Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Date per scontato l' uso di fluorocarbon?
Switch to full style
Un mondo misterioso
Regole del forum
Rispondi al messaggio

Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 18:22

Non ho tanta esperienza per sostenerlo... ma non mi trovo così bene con il fluorocarbon. Voi che ne dite? è un "must" per i vostri terminali oppure c'è qualcuno che usa ancora il nylon come vorrei tornare a fare io?

Un ultima cosa: è provabile che sia davvero invisibile? Lo dicevano anche ai tempi del falcon prestige coated fluoro... poi con l' uscita del fluorocarbon 100% ci hanno detto che il coated non era davvero invisibile... chissà con l' avvento di un nuovo monofilo ci diranno che il fluorocarbon non era poi invisibile rispetto al nuovo... e così via....

Voi che ne pensate

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 18:53

Io non lo uso per tre motivi negativi:
1) i nodi vengono male;
2) non è assolutamente vero che sia invisibile;
3) ha minore tenuta del nylon.

Ed inoltre, mi rifiuto di farmi prendere in giro pagando molto più caro un prodotto che per il SC non serve.
E non mi si venga a dire che, essendo più rigido del nylon, i terminali si ingarbugliano meno. Un nylon dello 0,35/0,40 è già alquanto rigido.

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 19:14

quoto :D

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 20:34

meno male, mi conforta....

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 20:35

.
....il Big ti ha elencato esaurientemente i perché....
Se vuoi approfndire .....l'argomento é stato diffusamente in passato....
....se cerchi....trovi....
:D

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

25/08/2011, 23:39

allora io a surf utilizzo solo nylon :wink: il fluoro mai utilizzato al massimo nelle pafatine estive e primaverili utilizzo un falcon prestige coated fluoro ma con la consapevolezza che anche secondo me si vede e come :wink:

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

26/08/2011, 11:22

PErfetto.... era quello che volevo leggere :) !!

E come mi suggerisce stefano approfondirò cercando i 3d nel forum in cui ne avete discusso !!

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

26/08/2011, 19:58

Io lo utilizzo ma non dico che sia necessario anzi... questione di gusti...
I vantaggi che A ME spingono ad usarlo sono:
- maggiore rigidità
- maggiore resistenza (all'acuqa, ai denti, allo sfregamento)
- In caso di garbuglio/annodamento, lo si tira e torna come nuovo

Gli ultimi 2 punti fanno si che un finale lo utilizzo anche per più pescate (lavo sempre anche finali e ami con acqua dolce)...Usando il nylon era già molto se mi duravano per una pescata. Quindi dal punto di vista economico, risparmierei più col FC anche se costasse il doppio del nylon (ci sono FC che costano un occhio e altri a prezzi decenti).

Gli svantaggi del FC sono:
- minore carico di rottura a parità di diametro con il nylon

L'invisibilità non rientra ne nei vantaggi ne negli svantaggi ma nelle fantasie.

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

26/08/2011, 20:25

topogigi ha scritto: L'invisibilità non rientra ne nei vantaggi ne negli svantaggi ma nelle fantasie.


Bellissima questa....

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

30/08/2011, 16:05

BigMau ha scritto:Io non lo uso per tre motivi negativi:
1) i nodi vengono male;
2) non è assolutamente vero che sia invisibile;
3) ha minore tenuta del nylon.

Ed inoltre, mi rifiuto di farmi prendere in giro pagando molto più caro un prodotto che per il SC non serve.
E non mi si venga a dire che, essendo più rigido del nylon, i terminali si ingarbugliano meno. Un nylon dello 0,35/0,40 è già alquanto rigido.


sono dello stesso parere,e non potrebbe essere diversamente :wink:

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

02/09/2011, 12:06

BigMau ha scritto:Io non lo uso per tre motivi negativi:
1) i nodi vengono male;
2) non è assolutamente vero che sia invisibile;
3) ha minore tenuta del nylon.

Ed inoltre, mi rifiuto di farmi prendere in giro pagando molto più caro un prodotto che per il SC non serve.
E non mi si venga a dire che, essendo più rigido del nylon, i terminali si ingarbugliano meno. Un nylon dello 0,35/0,40 è già alquanto rigido.



Confermi i miei sospetti........meravigliosa come cosa!!
soprattutto sugli ultimi due visto che sui nodi che faccio ho sempre qualche dubbio.... :lol:

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

02/09/2011, 16:31

Io uso il fluoro carbon per diversi motivi, forse sarà una questione di abitudine ma credo che renda di piu rispetto al nylon.

LA questione della rifrazione si declina in questo modo:
acqua: 1,33
FC : 1,37
fluorine: 1,42
nylon: 1,60

nel caso in cui l'acqua in mareggiata sia completamente marrone probabilmente non ha senso usare il FC, ma gia se c'e' anche mezzo metro di visibilità forse migliora la resa.
Gli occhi dei pesci catturano piu luce rispetto ai nostri e quindi vedono meglio, di conseguenza se per noi la differenza tra un nylon e un fluorocarbon e' irrisoria, potrebbe non esserlo per i pesci.

il FC ha una maggiore resistenza all'abrasione, quindi ai denti dei pesci o alle chele dei granghi.

e' vero, il FC ha un minore carico di rottura nei nodi che strozzano il monofilo, ma basta fare nodi che non lo strozzano: palomar su ami a occhiello, nodi con la strozzatura alla base sulla girella.

c'e' da dire un altra cosa, il nylon degenera in acqua, il fluorocarbon no. dopo due ore di pesca il nylon perde circa il 13% del carico di rottura il fluorocarbon e il fluorine restano inalterati.

il fluorocarbon non ha memoria*, il nylon si, quando si aggroviglia un terminale di nylon e' come fare una permanente, il filo "ricorda" la piega che gli e' stata fatta e tende ad aggrovigliarsi di nuovo.

il nylon degenera alla luce del sole, dopo 100 ore di esposizione perde il 20% di carico di rottura.

* memoria: si intende il comportamento di un materiale che sollecitato tende a corservare il ricordo delle sollecitazioni ( nel caso dei terminali da pesca, dopo essersi ingarbugliati conservano parte delle flessioni o torsioni alle quali e' stato sottoposto ).

NB: non vendo fluorocarbon, vi ho soltanto postato i motivi per i quali lo preferisco anche in mareggiata.

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

02/09/2011, 18:18

Darkover ha scritto:Io uso il fluoro carbon per diversi motivi, forse sarà una questione di abitudine ma credo che renda di piu rispetto al nylon.

LA questione della rifrazione si declina in questo modo:
acqua: 1,33
FC : 1,37
fluorine: 1,42
nylon: 1,60

nel caso in cui l'acqua in mareggiata sia completamente marrone probabilmente non ha senso usare il FC, ma gia se c'e' anche mezzo metro di visibilità forse migliora la resa.
Gli occhi dei pesci catturano piu luce rispetto ai nostri e quindi vedono meglio, di conseguenza se per noi la differenza tra un nylon e un fluorocarbon e' irrisoria, potrebbe non esserlo per i pesci.

il FC ha una maggiore resistenza all'abrasione, quindi ai denti dei pesci o alle chele dei granghi.

e' vero, il FC ha un minore carico di rottura nei nodi che strozzano il monofilo, ma basta fare nodi che non lo strozzano: palomar su ami a occhiello, nodi con la strozzatura alla base sulla girella.

c'e' da dire un altra cosa, il nylon degenera in acqua, il fluorocarbon no. dopo due ore di pesca il nylon perde circa il 13% del carico di rottura il fluorocarbon e il fluorine restano inalterati.

il fluorocarbon non ha memoria*, il nylon si, quando si aggroviglia un terminale di nylon e' come fare una permanente, il filo "ricorda" la piega che gli e' stata fatta e tende ad aggrovigliarsi di nuovo.

il nylon degenera alla luce del sole, dopo 100 ore di esposizione perde il 20% di carico di rottura.

* memoria: si intende il comportamento di un materiale che sollecitato tende a corservare il ricordo delle sollecitazioni ( nel caso dei terminali da pesca, dopo essersi ingarbugliati conservano parte delle flessioni o torsioni alle quali e' stato sottoposto ).

NB: non vendo fluorocarbon, vi ho soltanto postato i motivi per i quali lo preferisco anche in mareggiata.


Hai fatto un'ottima disamina e ti faccio i miei complimenti. :wink:
Tuttavia, sono tra quelli che non usano il fluorocarbon a surf perchè ritengo che le pur giuste osservazioni da te fatte sulle caratteristiche del prodotto non producano sostanziale differenza in mezzo alla schiuma. Perlomeno, non abbastanza da giustificare un esborso di denaro doppio rispetto al nylon. :D

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

02/09/2011, 20:22

uso il fluorocarbon esclusivamente per la pesca diurna alle mormore,o a mezz'acqua con i pop-up. il TECNYLON melle misure 20,5 e 23,5.e il FALCON SUPER HARD CARBON nella misura del 19,8.hanno buona tenuta e grande rigidità....ma...se li vai a misurare non sono diametri reali.alla fine sei convinto di pescare con un 20 e in realtà peschi con un 23...e specie per il SUPER HARD,non sono convinto che siano FC al 100%,in barba a ciò che si dichiara sulle confezioni...essendo un pescatore più da paf che da SCasting ti dico che,in base alla mia esperienza, con i pesci sopracitati,a mare calmo e su sabbia chiara,funzionano meglio del nylon.sulla validità di questi fili di notte,non posso giurare!!!
invece in turbolenza non noto assolutamente differenze.anzi,essendo il nylon più morbido,dà qualche vantaggio in più,forse si distende meglio,e credo che anche in quelle condizioni,la morbidezza del finale,per quanto spesso e corto,abbia la sua importanza...queste le mie impressioni.adesso una cosa che farà sorridere molti di voi,specie i SCasters veri e propri:anche a paf,le orate più grosse e i pesci più interessanti,anche a mare limpido,li ho presi...usando come terminale il tgx,un filo da bobina,misura 25,specie durante i cambi di luce...ovviamente...sono pronto a subire critiche...sono qui per questo :oops:

Re: Date per scontato l' uso di fluorocarbon?

02/09/2011, 23:03

pariduccio ha scritto:uso il fluorocarbon esclusivamente per la pesca diurna alle mormore,o a mezz'acqua con i pop-up. il TECNYLON melle misure 20,5 e 23,5.e il FALCON SUPER HARD CARBON nella misura del 19,8.hanno buona tenuta e grande rigidità....ma...se li vai a misurare non sono diametri reali.alla fine sei convinto di pescare con un 20 e in realtà peschi con un 23...e specie per il SUPER HARD,non sono convinto che siano FC al 100%,in barba a ciò che si dichiara sulle confezioni...essendo un pescatore più da paf che da SCasting ti dico che,in base alla mia esperienza, con i pesci sopracitati,a mare calmo e su sabbia chiara,funzionano meglio del nylon.sulla validità di questi fili di notte,non posso giurare!!!
invece in turbolenza non noto assolutamente differenze.anzi,essendo il nylon più morbido,dà qualche vantaggio in più,forse si distende meglio,e credo che anche in quelle condizioni,la morbidezza del finale,per quanto spesso e corto,abbia la sua importanza...queste le mie impressioni.adesso una cosa che farà sorridere molti di voi,specie i SCasters veri e propri:anche a paf,le orate più grosse e i pesci più interessanti,anche a mare limpido,li ho presi...usando come terminale il tgx,un filo da bobina,misura 25,specie durante i cambi di luce...ovviamente...sono pronto a subire critiche...sono qui per questo :oops:

io imho credo che ci si fanno troppe pippe mentali sui fili 8) la regola che credo sia piu appropriata im merito all'uso del filo per il bracciolo/i è dettata esclusivamente dalle condizioni de mare che si affronta,dall'innesco e dai garbugli...ovviamente :wink: un buon 25 non vedo che ha da invidiare ad un fantomatico 20,5 FC :roll: :D
Rispondi al messaggio
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie