Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - Guida all'uso del rotante

Surfcasting Online Forum


Guida all'uso del rotante

Forum generico sulle attrezzature

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, Caramon

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda mitoboy35r » 25/02/2013, 16:54

Ghibliwave ha scritto:Stavo pensando per iniziare a un penn mag 2.
Ma dopo essermi letto tutto il post, mi è passata la voglia di comperare un rotante.
Pensando al vento frontale, attenzione l piombo quando entra in acqua etc. etc. per evitare le parrucche rimango con i miei fissi. Questo è solo un giudizio personale, per chi come me lo considera come gestione troppo complesso in rapporto alle prestazioni offerte rispetto a un fisso.

Basta far esperienza....... come per tutte le cose!
Rosario
Avatar utente
mitoboy35r
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3838
Iscritto il: 29/12/2008, 1:00
Località: catania

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda stefano53 » 25/02/2013, 17:10

.
...settato da pesca ed imparate le poche regolazioni...le cose sono più smeplici di quel che sembra...
...subentrano molti auto9matismi...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10893
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda cosisal » 25/02/2013, 17:29

io lo trovo molto più comodo e leggero di un fisso c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda mitoboy35r » 25/02/2013, 17:53

cosisal ha scritto:c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...

Però è vero peccato non cimentarsi con rotanti scuola come il 7ht nero o un abu chrome :| :| :|
Rosario
Avatar utente
mitoboy35r
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3838
Iscritto il: 29/12/2008, 1:00
Località: catania

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda darkwave » 25/02/2013, 19:06

mitoboy35r ha scritto:
cosisal ha scritto:c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...

Però è vero peccato non cimentarsi con rotanti scuola come il 7ht nero o un abu chrome :| :| :|
Straquoto! Domati quelli l'altri "ta rimbarzano!" ( romano dixit) :D :D
Immagine David
Avatar utente
darkwave
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 478
Iscritto il: 19/09/2012, 18:40
Località: Roma sud

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda Ghibliwave » 25/02/2013, 19:20

Ci sto pensando su ... prenderei un Penn 525 Mag 2 che canna mi consigliata per chi come me inizia con il rotante ?
io stavo pensando a una GREYS GRX-S 13' 5OZ 2PZ. ma da dove si capisce se è per il fisso o per il rotante ?
Avatar utente
Ghibliwave
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 16/02/2013, 8:29
Località: Roma

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda mitoboy35r » 25/02/2013, 19:22

Ghibliwave ha scritto:Ci sto pensando su ... prenderei un Penn 525 Mag 2 che canna mi consigliata per chi come me inizia con il rotante ?
io stavo pensando a una GREYS GRX-S 13' 5OZ 2PZ. ma da dove si capisce se è per il fisso o per il rotante ?

Apri un topic dedicato :wink:
Rosario
Avatar utente
mitoboy35r
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3838
Iscritto il: 29/12/2008, 1:00
Località: catania

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda cosisal » 25/02/2013, 20:16

mitoboy35r ha scritto:
cosisal ha scritto:c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...

Però è vero peccato non cimentarsi con rotanti scuola come il 7ht nero o un abu chrome :| :| :|

sono d'accordissimo Rosario, ne ho comprato uno di 7HT proprio per questo motivo, però i sistemi di frenatura con mag aiutano a non scoraggiarsi con le altrimenti innumerevoli parrucche...poi l'appetito vien mangiando :D
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4972
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda clauser » 25/02/2013, 20:20

darkwave ha scritto:
mitoboy35r ha scritto:
cosisal ha scritto:c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...

Però è vero peccato non cimentarsi con rotanti scuola come il 7ht nero o un abu chrome :| :| :|
Straquoto! Domati quelli l'altri "ta rimbarzano!" ( romano dixit) :D :D


Hai perfettamente ragione David. E nonostante gli indubbi vantaggi dei magnetici si sentono accampare ancora scuse da leggenda . . . personalmente non ci perdo nemmeno più tempo ad insistere.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda ma3ks » 29/03/2013, 23:03

Ciao ragazzi il mio apprendistato prosegue

Imbobinamento va bene?
Immagine

Mi potreste postare una bobina svuotata con lancio medio con 0,31 dentro come il mio (bobinone di mottola giusto per rendermi conto)

Preso dall'amore per il rotante ho preso un altro 7ht :mrgreen:


Immagine
Immagine

Appena posso prendo la powerhandle anche per secondo :D

Ho smontato completamente e pulito cuscineti e frizione con benzina e lubrificati con olio daiwa in dotazione messo solo un centrifugo rosso e lancio fluido senza imparruccare con 4 oz e 5 oz

Consigli? Olio? etc etc flippano poco uno leggermente piu dell'altro circa 20 secondi

Adoro già i rotanti e mi trovo molto bene a lanciare , grazie alla impugnatura e alla posizione di lancio piu naturale riesco a scaricare tutta la mia forza sulla canna. (Cosa che sul fisso non sono mai riuscito veramente a fare)
Ragazzi, non affidatevi soltanto alle attrezzature ad al fattore C, ma fate esperienza. Cit. BigMau
ma3ks
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 24/10/2011, 20:47
Località: Porto Recanati

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda clauser » 30/03/2013, 10:10

Perfetto ma3ks, mi congratulo con te.
L'avvolgimento va più che bene, come ti sarai reso conto c'è solo da evitare di creare "montagnole" che con la repentina differenza di diametro poi nel lancio imprimono alla bobina un numero di giri diverso da quello necessario a erogare il filo trascinato dal piombo.
Per quanto riguarda la flippata, non c'è unità di misura. In buona parte la durata dipende dalla energia e dalla tecnica con cui è effettuata, per cui rimane un valore soggettivo, ma utile per verificare che non siano accaduti inconvenienti nello smontaggio/manutenzione/rimontaggio.
Lascia perdere le foto delle bobine svuotate, la prossima volta che sei solo in spiaggia fai un lancio e poi con passi lunghi vedi dove sei arrivato, fai conto di un passo ogni 90 cm e come si è vuotata la bobina. Se poi una volta vai su un campo di lancio attrezzato con le misure è anche meglio, oppure ti porti un amico con la cordella metrica in spiaggia.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda Omar » 30/03/2013, 11:25

cosisal ha scritto:
mitoboy35r ha scritto:
cosisal ha scritto:c'è da dire che ormai i rotanti con mag evitano tante rogne ai meno volenterosi...

Però è vero peccato non cimentarsi con rotanti scuola come il 7ht nero o un abu chrome :| :| :|

sono d'accordissimo Rosario, ne ho comprato uno di 7HT proprio per questo motivo, però i sistemi di frenatura con mag aiutano a non scoraggiarsi con le altrimenti innumerevoli parrucche...poi l'appetito vien mangiando :D



Diciamo che se uno ha tempo di allenarsi sul campo, probabilmente un rotante senza freno magnetico è propedeutico, per poi trovarsi bene con tutti i rotanti.
Un pò come quando si imparava a guidare auto senza servofreno e senza servosterzo :wink:

Però, se uno il tempo di andare sul campo non ce l'ha, ma vuole andare a pesca senza troppe rotture, meglio se prende un Mag :D
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda clauser » 30/03/2013, 13:21

Anche perché, parlandoci chiaro, quando riesci a mettere le esche con precisione dove presumi possano essere efficaci altro non serve.
La velleità del lancio "liberatorio" che vuoti la bobina non mancherà mai, ma ad essere sincero fino in fondo, non è che abbia mai reso molto in termini di catture, però . . . vuoi mettere la soddisfazione! :D
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda ma3ks » 30/03/2013, 16:01

Grazie Sergio , per quanto riguarda il discorso del diametro in bobina uno 0,31 credo sia il giusto compromesso o no? Però un diametro maggiore tipo uno 0,35 svuota di piu la bobina e svuotandosi di più la frena in volo aiutando un po come il pignone di un cambio automatico o sbaglio? (A patto di salire un po con le oz credo)
Prima acquisto la power handle per il secondo 7ht poi forse vorrei pensare al 7ht mag :mrgreen:
Come serigrafie però i neri sono piu cattivi :D

Ho avuto dei problemi con il rimontaggio dei 7ht ossia ho notato in entrambi che la manovella ha un gioco laterale e quando gira la manovella uscendo troppo fuori la frizione non scatta più. A cosa dipende? Eppure ho ricontrollato molte volte l'esploso etc etc. Ho visto che l'escursione è bloccata dalla piccola girellina e blocca girellina a incastro però mettendole il gioco laterale c'è comunque. Serrando molto stretta la vite della manovella il gioco sparisce la poi girare la manovella diventa veramente pesante. Avete qualche consiglio in merito? Grazie
Ragazzi, non affidatevi soltanto alle attrezzature ad al fattore C, ma fate esperienza. Cit. BigMau
ma3ks
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 411
Iscritto il: 24/10/2011, 20:47
Località: Porto Recanati

Re: Guida all'uso del rotante

Messaggioda clauser » 30/03/2013, 17:24

Oh bè, se proprio vogliamo andare sul cazzeggio allora provo ad opinare che lo 0,35 è più vantaggioso perché avendo più superficie ha più portanza! :lol: :lol: :lol: :lol:
L'anno scorso o due anni fa non ricordo, ho caricato un rot con lo 0,30 tanto per fare una prova, non ho notato differenze di rilievo nella gittata, la differenza sostanziale era in caso di errato arresto sullo spash che ti faceva lambiccare di più per sistemare la parrucca, ma forse è solo la inveterata abitudine di sempre all'impiego dello 0,35.

Non fosse che rischierei di infilarmi inevitabilmente nelle pippe mentali, proverei a sostenere che lo 0,35 è il diametro di filo che meglio si sposa con la velocità di rotazione di un buon lancio e la decrescita del diametro della bobina per il filo ceduto. Forse non è solo un caso che Daiwa indichi come capacità di bobina il diametro minimo di 0,32, il massimo di 0,45 e come diametro medio proprio lo 0,35. Io l'ho buttata, ma non prenderla troppo seriamente . . .

Per la manovella in effetti sullo ST ho quella antipatica con i due pomelli, ma francamente non ha mai fatto rimpiangere la power handle nemmeno sotto sforzo.

Se ti piace un Daiwa nero, c'è sempre il mag ST con delle serigrafie stupende e ti togli il capriccio. :wink:

Per il problema che lamenti non so che dirti. Non mi è mai capitato e non vedendo fisicamente il problema fatico anche a rendermi conto di cosa possa trattarsi.

ps. Non è che per caso è troppo avvitata la ghiera di registro dell'asse della guanciola ingranaggi?
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6201
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

PrecedenteProssimo

Torna a Attrezzature generico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie
cron