Surfcasting Online Forum • Leggi argomento - 3 uscite fortunate

Surfcasting Online Forum


3 uscite fortunate

Una chicca per i puristi: scindiamo il surfcasting dalla pesca a fondo

Moderatori: Adminsurf, silversurfer, NonnoRito, BigMau, Caramon, bass

3 uscite fortunate

Messaggioda vincenzo86 » 04/06/2020, 11:25

Ciao ragazzi
negli ultimi giorni sono riuscito ad andare 3 volte a pesca, approfitto per fare un piccolo report.

SPOT: Litorale domizio

Orari: 4 - 8,30; 11,00 - 14,30; 8,00 - 14,00.

Condizioni: Mare calmo ore 4-8, mare calmo con forte vento di terra ore 11,00 - 14,30, mare calmo con vento di mare e mare mosso nelle ultime 2 ore 8,00 - 14,00.

Esca: Arenicola

Come vi dicevo, approfittando anche del fatto che gli impegni di lavoro sono (molto purtroppo) lenti, causa Tribunale che non ha nessuna intenzione di riprendere l'attività a regime, mi sono fatto 3 uscite in 10 giorni, cosa che di solito faccio in 3 mesi.
Visto il periodo e le condizioni del mare, punto solo ed unicamente all'orata, la mia preda preferita.
Torno sul litorale domizio, zona più vicina al Garigliano, credo a un 2-3 km dalla foce, Baia Nord.
Lo spot quest'estate mi era sembrato molto interessante e si è dimostrato tale.
La prima uscita 2 domeniche fa, decido con un amico di provare l'alba. Alle 4 siamo in spiaggia e monto tutto.
Piazzo 2 canne, una su una punta, l'altra appena dietro, un 3 metri. Il mio amico segue, e quindi abbiamo 4 canne, che da una punta si allungano a destra.
Io uso
- una Maver 120 grammi, attrezzata con long arm, snodo diretto su shock leader, terminale di 2,5 mt 0,20, amo del 6, nuovo (per me) della tubertini che rispetto a quelli che uso di solito, molto più tondo, gambo minimo, chiaramente con asola.

- Seconda, La solita dreaming, stessa impostazione, ma con terminale 0,18, e piombo da 85 gr perchè la canna è molto morbida e trovo inutile caricarla oltre.

Inizia la pesca, e con mio grande stupore tutto tace, mi aspettavo subito mormore e grugnitori, invece niente, solo un piccolo grugnitore rilasciato.
Dopo 2 ore già stavo pregustando il solito cappotto ....... invece ....... spiomba la maver, ferro e subito sento che c'è lei, si combatte un pochino fuori, si combatte molto sotto riva, e la spiaggio, bella oratina di 700 gr. Finalmente un pesce dopo tante uscite a vuoto :D
Da lì fino alle 8,30, mi diverto, prendo una mormora e 3 stelle, ma soprattuto una bella oratazza di 1 kg preciso preciso, che aveva molta voglia di da filo da torcere.
Divertenti anche le stelle, sui 200 gr.
Da notare che il mio amico non prende nulla di nulla pur essendo con la prima canna a 5 metri da me ...... da un lato aveva un assetto diverso, ad esempio terminale molto più corto, dall'altro boh!!
Tutti i pesci allamati sulla stessa canna, quella subito dietro la punta, in pratica di 4 canne a mare ne lavora solo una.


SECONDA USCITA, dopo 3 giorni di mercoledì.
Provo altra fascia oraria, ora di pranzo, 11,00 - 14,30, identico assetto, esca rossa di modragone bella bella.
Mi metto esattamente allo stesso posto, una canna subito dietro la punta, l'altra più dentro.
Subito strike ore 12,00, bella lotta, e bella oratozza di 1 kg.
Alle ore 13,00 altro strike, altra bella oratozza di 1,1 kg.
Anche questa volta, incredibilmente, tutte le catture effettuate con la canna subito dietro la punta, l'altra nulla, pur essendo a 7 -8 metri di distanza non di più.

Terza uscita martedì 2 giugno
Viste le altre uscite, cerco di ottimizzare, orario 8-14 in modo da intercettare l'ora di tutte le catture nelle uscite precedenti, tranne quella delle 6.
Sposto anche le canne, stavolta la punta me la metto in mezzo, cammino un pò di più per cambiare le esche e tutto il resto, ma voglio vedere come va.
Ore 9,00 Strike, toccate leggere leggere, ferro e la mia amica c'è... spiaggio bella oratella 700 gr.
Ancora ore 11,00 strike .... una piega leggera ma decisa, ferro, spiaggio altra orata sui 700 gr.
Ore 13,30, ancora toccatine leggere leggere, ancora ferro, stavolta sembra una bestia, credevo fosse molto grande, in realtà la spiaggio e la peso , 800 gr.
Stavolta 2 prese al solito posto, una dall'altro lato che più o meno è speculare ....
Mi sono divertito, niente di clamoroso ma belle prede, poi le orate sono sempre divertenti da spiaggiare e buone da mangiare.

Aspetti da notare, le orate più grandi le ho prese con vento di terra, forse perchè mi ha fatto lanciare qualche metro in più, o forse è un caso.
6 orate su 7 le ho prese nello stesso punto, il che difficilmente può essere un caso ma un pò mi stupisce.
Vista la tipologia di spiaggia, e visto con il sole il susseguirsi delle secche (quasi tutte parallele alla spiaggia) mi sembra assurdo che 5 metri più a destra o 5 metri più a sinistra non ci fosse pesce.
Tuttavia martedì, quando ho preso 3 belle orate, contemporaneamente alla mia destra (un 40 metri circa) c'era un collega con 3 canne, che lanciava anche molto bene in ground (io faccio pena) e non ha preso niente di niente.
La fortuna ha sempre il suo peso.
Altra cosa, tutte e 7 allamate sul labbro, ma molto bene, ottima l'azione di questi ami, da come sono entrati l'impressione è che le orate abbiano afferrato l'esca al centro (i capi li innesco interi) e portandola via si siano allamate sul labbro esterno
vincenzo86
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/03/2012, 15:05

Re: 3 uscite fortunate

Messaggioda vincenzo86 » 04/06/2020, 11:29

Sto cercando di caricare le foto ma non ci riesco neppure a metterle nella galleria. Non capisco perchè
vincenzo86
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 114
Iscritto il: 26/03/2012, 15:05

Re: 3 uscite fortunate

Messaggioda primusuck » 04/06/2020, 16:31

Bene, ti sei divertito. :D
Capita spesso di pescare solo con una canna e sempre allo stesso punto...può sembrare un caso, ma non credo lo sia. Per quel che riguarda la taglia: anche a me è capitato di prendere col vento alle spalle quelle più grosse...secondo me non è per una maggiore distanza di lancio...ho notato che con quelle condizioni e quando fa caldo, si avvicinano a riva...certo...i tuoi spot non saranno come quelli che frequento io, ma le correnti che si creano in superficie con vento da terra, potrebbero essere le stesse :roll:
Attendiamo foto :wink:
avete mai visto saraghi da un chilo e mezzo? Ma se li pescano appena nati!
lasciate alla specie il tempo di riprodursi...una volta i denti dei saraghi erano grossi come quelli degli asini!

Arriva il freddo ed io ripongo le canne in cantina
Ma come, proprio adesso che si inizia a pescare seriamente?
Avatar utente
primusuck
Surfcaster professionista
Surfcaster professionista
 
Messaggi: 6016
Iscritto il: 26/01/2008, 1:00
Località: Maruggio (TA)



Torna a Pesca a fondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Privacy Policy Cookie