Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Piombo: peso ideale.

Surfcasting Online Forum


Piombo: peso ideale.

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, gio.surf

Piombo: peso ideale.

Messaggioda BigMau » 03/05/2013, 15:18

Da un altro topic è affiorato l'interesse per un'affermazione di Stefano e mia.
Il Doc ed io riteniamo che si debba pescare con la zavorra minima indispensabile ed in base a questa utilizzare la canna che offra le migliori prestazioni.

Paffando in assenza di vento ritengo non necessari piombi importanti.
Abitualmente, pescando a mormore nelle quiete nottate estive, pesco con piombi da 75 g. che lancio con una coppia di 1/3 oz con lo 0,22 in bobina.
Potrei utilizzare anche le 2/5 che, però, per lavorare al meglio, richiederebbero piombi da 125 g.
Un'attrezzatura più leggera mi stanca meno e mi offre buone sensazioni anche con pesci da 400 g.
Anche in condisurf, non vedo perché dovrei utilizzare piombi da 150 o più grammi quando la tenuta mi venisse assicurata ugualmente da piramidi da 125 g.

Chiaramente, possedendo solo canne da 200 g, sarà giocoforza lanciare almeno i 150, altrimenti le canne non offrirebbero le loro migliori performances.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19356
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda marva » 03/05/2013, 15:41

D accordissimo con l usare attrezzatura idonea alle condizioni in cui peschiamo.
In condipaf uso due canne da 120 gr,con due catana 4000 o dab 460,caricati con un 0,20,piombi da 50 ai 100 max,a seconda della corrente.
Mi diverto di più con attrezzature leggere,anche perchè con quest assetto ho portato all asciutto anche delle belle prede :D
Immagine
Mauro
Avatar utente
marva
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3731
Iscritto il: 25/05/2008, 1:00
Località: Quartu Sant Elena,Cagliari

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda bass » 03/05/2013, 15:47

BigMau ha scritto:Abitualmente, pescando a mormore nelle quiete nottate estive, pesco con piombi da 75 g. che lancio con una coppia di 1/3 oz con lo 0,22 in bobina.

Biccerello! :mrgreen:
Scherzi a parte, condivido pienamente il pensiero tuo e di Stefano. :wink:
"Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede..." (cit. Pino Daniele)
Avatar utente
bass
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Aprilia

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda cosisal » 03/05/2013, 15:53

Anche io per l'estate cambio completamente configurazione, anche perchè le uscite si fanno più lunghe e starsene una nottata intera, o anche più, a lanciare con canne da 7/8 once è stancante, soprattutto se lo devi fare spesso con bocconcini di vermaglia che vengono divorati in fretta.
Per il peso del piombo in se, non vedo controindicazioni ad usare un 150 con un bracciolo del 24, al massimo il pesce si autoferra meglio... :lol:
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda BigMau » 03/05/2013, 16:01

cosisal ha scritto:Per il peso del piombo in se, non vedo controindicazioni ad usare un 150 con un bracciolo del 24, al massimo il pesce si autoferra meglio... :lol:


Si può anche pescare con 500 grammi di piombo, ma, se un peso eccessivo non è necessari per risovere problemi di tenuta o per forare il vento nel lancio, a che altro serve? Solo a stancarci di più e ad appesantire inutilmente la paratura.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19356
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda Omar » 03/05/2013, 16:06

cosisal ha scritto:...
Per il peso del piombo in se, non vedo controindicazioni ad usare un 150 con un bracciolo del 24, al massimo il pesce si autoferra meglio... :lol:


Anche del 20 :wink:
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda Omar » 03/05/2013, 16:07

BigMau ha scritto:...se un peso eccessivo non è necessari per risovere problemi di tenuta o per forare il vento nel lancio, a che altro serve? Solo a stancarci di più e ad appesantire inutilmente la paratura.



A fare distanza, se è imprescindibile... :D
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda andreact » 03/05/2013, 16:11

Pesco con le sole 3 canne che c'ho.. :mrgreen:
Il nostro fuoco, la nostra terra...!!

Immagine

Dai un pesce a un uomo e lo sfamerai per un giorno, insegnagli a pescare e lo sfamerai per tutta la vita...
Avatar utente
andreact
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2716
Iscritto il: 08/07/2011, 18:27
Località: CATANIA

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda cosisal » 03/05/2013, 16:17

Omar ha scritto:
cosisal ha scritto:...
Per il peso del piombo in se, non vedo controindicazioni ad usare un 150 con un bracciolo del 24, al massimo il pesce si autoferra meglio... :lol:


Anche del 20 :wink:

No Fabiano il 20 lo uso al massimo come filo interdentale :lol: :lol: :lol:
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda cosisal » 03/05/2013, 16:19

Omar ha scritto:
BigMau ha scritto:...se un peso eccessivo non è necessari per risovere problemi di tenuta o per forare il vento nel lancio, a che altro serve? Solo a stancarci di più e ad appesantire inutilmente la paratura.



A fare distanza, se è imprescindibile... :D

su quello sono d'accordo...mi sono reso conto che con canne da 100 grammi (anche ripartite) anche senza vento, clippando e con il piombo quasi al massimo del range dichiarato non faccio gli stessi metri che riesco a fare con canne potenti ed almeno 125 gr di piombo...
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda Omar » 03/05/2013, 16:41

cosisal ha scritto:
Omar ha scritto:
BigMau ha scritto:...se un peso eccessivo non è necessari per risovere problemi di tenuta o per forare il vento nel lancio, a che altro serve? Solo a stancarci di più e ad appesantire inutilmente la paratura.



A fare distanza, se è imprescindibile... :D

su quello sono d'accordo...mi sono reso conto che con canne da 100 grammi (anche ripartite) anche senza vento, clippando e con il piombo quasi al massimo del range dichiarato non faccio gli stessi metri che riesco a fare con canne potenti ed almeno 125 gr di piombo...


Esatto :D
Claro che a pescare le orate mi diverto di più con le Hexagon100, ma se, nello spot che frequento di più d'estate, non mi porto le STS per lanciare 5 Oz, col kaiser che supero la secca....... 8)
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda primusuck » 03/05/2013, 16:50

il piombo che mi consente di raggiungere il punto dove voglio pescare e la zavorra minima che mi consente anche di restare in pesca...qualche volta, se non ho amici al mio fianco, preferisco pure scarrocciare :mrgreen:
Questo spiega anche il perché del mio piccolo arsenale di canne :D
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6021
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda BigMau » 03/05/2013, 17:51

Siamo sicuri che i piombi più pesanti ci consentono le gittate più lunghe?
Nel LC, con canne da pedana maneggiate da abili lanciatori, le maggiori distanze si ottengono con i 150 g, seguite dal 125, dal 175 e per finire dal piombino da 100.
Ma, sottolineo, con canne da pedana.
Una normale canna da pesca, peraltro utilizzata da un normale pescatore che, per quanto bravo, non avrà mai l'abilità di un LCer, credo che non mantenga le stesse proporzioni.
Peraltro, il lancio lungo è prerogativa di buona tecnica e potenza.
La prova è che nel Light Casting gli uomini ottengono le distante maggiori col 100 grammi, mentre le donne col 75.
E, sia nel LC sia nel LC, le differenze tra un piombo e l'altro sono di pochissimi metri, figuriamoci a pesca.

Di quanto pensate che sia maggiore la distanza che ottenete col 125 rispetto a quella coperta col 100?
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19356
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda Omar » 03/05/2013, 17:57

Mau, il mio è un discorso prettamente legato alla necessità di superare una certa distanza, ma allo stesso tempo anche di "adattare" le attrezzature in mio possesso alla bisogna: se vado con le Hexagon, come grammatura non vado oltre le 3 oz, ma le 3 oz non mi fanno arrivare laggiù dove voglio.......allora uso le STS, per arrivarci, ma con le 4 oz alle STS je faccio er solletico.... :D :D
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Piombo: peso ideale.

Messaggioda BigMau » 03/05/2013, 18:01

Mah.... io non noto grandi differenze in termini di distanza lanciando i 150 con la 6 oz e lo 0,31 in bobina o con la 4 oz, 100 g e 0,24 in bobina.
Ripeto, purché ci sia assenza di vento.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19356
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Prossimo

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie
cron