità e ignoranza,
vediamo se rimedio (o peggioro :( )

Ho cominciato con piombo fisso, montatura scorrevole e LA (una lenza anche flotterata) e andavano bene,
nel senso che qualche volta ho intrigato tutto, ma credo sia da mettere in conto.
Quindi qui non ci sono attacchi, ma solo nodi sulla girella.

Dopo numerosi incagli e rotture, per far prima ed anche moooolto scoraggiato,
ho usato bobine con SL già preparati per i serra ( :oops: forse è quella che hai visto Tu, Daniele):
lenza molto semplice, senza trave (si dice solidale ?) con gli attacchi "pronti":

http://www.surfcastingonline.net/distribution/viewtopic.php?f=6&t=17032&start=30#p303186

In questo caso in effetti ho realizzato uno short basso ? illuminatemi Voi !:
gli attacchi stanno sullo SL a 10-20 cm dal piombo.

Non tutto il male vien per nuocere: sto imparando a fare i nodi !
Stefano
Si diventa vecchi quando il numero dei ricordi supera quello dei sogni
Avatar utente
StefanoChiavaccini
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 20/02/2013, 14:53
Località: Collecchio (PR) - WE Ponsacco (PI) e Castiglioncello (LI)

Re: che terminale mettereste

Messaggioda cosisal » 09/10/2013, 9:55

Stefano avevo solo capito che utilizzi delle montature dedicate al long arm e altre allo short...avevo chiesto solo per questo...invece mi pare di capire che sei passato da una con lo scorrevole e long arm ad una con il solidale e lo short...

Mentre usare lo scorrevole con lo short suona male anche a me, ti chiedo pensi non si possa usare un long arm montato basso su un solidale? secondo me si..
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: che terminale mettereste

Messaggioda StefanoChiavaccini » 09/10/2013, 10:20

cosisal ha scritto:Stefano avevo solo capito che utilizzi delle montature dedicate al long arm e altre allo short...avevo chiesto solo per questo...invece mi pare di capire che sei passato da una con lo scorrevole e long arm ad una con il solidale e lo short...
Si, e' così; per la precisione piombo fisso e montatura scorrevole, e LA di 150-170 cm.
Mentre usare lo scorrevole con lo short suona male anche a me, ti chiedo pensi non si possa usare un long arm montato basso su un solidale? secondo me si..
Si, direi di sì, perchè no ?

Credo si tratti di provare ... e non poco ... io ho pochissima esperienza ... mi impegnerò :P ...
Penso che entrino in gioco i problemi elencati da Cristian, in primis il ritirare velocemente:
mi immagino quanti giri fa il LA e poi li scarica su una sola girella (quella dell'attacco), vero ?,
mentre con un trave su due: quella del trave e quella dell'attacco (correggetemi se sbaglio ...).
Grazie della pazienza e dell'attenzione.
Stefano
Si diventa vecchi quando il numero dei ricordi supera quello dei sogni
Avatar utente
StefanoChiavaccini
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 20/02/2013, 14:53
Località: Collecchio (PR) - WE Ponsacco (PI) e Castiglioncello (LI)

Re: che terminale mettereste

Messaggioda stefano53 » 09/10/2013, 10:54

.
...ogni girella scarica per sè...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10909
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: che terminale mettereste

Messaggioda StefanoChiavaccini » 09/10/2013, 13:37

stefano53 ha scritto:.
...ogni girella scarica per sè...
:D

Grazie Stefano,
premesso che le prossime volte userò l'attacco solidale per provare,
penso che la girella tra lo SL ed il trave contribuisca comunque a scaricare le torsioni indotte,
in fase di recupero, dai giri che (credo) il LA faccia qualche volta attorno al trave,
visto che quella che realizza l'attacco ha un'azione diversa: è perpendicolare al filo.

Se poi il LA si attorciglia alla girella alla quale è annodato ... speriamo funzioni bene la seconda !

... sto dicendo ca@@@@@@@@te ???? :)
Come notate, visto che non riesco ad andare a pescare ... faccio PC-casting !
Grazie dei simpatici diversivi mentre lavoro, d'altra parte i colleghi fanno le pause per le sigarette ...
Stefano
Si diventa vecchi quando il numero dei ricordi supera quello dei sogni
Avatar utente
StefanoChiavaccini
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1539
Iscritto il: 20/02/2013, 14:53
Località: Collecchio (PR) - WE Ponsacco (PI) e Castiglioncello (LI)

Re: che terminale mettereste

Messaggioda ghiummu » 09/10/2013, 16:08

StefanoChiavaccini ha scritto:penso che la girella tra lo SL ed il trave contribuisca comunque a scaricare le torsioni indotte,

non lo so , non credo....... io ho sempre usato la girella per avere comunque un trave pulito, visto che non mi sono mai fidato delle asole .......
però puoi fare una prova.....metti una girella collegata allo shock , metti un trave e in fondo un piombo.....
in sospensione prova a ruotare il piombo con le mani e vedi se la girella gira........
io credo che a meno che non si usino le costosissime girelle con i cuscinetti , almeno l'85 % delle girelle non gireranno.......

fondamentalmente è importante usare una buona girella per il terminale, di dimensioni adeguate e ben rapportate allo spessore del terminale e alle dimensioni dell 'esca....... detto ciò voglio precisare che :

StefanoChiavaccini ha scritto:faccio PC-casting


no caro Stefano , non lo fai.......
chi scrive e parla di pesca non fa pc casting.........
lo fa chi fa il maestro da dietro un pc, affidandosi alle esperienze altrui........
scusate l 'OT 8)
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: che terminale mettereste

Messaggioda mala » 09/10/2013, 17:13

ghiummu ha scritto:
StefanoChiavaccini ha scritto:penso che la girella tra lo SL ed il trave contribuisca comunque a scaricare le torsioni indotte,

non lo so , non credo....... io ho sempre usato la girella per avere comunque un trave pulito, visto che non mi sono mai fidato delle asole .......
però puoi fare una prova.....metti una girella collegata allo shock , metti un trave e in fondo un piombo.....
in sospensione prova a ruotare il piombo con le mani e vedi se la girella gira........
io credo che a meno che non si usino le costosissime girelle con i cuscinetti , almeno l'85 % delle girelle non gireranno.......

fondamentalmente è importante usare una buona girella per il terminale, di dimensioni adeguate e ben rapportate allo spessore del terminale e alle dimensioni dell 'esca....... detto ciò voglio precisare che :

StefanoChiavaccini ha scritto:faccio PC-casting


no caro Stefano , non lo fai.......
chi scrive e parla di pesca non fa pc casting.........
lo fa chi fa il maestro da dietro un pc, affidandosi alle esperienze altrui........
scusate l 'OT 8)

Non sono sicuro che il tuo esempio calzi la situazione..... le condizioni e le forze che subisce un piombo sospeso in aria sono completamente diverse da quelle che agiscono su un piombo trainato in orizzontale in acqua!! io da quando uso la girella ho meno problemi di torsioni sul filo, quindi credo che qualcosina almeno scarichi :wink:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Per migliorare la propria tecnica non è necessario cambiare la canna o il mulo ne altro.... basta andare a pescare....
ANDREA
Avatar utente
mala
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 20/11/2012, 12:37
Località: bologna

Re: che terminale mettereste

Messaggioda ghiummu » 09/10/2013, 17:20

mala ha scritto:
ghiummu ha scritto:
StefanoChiavaccini ha scritto:penso che la girella tra lo SL ed il trave contribuisca comunque a scaricare le torsioni indotte,

non lo so , non credo....... io ho sempre usato la girella per avere comunque un trave pulito, visto che non mi sono mai fidato delle asole .......
però puoi fare una prova.....metti una girella collegata allo shock , metti un trave e in fondo un piombo.....
in sospensione prova a ruotare il piombo con le mani e vedi se la girella gira........
io credo che a meno che non si usino le costosissime girelle con i cuscinetti , almeno l'85 % delle girelle non gireranno.......

fondamentalmente è importante usare una buona girella per il terminale, di dimensioni adeguate e ben rapportate allo spessore del terminale e alle dimensioni dell 'esca....... detto ciò voglio precisare che :

StefanoChiavaccini ha scritto:faccio PC-casting


no caro Stefano , non lo fai.......
chi scrive e parla di pesca non fa pc casting.........
lo fa chi fa il maestro da dietro un pc, affidandosi alle esperienze altrui........
scusate l 'OT 8)

Non sono sicuro che il tuo esempio calzi la situazione..... le condizioni e le forze che subisce un piombo sospeso in aria sono completamente diverse da quelle che agiscono su un piombo trainato in orizzontale in acqua!! io da quando uso la girella ho meno problemi di torsioni sul filo, quindi credo che qualcosina almeno scarichi :wink:


posso chiederti che tipo di torsioni?????? e come te ne accorgi?
no te lo chiedo Andrea perchè io ho sempre usato i travi classici con girella in testa.....
ora uso il solidale.....
sebbene lo uso da pochissimo non ho avuto ancora problemi di garbugli ......... :wink:
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: che terminale mettereste

Messaggioda mala » 09/10/2013, 17:28

anche io a volte uso il solidale ma a quel punto metto la girella sopra il piombo.... si insomma una girella o sopra o sotto mi piace sempre averla.... quando non la usavo mi succedeva che dopo aver recuperato e messo la canna sul picchetto per ri-innescare il trave girava come una trottola :lol: :lol: adesso o sopra o sotto vado sempre con una girella :wink: ma oltre alla girella da allora ho cambiato anche filo .... forse anche questo mi aiuta un pò.... non saprei dovrei fare delle prove :roll:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Per migliorare la propria tecnica non è necessario cambiare la canna o il mulo ne altro.... basta andare a pescare....
ANDREA
Avatar utente
mala
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 20/11/2012, 12:37
Località: bologna

Re: che terminale mettereste

Messaggioda ghiummu » 09/10/2013, 17:35

Andrea ,
non so se anche gli altri sono d'accordo con me.......
ma credimi la questione delle torsioni è una faccenda che viene sperimentata sul campo........


se eviti la girella capocorda e usi il solidale non succede niente.....
...al massimo ti si gira il piombo quando avrai ritirato il tutto :lol:

l'importante è concetrarsi sulla girella del terminale........
quella è importante.... ;)
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: che terminale mettereste

Messaggioda mala » 09/10/2013, 17:53

ghiummu ha scritto:Andrea ,
non so se anche gli altri sono d'accordo con me.......
ma credimi la questione delle torsioni è una faccenda che viene sperimentata sul campo........


se eviti la girella capocorda e usi il solidale non succede niente.....
...al massimo ti si gira il piombo quando avrai ritirato il tutto :lol:

l'importante è concetrarsi sulla girella del terminale........
quella è importante.... ;)

Quindi Cristian tu nel solidale attacchi il piombo con un "s" :?:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Per migliorare la propria tecnica non è necessario cambiare la canna o il mulo ne altro.... basta andare a pescare....
ANDREA
Avatar utente
mala
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 20/11/2012, 12:37
Località: bologna

Re: che terminale mettereste

Messaggioda pierino » 09/10/2013, 17:58

ghiummu ha scritto:Andrea ,
non so se anche gli altri sono d'accordo con me.......
ma credimi la questione delle torsioni è una faccenda che viene sperimentata sul campo........


se eviti la girella capocorda e usi il solidale non succede niente.....
...al massimo ti si gira il piombo quando avrai ritirato il tutto :lol:

l'importante è concetrarsi sulla girella del terminale........
quella è importante.... ;)


Non sono daccordo su tutto Cristian, uso trave solidale da parecchio, al quale il piombo è collegato con girella e moschettone.
La girella fa in modo che le rotazioni del piombo siano immediatamente scaricate e non vengano trasmesse al trave.
Concordo sul fatto che, per evitare garbugli, sia importante avere girelle ben dimensionate per i finali.
se il piombo trasmette le rotazioni al trave, questo girerà e favorirà il garbuglio dei terminali che, specie nel recupero, viaggiano paralleli al trave.
Personalmente trovo garbugli se ci sono granchi e quando recupero troppo velocemente
non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3917
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: che terminale mettereste

Messaggioda daniele0512 » 09/10/2013, 18:25

Cristian, scusa ma non condivido, il mar Ligure a causa del fondale molto vario e pieno di canaloni soffre di correnti non unidirezionale ma che cambiano in continuazione anche a mare che superficialmente si presenta piatto e questo te lo posso garantire visto le tante immersioni che ho fatto su tutta la costa Ligure, i continui cambi di direzione delle correnti non ti fa stendere il terminale da una parte all'altra ma te li aggroviglia a modi salame, spesso basta spostarsi anche di pochi centinaia di metri da uno spot ad un altro che ti trovi mare e correnti diverse, difatti da dove avevano cominciato a pescare Stefano e Pra a dove ci siamo spostati subito dopo la situzione era ben diversa e pure eravamo li a due passi, che tipo di terminale ha usato Stefano non sono riuscito a vederlo perché era molto distante e anche perché eravamo presi a rifare travi ecc in continuazione.
Rispettare il Mare e lasciare le spiagge pulite è un dovere per tutti
Avatar utente
daniele0512
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: 20/04/2013, 10:50
Località: Milano - Mazara del vallo TP

Re: che terminale mettereste

Messaggioda ghiummu » 09/10/2013, 18:43

pierino ha scritto:
ghiummu ha scritto:Andrea ,
non so se anche gli altri sono d'accordo con me.......
ma credimi la questione delle torsioni è una faccenda che viene sperimentata sul campo........


se eviti la girella capocorda e usi il solidale non succede niente.....
...al massimo ti si gira il piombo quando avrai ritirato il tutto :lol:

l'importante è concetrarsi sulla girella del terminale........
quella è importante.... ;)


Non sono daccordo su tutto Cristian, uso trave solidale da parecchio, al quale il piombo è collegato con girella e moschettone.
La girella fa in modo che le rotazioni del piombo siano immediatamente scaricate e non vengano trasmesse al trave.
Concordo sul fatto che, per evitare garbugli, sia importante avere girelle ben dimensionate per i finali.
se il piombo trasmette le rotazioni al trave, questo girerà e favorirà il garbuglio dei terminali che, specie nel recupero, viaggiano paralleli al trave.
Personalmente trovo garbugli se ci sono granchi e quando recupero troppo velocemente


sinceramente???????
non credo che il piombo ruoti durante la ritirata........ imho
daniele0512 ha scritto:Cristian, scusa ma non condivido, il mar Ligure a causa del fondale molto vario e pieno di canaloni soffre di correnti non unidirezionale ma che cambiano in continuazione anche a mare che superficialmente si presenta piatto e questo te lo posso garantire visto le tante immersioni che ho fatto su tutta la costa Ligure, i continui cambi di direzione delle correnti non ti fa stendere il terminale da una parte all'altra ma te li aggroviglia a modi salame, spesso basta spostarsi anche di pochi centinaia di metri da uno spot ad un altro che ti trovi mare e correnti diverse, difatti da dove avevano cominciato a pescare Stefano e Pra a dove ci siamo spostati subito dopo la situzione era ben diversa e pure eravamo li a due passi, che tipo di terminale ha usato Stefano non sono riuscito a vederlo perché era molto distante e anche perché eravamo presi a rifare travi ecc in continuazione.


senza dubbio......non è un problema legato alla zona, ma solitamente tutti gli spot molto fondi soffrono dello stesso problema.......

ma ripeto........lo STRETTO finche avrò fiato , ribadirò che è un mondo a parte.........
e qui usiamo i long arm.......poi per carità ognuno vive con le proprie impressioni ...... ed è giusto condividerle ;)
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: che terminale mettereste

Messaggioda ghiummu » 09/10/2013, 18:48

Cristian contro tutti :mrgreen:
________PENSA DA PESCE_________Cristian
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie