Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Shock Leader Conico

Surfcasting Online Forum


Shock Leader Conico

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda paolito » 04/09/2013, 18:35

mitoboy35r ha scritto:Mai problemi con l'albright: 0,30/35 + 0,70


Non so che dirti, forse anelli della canna sono piccoli ?
Proverò con il composite e vedremo come va.
Avatar utente
paolito
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 27/01/2012, 20:57
Località: Caserta

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda mitoboy35r » 04/09/2013, 19:25

paolito ha scritto:
mitoboy35r ha scritto:Mai problemi con l'albright: 0,30/35 + 0,70


Non so che dirti, forse anelli della canna sono piccoli ?
Proverò con il composite e vedremo come va.

Se dovesse trattarsi degli anelli dovresti avere, bene male, gli stessi problemi anche cambiando il nodo ma ipotizzo tu abbia una canna con anellatura originale e quindi escluderei problemi del genere.
Magari è una questione di esecuzione del nodo perché l'albright richiede una certa manualità. Prova ad eseguire un nodo diverso come ti è stato suggerito o prova con i conici.
Rosario
Avatar utente
mitoboy35r
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3838
Iscritto il: 29/12/2008, 1:00
Località: catania

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda stefano53 » 04/09/2013, 20:26

mitoboy35r ha scritto:Mai problemi con l'albright: 0,30/35 + 0,70

.
...idem cum patatine...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10908
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda 8118ste » 05/09/2013, 10:57

io ho sempre utilizzato SL conici 22/57 e come nodo di giunzione uso sempre il Nodo di sangue,
secondo me è il migliore perche il nodo risulta più lineare e piccolo.

nel video fa solo 5 giri,io però meno di 6 non ne faccio.
Immagine.Immagine.Immagine
Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno.
Stefano
Censito n°6369
Avatar utente
8118ste
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 943
Iscritto il: 23/10/2008, 1:00
Località: Pietrasanta (LU)

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda 8118ste » 05/09/2013, 11:00

dimenticavo,
avvendo in bobina un 26, taglio i primi metri del conico per cercare che i due diametri siano vicini o similari,
altra cosa,
preoccupati di fare bene il nodo e di bagnare bene prima di stringere.
se lo fai bene vedrai che scorrerà bene e fluido.
Immagine.Immagine.Immagine
Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno.
Stefano
Censito n°6369
Avatar utente
8118ste
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 943
Iscritto il: 23/10/2008, 1:00
Località: Pietrasanta (LU)

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda paolito » 06/09/2013, 15:14

Avatar utente
paolito
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 27/01/2012, 20:57
Località: Caserta

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda 8118ste » 06/09/2013, 15:46

secondo me rimane sempre troppo grande,provalo e vedi con i diametri che hai( bobina e SL) come diventa
io ormai sono anni che utilizzo il Nodo di SAngue e non ho mai avuto rotture sul nodo ne sensazioni che picchiasse troppo forte sull'ultimo anello.
Immagine.Immagine.Immagine
Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno.
Stefano
Censito n°6369
Avatar utente
8118ste
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 943
Iscritto il: 23/10/2008, 1:00
Località: Pietrasanta (LU)

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda chefne » 20/10/2013, 16:21

anch'io avevo lo stesso problema del nodo che sbatteva violentemente all'apicale e ho risolto cambiando la grandezza dell'anello ....secondo me oltre i conici puoi provare con il multifibra
Nel mare grosso si pigliano pesci grossi!!!

Immagine

Il mondo è come il mare,affoga chi non sà nuotare!!!

Fabio
Avatar utente
chefne
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 24/04/2011, 22:22
Località: costa ionica calabrese

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda clauser » 20/10/2013, 17:45

chefne ha scritto:anch'io avevo lo stesso problema del nodo che sbatteva violentemente all'apicale e ho risolto cambiando la grandezza dell'anello ....secondo me oltre i conici puoi provare con il multifibra

Il multifibra è una comoda soluzione ma solo per i rotanti. Sul mulinello fisso è da evitare decisamente.
Ne abbiamo già parlato diffusamente sul forum del perché e percome.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6242
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda bass » 20/10/2013, 18:25

Quando usavo i fissi ho provato di tutto: nylon, multifibra e conico. Col trecciato ottieni il vantaggio di ridurre di circa la metà il diametro dello shock e non hai il problema del nodo che sbatte sull'apicale. Però hai molte altre controindicazioni che, alla fine della fiera, non giustificano la spesa....secondo me.
Col rotante mai e poi mai lo userei!
Il conico può essere una valida alternativa al trecciato ed ai suoi inconvenienti (soprattutto le abrasioni sul dito e la possibilità che venga segato il cimino con un lancio mal eseguito) ma costa troppo e il vantaggio è minimo.
Secondo me il caro, vecchio nylon è sempre la soluzione migliore. Per quanto riguarda il nodo, io preferisco l'albright: ottimo per lenze di diametro diverso e facile da eseguire. In alternativa il composite doppio...ma è più laborioso e io sono pigro. :D
"Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede..." (cit. Pino Daniele)
Avatar utente
bass
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Aprilia

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda simone serra » 20/10/2013, 19:23

Io di solito faccio nodo piano, faccio passare la lenza dentro, e faccio sette spire a salire e sette a scendere, composite doppio
simone serra
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 233
Iscritto il: 12/01/2011, 19:55
Località: nulvi nord ovest sardegna

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda clauser » 20/10/2013, 19:35

bass ha scritto:Quando usavo i fissi ho provato di tutto: nylon, multifibra e conico. Col trecciato ottieni il vantaggio di ridurre di circa la metà il diametro dello shock e non hai il problema del nodo che sbatte sull'apicale. Però hai molte altre controindicazioni che, alla fine della fiera, non giustificano la spesa....secondo me.
Col rotante mai e poi mai lo userei!
Il conico può essere una valida alternativa al trecciato ed ai suoi inconvenienti (soprattutto le abrasioni sul dito e la possibilità che venga segato il cimino con un lancio mal eseguito) ma costa troppo e il vantaggio è minimo.
Secondo me il caro, vecchio nylon è sempre la soluzione migliore. Per quanto riguarda il nodo, io preferisco l'albright: ottimo per lenze di diametro diverso e facile da eseguire. In alternativa il composite doppio...ma è più laborioso e io sono pigro. :D


Figurati Guido se non immaginavo che s'andava a ricominciare!
Quindi se quelli sono gli inconvenienti che riscontri, sono solo tuoi, veri o presunti che siano. Per contro un trecciato su un mulinello fisso non lo impiegherei assolutamente. :mrgreen: :mrgreen:
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6242
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda bass » 20/10/2013, 19:42

clauser ha scritto:Figurati Guido se non immaginavo che s'andava a ricominciare!
Quindi se quelli sono gli inconvenienti che riscontri, sono solo tuoi, veri o presunti che siano. Per contro un trecciato su un mulinello fisso non lo impiegherei assolutamente. :mrgreen: :mrgreen:

Beh... chi ha tirato fuori di nuovo l'argomento del trecciato sui rotanti sei stato tu. 8)
Comunque, non voglio andare OT... rispetto il tuo punto di vista ma per me il trecciato sui rotanti non ha alcun senso. :D
"Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede..." (cit. Pino Daniele)
Avatar utente
bass
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Aprilia

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda bass » 20/10/2013, 19:45

clauser ha scritto:Quindi se quelli sono gli inconvenienti che riscontri, sono solo tuoi, veri o presunti che siano. Per contro un trecciato su un mulinello fisso non lo impiegherei assolutamente. :mrgreen: :mrgreen:

Di inconvenienti ce ne sono molti altri ma, ripeto, ne abbiamo già parlato e non voglio andare OT. :wink:
"Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede..." (cit. Pino Daniele)
Avatar utente
bass
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Aprilia

Re: Shock Leader Conico

Messaggioda mala » 08/11/2013, 19:02

Io usavo i conici a paf con fili sottili nel mulinello, ma adesso li uso anche a SC, adoro i nodi piccoli :mrgreen: ma c'e da dire che il prezzo e' esorbitante circa 1,80€ a spezzone :shock: :shock: capisco che la differenza di prezzo dai conici a una bobina di ottimo nylon e' enorme.... Ma purtroppo non riesco a perdere questa abitudine, magari adesso che sto cominciando con i rot cambierò abitudine :wink:
ImmagineImmagineImmagineImmagine
Per migliorare la propria tecnica non è necessario cambiare la canna o il mulo ne altro.... basta andare a pescare....
ANDREA
Avatar utente
mala
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2228
Iscritto il: 20/11/2012, 12:37
Località: bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie