Surfcasting Online Forum


Cosa è il Surf Casting.

Sezione dedicata agli aspetti propri della disciplina, quali lo studio delle spiagge, le correnti, la meteorologia

Moderatori: Adminsurf, BigMau, silversurfer, NonnoRito, bass

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda bass » 21/11/2013, 19:48

Qui si torna al discorso sullo studio delle spiagge, teorizzato da vecchi maestri del sc.
Ho sempre pensato che uno studio vero, che possa fornire un certo grado di attendibilità, sia possibile solo a pochissime persone. Ci vuole molto tempo e costanza, quantomeno richiede 1 uscita settimnale per tutto il periodo canonico del sc (ottobre-marzo, più o meno). Chi è in grado di fare ciò? :roll:
"Chi tene 'o mare s'accorge 'e tutto chello che succede..." (cit. Pino Daniele)
Avatar utente
bass
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 3359
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Aprilia

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda Stefano2000 » 21/11/2013, 20:39

BigMau ha scritto:
Stefano2000 ha scritto:ti rubo l' ultima frase del tuo scritto per la firma :D

Già l'ha fatto qualcun'altro ben prima di te 8)

beh, allora saremo in due :lol:
Stefano
Immagine
Avatar utente
Stefano2000
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 1244
Iscritto il: 22/08/2013, 8:17
Località: Torino

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda saragone » 21/11/2013, 20:57

bass ha scritto:Qui si torna al discorso sullo studio delle spiagge, teorizzato da vecchi maestri del sc.
Ho sempre pensato che uno studio vero, che possa fornire un certo grado di attendibilità, sia possibile solo a pochissime persone. Ci vuole molto tempo e costanza, quantomeno richiede 1 uscita settimnale per tutto il periodo canonico del sc (ottobre-marzo, più o meno). Chi è in grado di fare ciò? :roll:


Probabilmente,anzi sicuramente,pur uscendo una volta a settimana per riuscire a capire qualcosa di una spiaggia impieghi tanto tempo,e poi devi anche avere la fortuna di avere ogni volta una condizione diversa per fare dei raffronti.
Ci sono annate che magari aspetti mesi e mesi per quella " maestralata " che magari nemmeno arriva...

Tempo e niente fretta,questo è il segreto per godersi le cose...
Nella pesca non esiste nulla di impossibile...
Esiste solo un possibile molto difficile...

[IMG]http://i43.tinypic.com/v6ol21.jpg[/IMG]
Avatar utente
saragone
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 808
Iscritto il: 14/04/2008, 1:00
Località: roma

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda pierino » 22/11/2013, 16:23

bass ha scritto:Qui si torna al discorso sullo studio delle spiagge, teorizzato da vecchi maestri del sc.
Ho sempre pensato che uno studio vero, che possa fornire un certo grado di attendibilità, sia possibile solo a pochissime persone. Ci vuole molto tempo e costanza, quantomeno richiede 1 uscita settimnale per tutto il periodo canonico del sc (ottobre-marzo, più o meno). Chi è in grado di fare ciò? :roll:


Ecco perchè io son convinto che le mie poche catture siano determinate più dal fattore C che dalla consapevolezza di ciò che pongo in atto.
fermo restando che ogni volta che ho il piacere di essere in spiaggia agisco cercando di ragionare ed applicare tutto ciò che ho letto e imparato su questo forum.
Immagine

non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda stefano53 » 22/11/2013, 17:41

.
...quante volte si parte convinti....e...
...si torna scornati...!!
:D
...ma quando la congiunzione astrale ( teoria e pratica associate alla cattura) avviene...è...
...orgasmica...
...senza il matrimonio potresti vivere credendo di essere senza difetti...

Immagine Immagine ImmagineImmagine

pesca a fondo con lancio dalla spiaggia tesa ad insidiare pesci che pascolano in prossimità di questa, conseguentemente a mareggiate o forti correnti che scavano il fondo
(cit. Bigmau )
Avatar utente
stefano53
Moderatore locale
Moderatore locale
 
Messaggi: 10877
Iscritto il: 01/02/2007, 1:00
Località: Viareggio

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda BigMau » 22/11/2013, 18:11

pierino ha scritto:
bass ha scritto:Qui si torna al discorso sullo studio delle spiagge, teorizzato da vecchi maestri del sc.
Ho sempre pensato che uno studio vero, che possa fornire un certo grado di attendibilità, sia possibile solo a pochissime persone. Ci vuole molto tempo e costanza, quantomeno richiede 1 uscita settimnale per tutto il periodo canonico del sc (ottobre-marzo, più o meno). Chi è in grado di fare ciò? :roll:


Ecco perchè io son convinto che le mie poche catture siano determinate più dal fattore C che dalla consapevolezza di ciò che pongo in atto.
fermo restando che ogni volta che ho il piacere di essere in spiaggia agisco cercando di ragionare ed applicare tutto ciò che ho letto e imparato su questo forum.

Però, se memorizzerai le circostanze delle occasioni in cui "il fattore C" ti ha premiato, vedrai che in circostanze uguali, non sempre, ma spesso, il "fattore C", ti premierà ugualmente.......

.....e allora si tratterà davvero di solo "fattore C"? :roll:
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda pierino » 22/11/2013, 18:52

Però, se memorizzerai le circostanze delle occasioni in cui "il fattore C" ti ha premiato, vedrai che in circostanze uguali, non sempre, ma spesso, il "fattore C", ti premierà ugualmente.......

.....e allora si tratterà davvero di solo "fattore C"?


le circostanze le ho memorizzate, unitamente al luogo di cattura, al'ora e tutto il resto.
il problema è che non sono mai riuscito a ribeccare le condizioni simili per poter cominciare a maturare delle convinzioni.
sopratutto perchè ci vado TROPPO poco
Immagine

non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda BigMau » 22/11/2013, 22:20

pierino ha scritto:Però, se memorizzerai le circostanze delle occasioni in cui "il fattore C" ti ha premiato, vedrai che in circostanze uguali, non sempre, ma spesso, il "fattore C", ti premierà ugualmente.......

.....e allora si tratterà davvero di solo "fattore C"?


le circostanze le ho memorizzate, unitamente al luogo di cattura, al'ora e tutto il resto.
il problema è che non sono mai riuscito a ribeccare le condizioni simili per poter cominciare a maturare delle convinzioni.
sopratutto perchè ci vado TROPPO poco

Ecco, il grande problema è proprio questo!
Se una mareggiata potesse essere vissuta sullo stesso spot, dalla levata alla scaduta, allora sì che potremmo trarne valide indicazioni.
E' meglio un ottimo pescatore con una pessima canna in mano che un'ottima canna in mano ad un pessimo pescatore
_________________________________________________________________________
Meno masturbazioni mentali e più pesca!
_________________________________________________________________________
Avatar utente
BigMau
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 19169
Iscritto il: 18/02/2007, 1:00
Località: Lazio - Ostia (RM)

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda giovisampey » 15/12/2013, 20:32

grande big!!!,niente da aggiungere alle tue parole,.hai detto proprio tutto quello che e' il SC (la nostra malattia),,,complimenti!!!
anche quando sto chiudendo le canne per tornare a casa ( e magari dopo un cappotto),penso che non vedo l'ora di andare a passare un altra notte in spiaggia
Avatar utente
giovisampey
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 28/11/2010, 12:48
Località: palermo

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda cion71 » 17/02/2014, 12:44

Io considero il SC come il cubo di rubik: le variabili sono tante quanti i quadratini da comporre. La maggior parte delle volte non si riesce a risolverlo, ma quando le facce sono tutte colorate, il godimento è assicurato. Certo, mi spiace constatare che la riuscita di una battuta di pesca si stia sempre più aggrappando allo studio preliminare delle famose variabili suddette (spot, venti, maree, orari, fasi lunari, ecc..), assolutamente essenziali, però dobbiamo anche avere il coraggio di dirlo: i nostri mari sono sempre più poveri...trovare un pesce suicida che si getta sull'amo è sempre più difficile!
cion71
Principiante
Principiante
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 13/02/2014, 15:41
Località: LUCCA

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda Storm64 » 18/02/2014, 13:48

Bellissimo pezzo Big, si poteva anche intitolare la Filosofia del Surf Casting.
Quando un uomo senza arenicola ne incontra uno con l'arenicola, quello senza arenicola è meglio che cambia spiaggia

Stefano
Storm64
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 523
Iscritto il: 09/02/2014, 11:11
Località: Ostia

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda matteosparus » 17/03/2015, 11:18

Meglio tardi che mai.........

leggo solo adesso questo bellissimo resoconto dell'essenza del surfcasting.
Naturalmente accodarmi ai ringraziamenti e ai complimenti per Maurizio è superfluo!

vorrei esprimere una mia opinione in merito a quanto trattato in questo topic.

Come ho già detto in altri argomenti, io sono un novizio di questa disciplina, e devo ammettere che il chiarire ciò che in realtà è l'anima del S.c., mi ha lasciato un amaro in bocca che fatico ancora a comprenderne la natura.......
Cerco di spiegarmi meglio:
Affacciandomi in questo "mondo", sono rimasto folgorato e ammaliato, dalla bellezza e intensità di emozioni che ricevo dal nostro meraviglioso mare; ho, in passato, sempre ritenuto, da ignorante quale sono, che la pesca "con la canna" fosse una pesca di attesa, fosse lanciare un'esca in mare, fosse attaccarci un semplice piombo,poi ....... se ho culo prendo qualcosa!!!!

Niente di più sbagliato!!!

Mi vergogno un pò ad ammettere queste mie passate credenze, ma ora che sto iniziando ad assaporare la vera essenza, che mi sto rendendo conto di quante variabili ci siano in gioco e di quante manovre noi possiamo utilizzare, per fare ciò che stiamo andando a fare, (filo in bobina,spessore s.l. travi vari, esche ecc ecc ecc ecc ed ANCORA ecc),cioè Pescare!!!!
Se è vero, e naturalmente lo è, che le condizioni per fare s.c. sono solo quelle dettate da uno stato del mare ben preciso e delineato, onde e mare mosso......... allora io che faccio????

Ho letto e anche constatato di persona, che un mare troppo mosso non ti permette di stare in pesca, naturalmente con tutte le variabili del caso , che non citiamo, quindi dovremo per forza di cose azzeccare il momento giusto e il luogo giusto "in quella determinata circostanza, per poter parlare di S.c. ??

E tutte le altre volte cosa stiamo facendo???

Le altre discipline???

Allora se dovessimo redare un resoconto, per avere un'idea di massima, in un lasso di tempo di un'anno, in che percentuale le nostre uscite le possiamo Definire da Surfcasting????

Credo fuoriesca un numero veramente esiguo!!!

Detto questo, il timore e l'amaro in bocca che sento, probabilmente posso riportarlo ad una semplicissima domanda, che faccio a me stesso e che ognuno dovrebbe porsi:

Sono un Surfcaster ????
oppure sono uno che pesca dalla spiaggia e sporadicamente quando tanti fattori coincidono pratico il S.c.?

La mia non vuole essere affatto una polemica ma tende a riportare le mie emozioni, i miei "amari in bocca" e le mie non convinzioni, sperando che, in chi legge, ci sia qualcun altro confuso come me.

Il dedicarmi a questa disciplina mi sta regalando forti emozioni, mi sto certamente innamorando!!

E come in ogni amore ci sono Il Dolce E L'Amaro......
Probabilmente è anche questa particolare condizione che ci attrae.

Spero di non essere andato fuori argomento, me ne dispiacerei.
Saluti
Avatar utente
matteosparus
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 09/02/2015, 16:06

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda ghiummu » 17/03/2015, 11:43

Provo a risponderti ......
la stagione del surfcasting per prassi va da ottobre al mese di marzo.... periodo ove è frequente l'arrivo delle tanto attese mareggiate....
la frequenza di queste perturbazioni è molto alta in questo arco di tempo.....meno frequente fuori stagione.....

ma in ogni caso sempre presente durante tutto l'arco dell'anno, dove è sempre possibile sperare in qualche bella cattura....
durante la stagione invernale, le battute possono arrivare pure a 20 , tempo permettendo.....
c'è chi ne fa 1 , chi 3 ,chi 10.........
sai, far coincidere,tempo libero,fidanzata/moglie, lavoro, giusta condizione e temporali è sempre un casino.....
ma arriviamo al dunque.....

se anche una volta all'anno.....
scendi in spiaggia con una piramide, con un esca corposa, affrontando vento e pioggia e ti sentirai felice ed esaltato ...
se anche per un momento ,senza neanche montare una canna, vedendo la schiuma e i frangenti ti sentirai emozionato allora vuol dire che sei un surfcaster....
non rattristarti.....
anche se pochi ,i momenti valgono tanto perchè pieni di emozioni!! :wink:
Immagine ______________PENSA DA PESCE_______________
________________________________________________Cristian
Avatar utente
ghiummu
Surfcaster
Surfcaster
 
Messaggi: 2048
Iscritto il: 30/11/2012, 1:08
Località: Messina

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda matteosparus » 17/03/2015, 12:08

Grazie per la risposta.

Non mi rattristo affatto, provo quelle emozioni che solo il mare mi regala, e inoltre ammetto, che sono più intense d'inverno, quando i colori più scuri fanno sfondo ad una spiaggia dove l'unica presenza è la mia.
Avatar utente
matteosparus
Pescatore surfcasting
Pescatore surfcasting
 
Messaggi: 528
Iscritto il: 09/02/2015, 16:06

Re: Cosa è il Surf Casting.

Messaggioda pierino » 17/03/2015, 12:15

io non mi considero un surfcaster,
mi definisco una che pesca dalla spiaggia se e quando ne ha la possibilità.
non mi sono mai preoccupato dell'apparire ma dell'essere,
essere in spiagia, ascoltare il mare, il vento, i gabbiani,
sentire l'odore di salsedine,
godermi una stellata novembrina dopo o durante una maestralata o una tramontana che, oltre a smuovere il fondale, hanno reso l'aria talmente tersa da regalarmi l'emozione delle stelle cadenti sulla mia testa che neanche la notte di S. Lorenzo può dare.
questa disciplina è affascinante perchè non ha fregole, perchè se ne hai volgia puoi sempre sperimentare, cercare, studiare ciò che hai davanti, perchè ciò che hai davanti è sempre diverso da ciò che avevi la volta precedente, perchè, se la pratichi in un certo modo, quando arriva il regalo ....
è un REGALO
il resto per me son chiacchiere, avolte anche appassionanti, ma sempre e solo chiacchiere
Immagine

non voglio due chili di pesce ... voglio un pesce da due chili
pierino
Avatar utente
pierino
Surfcaster avanzato
Surfcaster avanzato
 
Messaggi: 3910
Iscritto il: 18/02/2008, 1:00
Località: bari

PrecedenteProssimo

Torna a SC: Filosofia - Aspetti - Strategie

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite