Surfcasting Online Forum


Pesca in prossimità delle foci

Normative e consuetudini nel rispetto della legge e del mare.

Moderatori: Adminsurf, BigMau, silversurfer, NonnoRito, dieffe2306

Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda RolanddiGilead » 30/03/2014, 17:30

Ciao, sono nuovo e quindi, pedonatemi.
Frequento le zone di Tarquinia - Montalto - Pescia, dove sfociano molti fiumi e torrenti. Volevo sapere se esiste una normativa che limita la pesca in prossimità delle foci, e se esiste, gentilmente, i parametri.
Tra l'altro ieri a Tarquinia c'erano molte canne piantate a pochi metri dalla foce del marta, pescavano in acqua dolce!! :D :D
Grazie.
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Avatar utente
RolanddiGilead
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/03/2014, 19:02
Località: Viterbo

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda stefano53 » 30/03/2014, 18:07

.
...per la pesca in acqua dolce c'è bisogno della relativa licenza...
...anche le foci per 500 mt sono considerate acque dolci...quindi...
...c'è da dire , però , che spesso la pesca è tollerata...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

Immagine Immagine ImmagineImmagine

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10859
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda BigMau » 30/03/2014, 18:24

Come ha detto Stefano, per pescare nelle acque interne dei (fiumi, torrenti, fossi, laghi, ecc.) è necessaria la Licenza di Pesca.
Tra le acque interne, sono considerati tali anche le foci.
La legge è chiarissima: il limite tra le acque interne e quelle marine è dato dalla congiungente i punti foranei dei due lati della foce.
Per punti foranei si intendono i punti più esterni della foce.
Ade esempio, prendendo in considerazione la veduta aerea della foce del Marta (ricavata da Bing maps), non si può pescare senza Licenza all'interno della linea nera:

Immagine

Inoltre, la legge vieta di pescare in prossimità delle foci (mi sembra che non si possa stare a meno di 160 mt) dei bacini fluviali e/o lacustri che provengano da aree protette od adibite ad itticoltura.
Ma in tali casi i divieti sono evidenziati da apposite tabelle.
Va ricordato che, in mancanza delle tabelle, la legge non ammette ignoranza...
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19064
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda RolanddiGilead » 30/03/2014, 18:43

stefano53 ha scritto:.
...per la pesca in acqua dolce c'è bisogno della relativa licenza...
...anche le foci per 500 mt sono considerate acque dolci...quindi...
...c'è da dire , però , che spesso la pesca è tollerata...
:D


Stai parlando di pesca "all'interno" delle foci, è ovvio che ci vuole la licenza, è acqua dolce/salmastra. Ma che significa 500 metri? intendi verso la sorgente del fiume? Perchè se intendi fuori, cioè acque già in mare, mi sembra che sei in contrasto con quanto afferma Big.
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Avatar utente
RolanddiGilead
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/03/2014, 19:02
Località: Viterbo

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda RolanddiGilead » 30/03/2014, 18:46

BigMau ha scritto:Come ha detto Stefano, per pescare nelle acque interne dei (fiumi, torrenti, fossi, laghi, ecc.) è necessaria la Licenza di Pesca.
Tra le acque interne, sono considerati tali anche le foci.
La legge è chiarissima: il limite tra le acque interne e quelle marine è dato dalla congiungente i punti foranei dei due lati della foce.
Per punti foranei si intendono i punti più esterni della foce.
Ade esempio, prendendo in considerazione la veduta aerea della foce del Marta (ricavata da Bing maps), non si può pescare senza Licenza all'interno della linea nera:

Immagine

Inoltre, la legge vieta di pescare in prossimità delle foci (mi sembra che non si possa stare a meno di 160 mt) dei bacini fluviali e/o lacustri che provengano da aree protette od adibite ad itticoltura.
Ma in tali casi i divieti sono evidenziati da apposite tabelle.
Va ricordato che, in mancanza delle tabelle, la legge non ammette ignoranza...


Allora ieri i numerosi caster che pescavano esattamente ai lati estremi della linea nera da te tracciata, avevano sicuramente la licenza di pesca per acque interne :lol: :lol: :lol:
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Avatar utente
RolanddiGilead
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/03/2014, 19:02
Località: Viterbo

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda stefano53 » 30/03/2014, 18:52

.
...in contrasto dove...??
...io sapevo di 500 mt ( ai lati della foce...mi sembra ovvio ed il Big l'ha capito)...
...Maurizio , che è la bibbia , dice 160 per le foci di zone dedite all'itticultura o parco :
...sicuramente ha ragione lui e devi seguire il suo consiglio...
...poi ognuno fa come gli pare...almeno in Italia funziona così..per poi piangere dopo...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

Immagine Immagine ImmagineImmagine

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10859
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda Storm64 » 30/03/2014, 18:53

Non ci giurerei, ma credo che, per quanto riguarda la foce del Fiora, ci voglia un permesso supplementare.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda RolanddiGilead » 30/03/2014, 19:08

Storm64 ha scritto:Non ci giurerei, ma credo che, per quanto riguarda la foce del Fiora, ci voglia un permesso supplementare.


Azz... addirittura?
Forse perchè l'interno della foce è anche rimessaggio imbarcazioni e porticciolo, boh!
Comunque stò capendo che nulla deve essere dato x scontato.
Intanto, per non sapé ne legge e ne scrive, domani vado a rinnovare la licenza.
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Avatar utente
RolanddiGilead
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/03/2014, 19:02
Località: Viterbo

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda BigMau » 30/03/2014, 19:10

Dato che il Fiora è un porto, per pescare al suo interno (foce compresa) servirebbe anche il permesso della CdP, come necessario per qualsiasi porto/porto canale.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19064
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda BigMau » 30/03/2014, 19:26

RolanddiGilead ha scritto:
stefano53 ha scritto:.
...per la pesca in acqua dolce c'è bisogno della relativa licenza...
...anche le foci per 500 mt sono considerate acque dolci...quindi...
...c'è da dire , però , che spesso la pesca è tollerata...
:D


Stai parlando di pesca "all'interno" delle foci, è ovvio che ci vuole la licenza, è acqua dolce/salmastra. Ma che significa 500 metri? intendi verso la sorgente del fiume? Perchè se intendi fuori, cioè acque già in mare, mi sembra che sei in contrasto con quanto afferma Big.


Non mi sembra che quanto scritto da Stefano contrasti con ciò che ho scritto io.
Abbiamo espresso esattamente la stessa cosa, quantificandola diversamente.
Stefano ricorda che non si possa pescare a meno di 500 m. dalle foci, a me sembra 150.
Però, io e Stefano siamo due vecchiarelli alquanto rincoglioniti e la distanza potrebbe essere anche diversa da quelle scritte da noi.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19064
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Pesca in prossimità delle foci

Messaggioda RolanddiGilead » 30/03/2014, 19:33

BigMau ha scritto:Dato che il Fiora è un porto, per pescare al suo interno (foce compresa) servirebbe anche il permesso della CdP, come necessario per qualsiasi porto/porto canale.


E' chiaro che il nostro interesse è per l'esterno e non per l'interno. Io avevo supposto che potesse vigere il divieto anche per un certo tratto di spiaggia ai lati per eventuali interferenze con i natanti in entrata e uscita, però mi sembra anche che il canale di foce è massicciato per molti metri verso il largo. Che fastidio potremmo dare?
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
Avatar utente
RolanddiGilead
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 27/03/2014, 19:02
Località: Viterbo


Torna a Leggi e regolamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite