Surfcasting Online Forum


riflessione

Sezione dedicata agli aspetti propri della disciplina, quali lo studio delle spiagge, le correnti, la meteorologia

Moderatori: Adminsurf, BigMau, silversurfer, NonnoRito, bass

riflessione

Messaggioda ciakkero71 » 10/01/2015, 21:41

Oggi riflettevo su come ultimamente accumulo sempre piu’ cappotti :idea: :idea: .
Ho pensato un po’ al passato dove non c’era tutta sta tecnologia/moda…….. :twisted: :twisted: :twisted:

Saranno sti caxxi di rip “cannoni” 7/8 oz che per i nostri mari credo siano eccessivi? richiedono piomboni affinchè le cime si mettono in pesca, di conseguenza rot dove necessitano monofili sostenuti? insomma pescare pesante!!!!


Magari pescare piu' leggero ?

:idea: :idea: :idea: :idea: :idea: :idea:
Immagine
prima di dire "come si fà" bisognerebbe "sapere come si fa"... ma non solo a parole...(cit. Andrea72)

Mare, onde promettenti, vento, salsedine, sabbia, fragore che sembra musica, ... c'e tutto ! (cit. StefanoChiavaccini)
Avatar utente
ciakkero71
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2041
Iscritto il: 03/06/2010, 10:54
Località: napoli

Re: riflessione

Messaggioda AntonioAnastasi » 10/01/2015, 22:04

Francesco,
secondo Me è meglio che non le fai queste riflessioni :lol: :lol: :lol: ,
oppure se ritieni che queste riflessioni siano sensate,allora . . . TORNA AL PASSATO 8) . . . ,
se prima di passare a questi attrezzi di MODA ottenevi catture
Tutti i cani muovono la coda e tutti gli sciocchi vogliono dir la loro.

Una persona umile è essenzialmente una persona modesta e priva di superbia, che non si ritiene migliore o più importante degli altri.
ImmagineImmagine
Avatar utente
AntonioAnastasi
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 652
Iscritto il: 12/09/2011, 19:39
Località: messina

Re: riflessione

Messaggioda andreact » 10/01/2015, 23:15

Chi ti ha infettato?? :lol: :lol: :lol: Che brutti discorsi :cry: Non credo che sia colpa dell'assetto pesante. Qui giù io ed altri amici stiamo spigoleggiando con finali dal 40 in su, ami grossi ed i pesci hanno gradito. Però mi sa che la pacchia sia finita e la catture caleranno drasticamente, per poi ricominciare verso marzo/aprile.
Il tutto, "spigolosamente" parlando :wink:
Il nostro fuoco, la nostra terra...!!

Immagine

Dai un pesce a un uomo e lo sfamerai per un giorno, insegnagli a pescare e lo sfamerai per tutta la vita...
Avatar utente
andreact
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2716
Iscritto il: 08/07/2011, 18:27
Località: CATANIA

Re: riflessione

Messaggioda dmc73 » 10/01/2015, 23:52

ciakkero71 ha scritto:...Oggi riflettevo su come ultimamente accumulo sempre piu’ cappotti...



prima o dopo delle 2 bottiglie??!?!???!!
Ciro
Avatar utente
dmc73
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 156
Iscritto il: 24/06/2013, 15:44
Località: marano di napoli

Re: riflessione

Messaggioda tribulation » 11/01/2015, 8:07

ciakkero71 ha scritto:magari pescare piu' leggero ?


Mah, non credo sia quello il problema, essenzialmente per due motivi.
Innanzitutto non credo che 20 anni fa si pescasse più leggero, soprattutto per quanto riguarda fili e sensibilità degli attrezzi.
Eppoi anche perché io imbianco sistematicamente anche quando vado di ultralight! :D :(
"...mare che non ti ha mai dato tanto,
mare che fa bestemmiare,
e si placa e tace senza resa,
e ti aspetta per ricominciare..."
P. Bertoli

Immagine
Avatar utente
tribulation
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 849
Iscritto il: 28/02/2013, 3:34
Località: Ladispoli - Roma

Re: riflessione

Messaggioda fabio1 » 11/01/2015, 12:49

Ma....secondo me la risposta è banale, ovvio che la pescosità dei mari e cambita i nostri mari si stanno impoverendo, magari 50 anni fa con attrezzatura attuale avresti pescato sicuramente di più.
Poi c'è anche gente che afferma di pescare 40 tonnetti ora! ed è stata giustamente bannata, ovvio che erano palle ma sono questo tipo di persone rovinano il mare!
Quindi sta a noi proteggerlo per quanto possibile ovviamente.
Fabio
Avatar utente
fabio1
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 152
Iscritto il: 14/10/2013, 18:40
Località: Milano

Re: riflessione

Messaggioda BigMau » 11/01/2015, 15:56

Tanti anni fa (30/40) si pescava con canne che avevano prestazioni inferiori del 70% rispetto a quelle attuali.
I mulinelli non avevano né l'avvolgimento né le bobine che hanno quelli attuali.
I nylon in bobina erano solitamente lo 0,35 e lo 0,40 (quando si pescava leggero si scendeva allo 0,30).
I rotanti e le ripartite erano scarsamente utilizzati.
I piombi usati erano principalmente le sfere.
Pochissimi pescatori sapevano lanciare bene.
Eppure i pesci uscivano.
D'accordo, le acque erano meno inquinate, forse c'era una minore pressione della pesca professionistica e le spiagge erano meno antropizzate; però con gli attrezzi di allora si pescava più vicino a riva.....
E allora, riflessione per riflessione....... non è che con supertele e muli con bobine long cast, rip e rot, fili sottili, ground e pendolari e piombi aerodinamici si cerca la distanza e si va a cercare il pesce in culo alla luna mentre ci pascola sotto ai piedi?
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore

Maurizio
ImmagineImmagine
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19068
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: riflessione

Messaggioda Riccardo1984 » 11/01/2015, 15:59

BigMau ha scritto:Tanti anni fa (30/40) si pescava con canne che avevano prestazioni inferiori del 70% rispetto a quelle attuali.
I mulinelli non avevano né l'avvolgimento né le bobine che hanno quelli attuali.
I nylon in bobina erano solitamente lo 0,35 e lo 0,40 (quando si pescava leggero si scendeva allo 0,30).
I rotanti e le ripartite erano scarsamente utilizzati.
I piombi usati erano principalmente le sfere.
Pochissimi pescatori sapevano lanciare bene.
Eppure i pesci uscivano.
D'accordo, le acque erano meno inquinate, forse c'era una minore pressione della pesca professionistica e le spiagge erano meno antropizzate; però con gli attrezzi di allora si pescava più vicino a riva.....
E allora, riflessione per riflessione....... non è che con supertele e muli con bobine long cast, rip e rot, fili sottili, ground e pendolari e piombi aerodinamici si cerca la distanza e si va a cercare il pesce in culo alla luna mentre ci pascola sotto ai piedi?


Io questa lezione l'ho imparata......
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1224
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: riflessione

Messaggioda stefano53 » 11/01/2015, 19:22

BigMau ha scritto:Tanti anni fa (30/40) si pescava con canne che avevano prestazioni inferiori del 70% rispetto a quelle attuali.
I mulinelli non avevano né l'avvolgimento né le bobine che hanno quelli attuali.
I nylon in bobina erano solitamente lo 0,35 e lo 0,40 (quando si pescava leggero si scendeva allo 0,30).
I rotanti e le ripartite erano scarsamente utilizzati.
I piombi usati erano principalmente le sfere.
Pochissimi pescatori sapevano lanciare bene.
Eppure i pesci uscivano.
D'accordo, le acque erano meno inquinate, forse c'era una minore pressione della pesca professionistica e le spiagge erano meno antropizzate; però con gli attrezzi di allora si pescava più vicino a riva.....
E allora, riflessione per riflessione....... non è che con supertele e muli con bobine long cast, rip e rot, fili sottili, ground e pendolari e piombi aerodinamici si cerca la distanza e si va a cercare il pesce in culo alla luna mentre ci pascola sotto ai piedi?

.
...come ho già detto altre volte...
...ci vuole una lunga gavetta per imparare a lanciare...sotto il gradino di risacca...
:D
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

Immagine Immagine ImmagineImmagine

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10866
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: riflessione

Messaggioda Marco Bolognesi » 12/01/2015, 8:11

stefano53 ha scritto:
BigMau ha scritto:Tanti anni fa (30/40) si pescava con canne che avevano prestazioni inferiori del 70% rispetto a quelle attuali.
I mulinelli non avevano né l'avvolgimento né le bobine che hanno quelli attuali.
I nylon in bobina erano solitamente lo 0,35 e lo 0,40 (quando si pescava leggero si scendeva allo 0,30).
I rotanti e le ripartite erano scarsamente utilizzati.
I piombi usati erano principalmente le sfere.
Pochissimi pescatori sapevano lanciare bene.
Eppure i pesci uscivano.
D'accordo, le acque erano meno inquinate, forse c'era una minore pressione della pesca professionistica e le spiagge erano meno antropizzate; però con gli attrezzi di allora si pescava più vicino a riva.....
E allora, riflessione per riflessione....... non è che con supertele e muli con bobine long cast, rip e rot, fili sottili, ground e pendolari e piombi aerodinamici si cerca la distanza e si va a cercare il pesce in culo alla luna mentre ci pascola sotto ai piedi?

.
...come ho già detto altre volte...
...ci vuole una lunga gavetta per imparare a lanciare...sotto il gradino di risacca...
:D

Concordo, e le poche volte che ci sono riuscito, sarà un caso, ma sono arrivate anche belle catture.....
Il problema è che automaticamente ti viene da lanciare pensando più a fare distanza che a cercare il possibile pascolo......
Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice......
Avatar utente
Marco Bolognesi
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 1588
Iscritto il: 08/05/2012, 14:21
Località: Marina di Cecina (LI)

Re: riflessione

Messaggioda Riccardo1984 » 13/01/2015, 9:27

Io per la disperazione da cappotto continuo sono caduto nelle mani di sedicenti maghi (1 italiana e un brasiliano) che dicono che ho il malocchio perché il sale non si è sciolto nell'acqua e mi vendono unguenti da spalmare sulla canna....e pozioni da bere.....


A parte gli scherzi ho troppa poca esperienza per valutare......però sicuramente quando il clima è strano anche il comportamento degli animali muta adattandosi oppure subendo le variazioni....risultato.....mha speriamo bene.....
Già qualche mese fa ci chiedevamo se la strana estate avrebbe determinato condizioni strane durante l'inverno
"se il nostro amico Mare non ci regalasse anche queste lezioni di vita, ci impigriremmo e smetteremmo di studiarlo, di osservarlo e di amarlo, perché tutto sarebbe troppo facile e quindi monotono!"
Nonnorito

Immagine
Riccardo1984
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1224
Iscritto il: 17/11/2013, 23:58
Località: Parma

Re: riflessione

Messaggioda darkwave » 13/01/2015, 13:39

BigMau ha scritto:Tanti anni fa (30/40) si pescava con canne che avevano prestazioni inferiori del 70% rispetto a quelle attuali.
I mulinelli non avevano né l'avvolgimento né le bobine che hanno quelli attuali.
I nylon in bobina erano solitamente lo 0,35 e lo 0,40 (quando si pescava leggero si scendeva allo 0,30).
I rotanti e le ripartite erano scarsamente utilizzati.
I piombi usati erano principalmente le sfere.
Pochissimi pescatori sapevano lanciare bene.
Eppure i pesci uscivano.
D'accordo, le acque erano meno inquinate, forse c'era una minore pressione della pesca professionistica e le spiagge erano meno antropizzate; però con gli attrezzi di allora si pescava più vicino a riva.....
E allora, riflessione per riflessione....... non è che con supertele e muli con bobine long cast, rip e rot, fili sottili, ground e pendolari e piombi aerodinamici si cerca la distanza e si va a cercare il pesce in culo alla luna mentre ci pascola sotto ai piedi?
Come non "quotarti" :D ....uso rip e rot, pendolo a palla, "quando ce la faccio"....ma in questa stagione in condisurf sono sempre "andato a dama" appoggiando un "pater" o un "doppio short"al massimo a 30 mt da riva :) Facendo una media, sarà di 1 a 5 in favore della corta distanza....mi stò allenando ad "appoggiare" :lol: :lol:
Immagine David
Avatar utente
darkwave
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 478
Iscritto il: 19/09/2012, 18:40
Località: Roma sud

Re: riflessione

Messaggioda cosisal » 13/01/2015, 15:53

darkwave ha scritto:allenando ad "appoggiare" :lol: :lol:

:shock: :shock: :shock:
il litorale laziale sta diventando molto pericoloso :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Re: riflessione

Messaggioda darkwave » 13/01/2015, 16:13

cosisal ha scritto:
darkwave ha scritto:allenando ad "appoggiare" :lol: :lol:

:shock: :shock: :shock:
il litorale laziale sta diventando molto pericoloso :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
:lol: :lol: :lol: .....quindi è inutile che dica chi è il mio maestro........stiamo anche organizzando corsi a...CdM :mrgreen: :mrgreen:
Immagine David
Avatar utente
darkwave
Pescatore
Pescatore
 
Messaggi: 478
Iscritto il: 19/09/2012, 18:40
Località: Roma sud

Re: riflessione

Messaggioda cosisal » 13/01/2015, 16:32

darkwave ha scritto:
cosisal ha scritto:
darkwave ha scritto:allenando ad "appoggiare" :lol: :lol:

:shock: :shock: :shock:
il litorale laziale sta diventando molto pericoloso :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
:lol: :lol: :lol: .....quindi è inutile che dica chi è il mio maestro........stiamo anche organizzando corsi a...CdM :mrgreen: :mrgreen:

:lol: :lol: :lol: ecco giusto quello che mancava...potete aprire la CdM University con Tania come rettore.... :lol: :lol: :lol:
Salvo - Emancipate yourselves from mental slavery

Immagine
Avatar utente
cosisal
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 4971
Iscritto il: 24/08/2011, 8:57
Località: Lecce - Marina di Ugento - Bari

Prossimo

Torna a SC: Filosofia - Aspetti - Strategie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron