Surfcasting Online Forum


serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma...

Un mondo misterioso

Moderatori: Adminsurf, BigMau, silversurfer, NonnoRito, gio.surf

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda furbara » 24/09/2015, 14:35

scusate l'ignoranza , ma che significa sgallati? senza zatterino ?
furbara
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 01/11/2011, 18:58
Località: maccarese(roma)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda clauser » 24/09/2015, 14:51

:lol: :lol: :lol:
A questo punto potrei chiederti cosa intendi per zatterino! :lol: :lol: :lol:
Basta solo metterci d'accordo sui termini.

Per "sgallata" generalmente si intende un'esca con all'interno del materiale galleggiante in grado di tenerla per lo meno sollevata dal fondo.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6123
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda BigMau » 24/09/2015, 18:15

Lo "zatterino" (denominazione by S. Meloni) altro non è che un pezzo di materiale galleggiante che, inserito nell'esca, la rende maggiormente fluttuante, tendendo a mantenerla scostata dal fondo, cioè piú a galla (da qui l'improprio ma comunemente usato termine "sgallare").
Quindi, usare uno "zatterino" significa proprio "sgallare".
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda furbara » 25/09/2015, 8:55

ok grazie
Io lo conoscevo come zatterino :D
furbara
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 01/11/2011, 18:58
Località: maccarese(roma)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda BigMau » 25/09/2015, 12:49

furbara ha scritto:ok grazie
Io lo conoscevo come zatterino :D

Come dice Brignano nella pubblicità del caffè..... guardi, ce rinuncio..... :D
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda NonnoRito » 26/09/2015, 14:41

furbara ha scritto:ok grazie
Io lo conoscevo come zatterino :D


"zatterinato!!! :wink: :lol: :lol: basta mettersi d'accordo :D
Il Mare è come una bella donna....a volte ti sorride....a volte no, ma accende la tua passione.
Nonno Rito
Immagine Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
NonnoRito
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5626
Iscritto il: 30/03/2008, 1:00
Località: Messina/Barcellona

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda Prometheus101 » 21/02/2016, 19:43

Salve gente, io avrei un dubbio, e siccome l'argomento di questo thread è perfetto, non ne apro uno nuovo.
Essendo ancora un neofita per la pesca al surfcasting, vorrei dei consigli da voi surfcastman più esperti. Il problema riguarda il "calamento" o finale per il pesce serra, appunto.
Partendo dal fatto che proprio ieri ho acquistato una colmic expiria surf da 4.50 mt. 100-250 gr.(appunto per la pesca al serra, poi non so se posso pescarci altre prede..non conosco la canna), e considerando che dove pesco io ho un fondale misto con parecchie rocce, il mio dubbio sta nel fatto che già nei primi 20-30 metri dalla battigia, c'è un fondale molto alto(dai 7 ai 9 metri,se non di più)...Ora, come faccio a far sgallare il trancio di muggine(o spigola) con un fondale così alto?? Dovrei fare un calamento dai 7 ai 9 metri...impossibile...non riesco a capire questo...non risco a capire come fare un calamento sgallato per il serra con un fondale così alto.. :?: :?:
Se potete aiutarmi vi ringrazio molto ragazzi...
Carmelo Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Prometheus101
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 21/02/2016, 17:08
Località: Paternò (CT)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda BigMau » 21/02/2016, 22:13

"Sgallare" l'esca non significa farla stare a galla, ma renderla piú fluttuante, alleggerendola inserendo al suo interno del materiale galleggiante, in modo che in pesca non se ne stia inanimata poggiata sul fondo.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda clauser » 21/02/2016, 22:51

. . . e nemmeno che tenti di risalire in superfice come un palloncino. Come ha ribadito Maurizio serve solo per fargli acquistare mobilità.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6123
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: serra e terminali... argomento ampiamente trattato... ma

Messaggioda Prometheus101 » 22/02/2016, 0:06

Ah ok.. Quindi anche se comunque su 10 metri di profondità(faccio un esempio), sgalla, cioè si stabilizza a 2 metri dal fondo, 2/10 metri, non fa niente?? Cioè il serra attacca comunque, sente comunque l'esca??
Il dubbio mi è nato poichè, leggendo riviste, e guardando anche molti tutorial su youtube, dicono che il pesce serra è un pelagico che attacca l'esca in superficie... Per questo vi ho posto questa domanda :wink:
Comunque grazie mille per le risposte! :wink:
Carmelo Immagine Immagine Immagine
Avatar utente
Prometheus101
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 40
Iscritto il: 21/02/2016, 17:08
Località: Paternò (CT)

Precedente

Torna a Terminali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti