Surfcasting Online Forum


Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Normative e consuetudini nel rispetto della legge e del mare.

Moderatori: Adminsurf, BigMau, silversurfer, NonnoRito, dieffe2306

Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda BigMau » 04/03/2014, 9:49

Ieri ho avuto modo di parlare con un rappresentante dei pescatori di professione della mia zona.
Mi ha informato che, come da disposizioni (non ha saputo indicarmi la normativa precisa) della Comunità Europea, sarebbe vietata la pesca professionale comunque esercitata a distanza inferiore ai 500 metri dalla costa.
Quindi non sarebbe possibile mollare le reti, rastrellare per i bivalvi ed esercitare altre azioni di pesca a meno di 500 metri da riva.
Questa normativa sarebbe operante da circa 5 anni.
I pescatori di professione, dall'emanazione della normativa europea, col suffragio di esperti biologi, hanno rappresentato al Ministero delle Politiche Agricole che, rispettando tale norma, sarebbe impossibile pescare determinate specie, più che altro di molluschi bivalvi, che si trovano a limitata distanza dalla riva.
Ad esempio, i cannolicchi e le telline vengono pescati a profondità variabili dai 2 ai 4 metri e tali profondità, almeno lungo gran parte delle coste tirreniche, si hanno a distanze da riva inferiori ai 500 metri.
L’Italia ha quindi concesso deroghe, autorizzando a pescare anche nelle immediato sottocosta, ma il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (competente per la pesca) avrebbe omesso di passare tali argomentazioni all’Unione Europea e questa, ormai trascorsi 5 anni circa dall’entrata in vigore della norma, vuole che l’Italia la rispetti.
I pescatori si lamentano perché non riescono più a pescare cannolicchi e telline e stanno andando avanti con ulteriori deroghe.
Al momento non si hanno sviluppi certi della situazione.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19135
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Omar » 04/03/2014, 9:53

BigMau ha scritto:....Al momento non si hanno sviluppi certi della situazione.


Forse l'unico è che, avendo violato (per l'ennesima volta) una direttiva europea, l'itaglia andrà incontro all' ennesima procedura di infrazione.......

E io pago... :roll:
Sampei......Sampei.......pescatore la sgaragna sgappola....

Immagine

Ho una voglia di mare che mi pesco addosso !

"...sono pochi gli anni, forse sono solo giorni, e stan finendo tutti in fretta e in fila, non ce n'è uno che ritorni..." (L.Dalla)
Avatar utente
Omar
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: 26/01/2007, 1:00
Località: Lucca / Livorno

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Storm64 » 04/03/2014, 14:20

Io non so perchè queste notizie, riguardanti leggi e regolamenti di cui tutti se ne fregano, continuano a farmi male, in Italia ne escono tutti i giorni, sono proprio un gran co...one.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda clauser » 04/03/2014, 17:29

Ritengo che il nostro ordinamento giuridico, zeppo di leggi, norme attuative, regolamenti e deroghe sia talmente macchinoso nella sua attuazione e ancor più nel suo controllo, che viene fatto rispettare solo quando la situazione torna conto a qualcuno, diversamente una scappatoia c'è sempre per tutti e spesso non è nemmeno necessaria.
Quel ch'è peggio è che l'andazzo è talmente diffuso e radicato che è diventato norma stabile.
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6100
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda pierino » 05/03/2014, 12:41

Avessero almeno il buon senso di limitare la deroga ai pescatori di telline e canolicchi .........
Immagine

non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda clauser » 05/03/2014, 17:01

pierino ha scritto:Avessero almeno il buon senso di limitare la deroga ai pescatori di telline e canolicchi .........

. . . . buon senso dalla burocrazia? E' più realistico pretendere la verginità da Cicciolina! :lol: :lol: :lol:
.
Sergio

Immagine Immagine__________________
La differenza tra la genialità e la stupidità è che la genialità ha i suoi limiti.
Albert Einstein
Avatar utente
clauser
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6100
Iscritto il: 18/04/2010, 13:23
Località: Pordenone

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda daniele0512 » 05/03/2014, 22:51

Possono fare leggi su leggi, deroghe su deroghe e quant'altro, ma dall'ultima stima fatta dalla marineria Italiana risulta che circa il 62% delle piccole imbarcazioni che pescano sotto Costa svolgono l'attività di pesca a mezzo reti, Sinae ecc. in maniera totalmente abusiva e privi di regolare attività, ma finché questi ultimi non vengono colti mentre stanno per vendere il pescato non possono verbalizzare nulla, possono multarli e in certi casi sequestrare anche l'imbarcazione solo se vengono beccati a calare reti ad una distanza inferiore ai 500 mt dalla costa, questo e quanto mi ha riferito un mio carissimo amico che fa servizio nella capitaneria di Imperia.
Daniele
Immagine Immagine
Rispettare il Mare e lasciare le spiagge pulite è un dovere per tutti
Avatar utente
daniele0512
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1619
Iscritto il: 20/04/2013, 10:50
Località: Milano

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Storm64 » 06/03/2014, 8:27

Ma se io che li vedo fare qualcosa di illegale quasi tutte le volte che vado a mare, perchè chi li deve vedere non li vede ? .......... non mi pare tanto difficile.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda 8118ste » 21/05/2014, 17:11

rispolvero perche proprio per l'ennesiam volta ierisera mi è successo di vedere calare le reti a distenze ravviciante dalla riva.
ho deciso d'ora in poi di denunciare iol fatto e così ierisera ho fatto.

mentre pescavo nelel vicinanze delva voce del Versilia, (LU) ho notato un pattino a motore stendere la rete perpendicolarmente alla battigia,posando il primo piombo a non piu di 20 metri dalla battigia,per poi continuare a stendere la sua rete fino ad arrivare, ( a motore acceso) all'altezza delel boe,quidni circa a 300 metri.

a questo episodio, ho chiamato la Capitaneria di Porto di Carrara che si occupa di quella zona ed ho denunciato il fatto,però non ho visto nessuno arrivare a controllare.

adesso il mio dubbio è;
è vietato o no?

domattina chiamerò ancora la Capitaneria,ufficio pesca e mi farò spiegare bene le cose,
se denuncio un fatto voglio almeno essere sicuro di aver ragione.

io la mia piccola battaglia contro le reti abusive l'ho iniziata e non ho assolutamente intenzione di cessare,
quando vedrò il fatto denuncerò se ne ho ragione,potendo anche inserire foto e video del trasgressore.

naturalmente prima chiederò autorizzazione all'amministratore.
Immagine.Immagine.Immagine
Pochi sono coloro che possono dare del tu al mare, e quei pochi non lo fanno.
Stefano
Censito n°6369
Avatar utente
8118ste
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 943
Iscritto il: 23/10/2008, 1:00
Località: Pietrasanta (LU)

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda pierino » 21/05/2014, 18:34

E' illegale se chi le posa non è pescatore di profesione, il pattino a motore mi fa sorgere il sospetto che non sia un professionista, però con i tempi di magra che viviamo .....
Immagine

non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Riccardo1984 » 21/05/2014, 20:41

A parte il discorso abusivi....credo che anche i regolari non abbiano interesse ad arrivare a fine questione. Infatti la cosa più semplice sarebbe consentire la pesca a telline e bivalve CON L ATTREZZATURA SPECIFICA E SOLO QUELLA a meno di 500 m dalla riva.....
In questo modo fintanto che non vi è una presa di posizione tutti (abusivi e non) continuano a pescare specie ittiche quali mormore orate etc etc a distanza ravvicinata....
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1224
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda BigMau » 21/05/2014, 21:58

8118ste ha scritto:rispolvero perche proprio per l'ennesiam volta ierisera mi è successo di vedere calare le reti a distenze ravviciante dalla riva.
ho deciso d'ora in poi di denunciare iol fatto e così ierisera ho fatto.

mentre pescavo nelel vicinanze delva voce del Versilia, (LU) ho notato un pattino a motore stendere la rete perpendicolarmente alla battigia,posando il primo piombo a non piu di 20 metri dalla battigia,per poi continuare a stendere la sua rete fino ad arrivare, ( a motore acceso) all'altezza delel boe,quidni circa a 300 metri.

a questo episodio, ho chiamato la Capitaneria di Porto di Carrara che si occupa di quella zona ed ho denunciato il fatto,però non ho visto nessuno arrivare a controllare.

adesso il mio dubbio è;
è vietato o no?

domattina chiamerò ancora la Capitaneria,ufficio pesca e mi farò spiegare bene le cose,
se denuncio un fatto voglio almeno essere sicuro di aver ragione.

io la mia piccola battaglia contro le reti abusive l'ho iniziata e non ho assolutamente intenzione di cessare,
quando vedrò il fatto denuncerò se ne ho ragione,potendo anche inserire foto e video del trasgressore.

naturalmente prima chiederò autorizzazione all'amministratore.

Al di là della distanza di posa delle reti e dell'essere professionista o no, una cosa che non andava era il pattino a motore.
I pattini rientrano nella tipologia dei mezzi da spiaggia (mosconi, pedalò, canotti, ecc) e non possono né montare motori né allontanarsi più di 300 metri da terra.
Quel pattino non superava i 300 metri da terra, ma entro i 300 metri si può procedere soltanto a remi.
Perciò, se la CdP avesse avuto voglia d'intervenire, gli avrebbe fatto un c@@o come un secchio.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19135
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Storm64 » 22/05/2014, 7:42

BigMau ha scritto:
8118ste ha scritto:rispolvero perche proprio per l'ennesiam volta ierisera mi è successo di vedere calare le reti a distenze ravviciante dalla riva.
ho deciso d'ora in poi di denunciare iol fatto e così ierisera ho fatto.

mentre pescavo nelel vicinanze delva voce del Versilia, (LU) ho notato un pattino a motore stendere la rete perpendicolarmente alla battigia,posando il primo piombo a non piu di 20 metri dalla battigia,per poi continuare a stendere la sua rete fino ad arrivare, ( a motore acceso) all'altezza delel boe,quidni circa a 300 metri.

a questo episodio, ho chiamato la Capitaneria di Porto di Carrara che si occupa di quella zona ed ho denunciato il fatto,però non ho visto nessuno arrivare a controllare.

adesso il mio dubbio è;
è vietato o no?

domattina chiamerò ancora la Capitaneria,ufficio pesca e mi farò spiegare bene le cose,
se denuncio un fatto voglio almeno essere sicuro di aver ragione.

io la mia piccola battaglia contro le reti abusive l'ho iniziata e non ho assolutamente intenzione di cessare,
quando vedrò il fatto denuncerò se ne ho ragione,potendo anche inserire foto e video del trasgressore.

naturalmente prima chiederò autorizzazione all'amministratore.

Al di là della distanza di posa delle reti e dell'essere professionista o no, una cosa che non andava era il pattino a motore.
I pattini rientrano nella tipologia dei mezzi da spiaggia (mosconi, pedalò, canotti, ecc) e non possono né montare motori né allontanarsi più di 300 metri da terra.
Quel pattino non superava i 300 metri da terra, ma entro i 300 metri si può procedere soltanto a remi.
Perciò, se la CdP avesse avuto voglia d'intervenire, gli avrebbe fatto un c@@o come un secchio.


Purtroppo, almeno da noi, la CdP è intenta esclusivamente a controllare i diportisti. Ormai ho visto troppi pescherecci strascicare a riva, d'estate e in pieno giorno, per farmi illusioni che ci sia qualche minima forma di giustizia.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda BigMau » 22/05/2014, 13:08

Storm64 ha scritto:Purtroppo, almeno da noi, la CdP è intenta esclusivamente a controllare i diportisti. Ormai ho visto troppi pescherecci strascicare a riva, d'estate e in pieno giorno, per farmi illusioni che ci sia qualche minima forma di giustizia.

Da uno stato che punisce il pensionato che ruba un cespo d'insalata perché non ha i soldi per pagarlo e invece lascia impunito chi sottrae milioni d'euro, ti aspetti qualcos'altro?
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19135
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Aggiornamento sulle reti: distanza da terra.

Messaggioda Storm64 » 22/05/2014, 13:57

BigMau ha scritto:
Storm64 ha scritto:Purtroppo, almeno da noi, la CdP è intenta esclusivamente a controllare i diportisti. Ormai ho visto troppi pescherecci strascicare a riva, d'estate e in pieno giorno, per farmi illusioni che ci sia qualche minima forma di giustizia.

Da uno stato che punisce il pensionato che ruba un cespo d'insalata perché non ha i soldi per pagarlo e invece lascia impunito chi sottrae milioni d'euro, ti aspetti qualcos'altro?


Purtroppo no anche se mi piacerebbe.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Prossimo

Torna a Leggi e regolamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite